The Gallery CCXXXXIX


Un radioso benvenuto a tutti voi, carissimi amici! Cominciamo col dire che siamo davvero contenti quest’oggi, abbiamo un ampliamento a dir poco strabiliante e non vediamo l’ora di viverlo insieme. Non siate così impazienti però, spingere e inveire per entrare non vi farà guadagnare tempo, anzi. Ai più facinorosi non sarà permesso l’ingresso, il biglietto varrà per una visita ai ben più scadenti Uffizi di Firenze, per punizione. No rimborsi! Ma entrate e rilassatevi, prego.

 1.Bombettman

ddd

L’uomo con la bombetta guarda l’orologio, la sua nave diretta verso nuovi lidi e prospettive di vita migliori delle attuali, è in ritardo. E non partirà molto presto dato che qualcuno ha preso troppo alla lettera l’ordine del Capitando Feen Dus “gettate l’ancora!”

2.Appy-chee-katus, il guerriero

dd

Un’opera non ancora presente sui mercati internazionali, accaparrata dalla Gallery grazie al prestigio di cui godiamo. Guardate quanto sia incerto e provvisorio l’equilibrio di questo cavaliere, le braccia che sembrano di un altro, le parti d’armatura abborracciate ed incollate col vinavil, la sua espressione contrita. E’ il ritratto della sicurezza, della forza. Un baluardo forte e temibile.

3.Pollice verde

fff

“Caro, ti sei ricordato di mettere il concime a quell’orchidea rarissima? Se muore ti prendo a pedate!” “Tranquilla cara, ce ne ho messo un bel po’…”

4.Bombettman 2

ee

Ed eccolo di nuovo l’uomo con la bombetta. Risolte le peripezie con la nave è finalmente giunto nella città tentacolare e ricca. Fuma una sigaretta per trovare la concentrazione e vincere la paura, prima di buttarsi con l’ombrello per emulare il suo mito (se non sapete quale sia chiedete allo staff, ma sappiate che l’Arte va conosciuta, anche le cose brutte che di solito qui non ospitiamo). Chissà se si ricorderà di togliere lo zainetto da liceale malmenato prima.

La somma gioia del momento delle donazioni è arrivata e salutiamo con ardore i nostri amici che si sono prodigati nel cacciare opere per tutti noi. Ai nostri Gallerysti Onorari va tutto il nostro rispetto, la stima ed un ringraziamento da incorniciare. Il primo a beare le nostre pupille è Alberto…

6. Sexy bot

ddd

“Dottò è grave?” “Noooo, una saldatina alle giunture e potrà tornare ad irretire cyborg col suo fascino indubbio!”

7.Campagna anti fumo

ddd

“Ragazzi non fumate le troghe! Mi hanno asportato il naso per questo. Siate forti e lasciate stare” “ma scusi le esce del fumo da un occhio?!” “Per me è tardi…”

Seguiamo l’onda dell’entusiasmo per portarci ad ammirare le opere donate dal buon Todd. A lui vanno tutti i ringraziamenti del caso.

8.Campagna anti fumo 2

eee

“Capito giovani, nun fumate. Guardate io che per rimediare una tromba ho ucciso e squartato in preda all’astinenza. In venti anni di vita non ero mai sceso a tanto” 

 

9.Eleganza gourmet

ddd

Un’opera che ricorda molto da vicino le grandi composizioni di Giuseppe Arcimboldo, superando però l’estetica classica e proiettando l’opera ai giorni nostri, pieni di amore estremo per gli impiattamenti e l’alta cucina. E a proposito di impiattamento, chiediamo un parere estetico del piatto ad un’esperta, di cui ci onoriamo dell’avere come ospite.

ddd

“Ma che è ‘sta mmerda?”

10.Bere con garbo

eee

Bere fino a sfondarsi lo stomaco? Se sei uno zombie puoi! Tanto non puoi ubriacarti e comunque le interiora sono già disfatte. L’unico cruccio è che non senti alcun sapore o effetto inebriante.  Almeno questa è la scusa che il tipo al centro rifila ai disperati intorno a lui in cerca di un goccio.

Chiude con abitudinaria puntualità il preciso e affidabile Giuseppe Moretti. Anche per lui spendiamo parole di elogio sparse, ma solo quelle che qui si fa tutto per la gloria!

11.Alimentazione sana

ddd

“Dice che il midollo osseo fa bene e rilassa. Così mi ciuccio una bella spina dorsale, dopo la fatica che ho fatto per liberarla da quella carnaccia fibrosa del mio ex!” Un osso buco no?

12.Dominatore 

ddd

Un approccio morbido all’epica, figlio della serie animata dei Masters. L’epico elmo, ricavato da una mascherina di una vecchia AlfaSud, aggiunge un tocco truce al tizio, al quale sembrano portare rispetto anche gli alberi, inclinati da una parte per la paura.

13.Campagna anti fumo 3

dd

“Sì fumare eccetera, ma io da quando ho smesso non faccio che magnà. Ho talmente fame che me magno pure da solo e oggi che è il mio compleanno penso che mi farò l’altro piede alla Rossini. Così per sfizio!”

14.Stransex

dd

Misurare il diametro di una paletta? Ci può stare se non si è troppo soddisfatti della propria vita sessuale. Inoltre tutto può essere un dildo, se si è abbastanza audaci…

15.Cold hard men of steel

ee

Guerrieri di Metallo, forgiati nel metallo, lucidati con un panno, sono qui per distruggere tutto e tutti. Per portare le loro capigliature al di sopra dei poveri umani!

 

ddd

“Yeah!! Brothers of Metaaaal!!”

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

The Gallery CLX


Benvenuti cari amici in questo nuovo ed entusiasmante mercoledì, giorno di ampliamenti freschi e Arte d’alto livello. Siete già pronti ad entrare, ma vi prego mantenete la calma che le tele non scappano mica! Si raccomanda a chi non ha mai visitato prima la Gallery, di non cercare di vedere tutto in un giorno, non ce la fareste e comunque una tale mole di bellezza potrebbe scatenarvi una sindrome di Stendhal talmente acuta da lasciarvi svenuti per due settimane.

E ora, che le porte si aprano!

 1.Cena o…

opih

Orribili alieni dalla testa allungata e dalle zanne posticce, che tengono su con Kukident, stanno banchettando con un presumibile essere umano, certamente più brutto di loro. A guardarla con attenzione potrebbe benissimo essere una scena “gay-interracial-threesome-extreme sex”, ma sta all’interpretazione di chi guarda.

2.La rivolta

kb

La rivolta di Ken e dei suoi amici schiavi della Barbie è finalmente realtà! La guerriglia ha colpito con precisione e brutalità tutte le proprietà della Barbie, piazzando addirittura una bomba nel Centro Commerciale “Fashion Plaza”, dove la bionda tiranna era solita fare shopping. Ultimo obiettivo prima della brutale esecuzione documentata dalla foto, la casa con l’ascensore farlocco, quest’ultimo usato per schiacciare Skipper, la valletta-schiava. Ora che Barbie e le sue amiche-schiave sono morte, sono sicuri che non gliela darà più nessuno. Ma vuoi mettere fare finalmente il cazzo che si vuole?

3.Sex and Death

l

Nel guazzabuglio di linee e forme si distinguono un Diavolo scoglionato, una morte reduce dal Carnevale di Viareggio e una donna che si fatica a chiamare tale. Guardate che cassa toracica a radiatore, le tette di marmo e quanto erotismo dalla sua bocca…

4. Giocattoli del passato

òlm

Finalmente un artista che rende onore ad uno dei più assurdi giocattoli degli anni 70-80…

àlob

Il serpentone di plastica! Si potevano creare mille forme che la fantasia suggeriva, spesso schiacciandosi qualche lembo di pelle mentre si dava corpo alla nostra fantasia.

5.The Deafil

bgg

“Salve signor Angelo Caduto, o Demonio o come volete Vossia! Sono il Dott. Faust, c’eravamo sentiti per telefono per quella proposta che mi avete fatto ricordate?” “COME?” “Dicevo sono il Dott. Faust, ci siamo sentiti per telefono per il patto che volevate propormi…ricordate?” “CHE CAZZO DITE? URLATE CHE NON CI SENTO PIU’!! MALEDETTI DANNATI CHE URLANO TUTTO IL GIORNO!”

6.I segreti della staffa con le corde

ccc

“Sire ho trovato questo tesoro nella camera di un villico! Si dice possa evocare demoni e mostri, far cadere ai Suoi piedi milioni di fanciulle senza fatica!” “E come cazzo funziona…Espeliamus!! No, non va…Biscardium Leviosa! E no niente da fare…ma sei sicuro che sia magica? Nel dubbio portala a Merdino, lui saprà come attivarne gli eventuali poteri.”

Siamo alle pareti create grazie agli sforzi encomiabili dei nostri amici segnalatori. Andiamo ad omaggiare la loro opera partendo da Alberto, il quale ringraziamo con affettati inchini.

7.Omaggio

ccc

Gli uomini mosaico sono una nuova corrente artistica che riesce a mettere insieme la dinamicità della scultura più moderna ad un classico dell’Arte, il mosaico appunto. In questa tela si omaggia questa nuova tendenza chiamata “omosaico”, riproponendo i peggiori scarti del Maestro Nicola Pomazzi, noto per la sua tendenza a ripetere lo stesso soggetto.

Si arriva con garbo e leggerezza all’opera segnalata da Todd, al quale porgiamo un inchino di ringraziamento degno di uno sceicco.

8.Solito Pomeriggio

ffd

Una simpatica masnada di “vitelloni” sta perdendo tempo presso il solito luogo di ritrovo, un bar a cui i peggiori bar di Caracas fanno una pippa, dando sfogo al proprio estro e creatività. Si notano il tizio vestito da mago, il mendicante con chitarra di scena, l’intellettuale che non capisce se stesso, ma anche buona parte delle cose che gli si dicono. Il migliore è il ricercato che si mette accanto al suo manifesto, fiero sfidante della legge sta aspettando che la processione passi per il solito inchino.

Chiude l’ampliamento di oggi Giuseppe Moretti, al quale vanno gli applausi del Direttore ed un inchino dello staff per ringraziarlo.

9.Fine umorismo

fff

Una metafora sottilissima, divertente e fresca in quest’opera. Una cazzo di navicella viene attaccata da delle stronzissime astronavi provenienti dal pianeta Uranus. Riuscirà l’astrocazzo ad infilarsi nel buco? E soprattutto per pilotare un’astronave del genere, serve un equipaggio con le palle o bastano quelle della nave?

10.Un pazzo

ff

Il vecchione glam sta per scavalcare l’ultimo cancello del manicomio in cui è stato rinchiuso dopo l’uscita di “In Utero” dei Nirvana. Ma proprio come nella celebre barzelletta, esausto decide di rinunciare e tornare dentro…che il momento di risorgere non è ancora tornato. E poi metti che si brucia i capelli, non potete sapere quanto siano infiammabili con su la lacca.

11.Parto con voi

fff

Questo parto con il pubblico sembra essere un nuovo format shock di Real Time o DMax a seconda se il partoriente sia maschio o femmina. Il pubblico è dotato di codici a barre sul viso per motivi che non si comprendono, forse per privacy?

12.Nepotismo spaziale

ddd

Un canyon spacciato per Marte, un motociclista argenteo e potere cosmico che si sprigiona dalla moto. Ammirate mortali Silver Biker, il cugino da Battipaglia di Silver Surfer. Con la sua moto truccata può fuggire le palette spaziali di qualsiasi pattuglia, può trasportare chili e chili di polvere cosmica da un capo all’altro dell’Universo senza essere visto. 

13.Esplosiva!

ddd

Lavoro finissimo e cesellato di fotoscioppatura, se non fosse per i cinque ragazzi che sfoggiano un look e delle pose assai deludenti. Peccato, perchè l’idea era buona…e soprattutto originale.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

The Gallery CLIX


Il lungo letargo estivo è finito e i cancelli verniciati di fresco della Gallery sono di nuovo aperti, le nostre sale hanno preso aria nuova e tutto è pronto per una nuova esaltante stagione di Arte. Ci sono mancate le vostre risa, i vostri conati e i vostri mancamenti, il vostro senso critico e il gusto ricercato. Insomma ci siete mancati, però avevamo bisogno di un periodo di pausa e vi ringraziamo per essere stati comprensivi. Ed ora, non indugiate oltre, un nuovo ampliamento vi aspetta impaziente…

 1.Non disturbare il drago che dorme

dd

Sorpresa! La piccola bambina aveva gettato una monetina nel pozzo dei desideri, ma al Drago che viveva nell’appartamento al piano di sotto la cosa non è piaciuta moltissimo.  Si capisce dall’espressione contrariata e dai denti spostati di lato.

 

2.Drago disilluso

sss

E questo Drago cavalcato dalla cugina agile del mitico Thor sembra annoiatissimo. Gli arti avvitati con delle banali viti a stella consentono una mobilità limitata, ma d’altronde dove deve andare? Nella città in poliplat alle sue spalle? Non male la tecnica a pastello che rende ancora più matura l’opera. Le scritte con la biro invece pensiamo possano essere semplice vandalismo.

 

3.A naso è sadomaso

ddd

Sesso estremo e dominazione in questa foto così elegante ed artistica. Una Mortadella suprema sta minacciando con una posa da carabiniere con paletta, un tipo dalla corporatura piuttosto curiosa. La foto decentrata, le scritte ben piazzate e la composizione equilibrata completano questo meraviglioso esempio di arte “Casualsemplicistica”, corrente che ha portato alla ribalta autori come A.L. Carlona o a Katz D. Khan.

 

4.  Astrattismi immaginifici

d

Proseguendo con le opere che vantano una foto inscritta in una seconda cornice interna, potete ammirare questo chiaro esempio di fotoscioppo anni 90, riconoscibile per le colorazioni audaci ed acide, per le foto piene di effetti che rendono fintissimo qualsiasi soggetto. Se poi come in questo caso, la foto originale è già poco chiara, il risultato non può essere che ermetico ed indecifrabile come in quest’opera, dove ogni visitatore può vederci quello che vuole nella foto: un ingrandimento di una minestra, una tempesta in mare, un particolare della gara di tiro alla fune svoltasi a Confusano. 

5.Bruttdog

ddd

I Bulldog sono dei cani forse simpatici ma indubbiamente brutti. Ma l’autore dell’opera esagera nel suo odio per questa specie esaltandone i difetti. La bava gelatinosa, i denti sporgenti ed irregolari, le zampe storte che sembrano uscirgli dalle guance e uno sguardo truce che nessun bulldog ha mai avuto. Per non parlare della curiosa visione prospettica alle spalle del cane…

Siamo felici di riaccogliere sulle nostre pareti le vostre segnalazioni! Siete tornati puntuali per offrire il vostro insostituibile contributo, vi ringraziamo con trasporto pubblico ma funzionante. Apre il prode Alberto, al quale ribadiamo ringraziamenti di cui sopra.

6.Mostro Joe

dd

Povera donna assemblata con gli scarti di qualche “sfascio”(termine che indica nel Lazio gli “sfasciacarrozze” o autodemolitori che dir si voglia), sbagliata non solo dal punto di vista estetico-anatomico, ma anche dal punto di vista concettuale. I fari al limite avrebbero potuto prendere il posto degli occhi, per il seno sarebbero stati da preferire parti più consone e tondeggianti. 

7.Penultima

ddd

Un’esaltante opera di miniatura che ricorda un po’ i videogiochi del genere GDR anni 90, tipo “Ultima”. Colorata con perizia e una tavoletta grafica comprata al LIDL, l’opera cattura l’attenzione del fruitore  con mille dettagli insignificanti, ardite prospettive ed incastri talmente geniali da sembrare banali. 

8.Nuovi feroci animali da guerra

ddd

I cavalleoni vi distruggeranno!! Campagne devastate, città soverchiate, messi distrutte e morte dovunque. Questo possono le creature più ridicole che abbiate mai visto! Nelle retrovie aspettano inutilizzati i Cricetoceronti, autentici carri armati ad una ruota sola.

 

9.Più che vintage, perdage (…)

ddd

Un’opera che sarebbe sembrata vecchia già su un cartello esposto durante una manifestazione hippy del 68, l’opera si fregia di pochi luoghi comuni, una discreta capacità di assemblare elementi diversi senza entrare nel Collagismo spinto, scelta che forse avrebbe svecchiato quest’opera così legata a stanchi schemi del passato.

Si fa onore Todd con un’opera davvero trascendentale. Lo ringraziamo come per Alberto, usando i ringraziamenti di cui sopra.

 

10.Armi e determinazione

ddd

“Abbiamo i tubi dello Scottex, abbiamo le tempere, abbiamo la creatività! Forgiamoci le armi per distruggere chiunque si opporrà al nostro malefico cammino blecche!” 

Chiude Giuseppe Moretti, al quale non facciamo mancare il nostro ringraziamento identico agli altri che lo hanno preceduto.

11.Collaudo

xxx

Un tipo furbissimo sta tentando di capire se la rete elettrificata funziona a dovere. Dal colorito ultra pop che ha preso la sua mano si direbbe di sì…

12.Rozzo

ddd

Cattivissimo, sporco, tatuato. Un vero orso mostra fiero i suoi tatuaggi sovrimpressi con il ferro da stiro. L’autore ha cercato di mascherare il suo bagaglio tecnico (corrispondente ad una borsetta per occhiali) sfocando le mani. In realtà si notano ancora di più, favorendo la bellezza dell’opera.

13.Drago triste

ddd

“Sono un drago triste perchè nessuna bambina mi tira in testa delle monete, inoltre non ho un appartamento mio sotto ad un pozzo, ma sono in una caverna con altri cinque draghi tirocinanti.”

14.Aspettative 

ccc

Fantascienza! Spie! Sparatorie! Antieroi! Cospirazioni! Se vedete qualcosa di tutto questo allora state guardando un’altra opera…

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

The Gallery CLVI


Benvenuti carissimi, uno sfolgorante mercoledì dedicato all’Arte tutto per voi, contenti? Potrete dimenticare per alcune ore i vostri problemi, giusto per affrontarne altri più “stringenti” durante la vostra visita. Il nuovo ampliamento vi attende pronto a donarvi generosamente le emozioni più intense che possiate provare di fronte ad un’opera d’Arte, siete pronti a gestirle?

 1.Metal Harmony

j

Un’immagine dall’alto potenziale erotico vede due tizi impostatissimi scambiarsi effusioni su un cavalcavia. Dietro di loro un braccio armato di mazza sembra suggerire in maniera meno elegante l’amplesso fra i due. 

 

2.Guitar Woman

dd

E a proposito di erotismo, come non eccitarsi di fronte ad una donna chitarra?  Non immaginereste mai dove si infila il jack per l’amplificatore…

 

3.Nonna Cataratta

ddd

“Ecco dove cazzo eri andato a finì? Bello de nonna, non te vedo da una settimana!” La vecchina che non vede una mazza non ha visto che quello non è suo nipote, ma è “Angiolino, il bambolotto birichino”, una bambola con le ali, ideale per i figli dei genitori dal fervente sentimento religioso. Il nipote purtroppo, risulta ancora disperso.

 

4.  La morbosità degli incidenti domestici

luf

Se il caso ci mette del suo in un’opera come si fa a non assecondarlo. Questo tipo stava tagliando qualcosa quando si è infilato le forbici nel pollice, fortunatamente nell’altra mano teneva il cellulare e al pari di Euronymous quando ha trovato Dead, non ci ha pensato due volte a fotografare il “terribile scenario” che stava vivendo di persona. La prossima volta però, forbici con punta arrotondata!

5. Potevamo stupirvi con effetti speciali…

ff

Quando non si ha il budget ma idee solide si  può dar vita ad un’opera come questa. I tizi grazie al valido aiuto del fotografo e del grafico, risultano immersi in maniera credibile in uno scenario plumbeo e credibile. Ammirate la plasticità dei corpi reali che interagiscono in maniera convincente con i corpi posticci che non lo sono, perdetevi nella solida composizione che dona profondità e realismo alla scena.

 

6.Fame chimica

vv

Carletto, l’abusatore di Sofficini, è fuggito via in piena crisi d’astinenza da Sofficino al formaggio. Vagando tra gli scarichi tossici di una conceria, ha trovato una confezione di cartone che sembra essere proprio ciò che cerca. Ma comprarli no?

7.Assillo

ddd

Un demonio incazzato con un altro angelo caduto che sta imparando a suonare la chitarra. Il Demone è furioso perchè l’altro non riesce a suonare altro che il riff di “Smoke on the Water” e non  fa progressi da oltre da due settimane. 

Questa settimana tocca al solo Todd intrattenervi con opere pregiate. Lo ringraziamo con molta calma e dedizione, essendo l’unico!

8.Fuggire è inutile

fff

Incatenato, tenuto fermo e pronto ad essere sbranato dal mostro che tutto inghiotte, il metallaruzzo si chiede cosa abbia fatto di male. Niente, ha indossato una maglietta del merchandise non ufficiale, venduta a dieci sacchi fuori dal palazzetto. E il tipo che vi campeggia sopra non ci sta a perdere denaro…

 

9.Cleopazza

,m

Dietro una fila di montagne cartonate, la ehm, bella Clepatra si diverte con il suo coltello e la spada di plastica. Sognando di possedere l’intero pianeta Terra, si dedica a dominare per ora solo quella riproduzione dietro di lei, continua a sgraffiarla in preda al delirio da villain bondiano.

 

10.Stile inconfondibile

kl

Direttamente dai cestoni dell’autogrill sulle autostrade Romagnole Loris e la sua orchestra! Ammirate la posata e inconfondibile estetica del liscio, le camicie sobrie e gli sguardi di chi ha visto cose in balera che voi umani…

11.Capelli rigogliosi

dd

Un povero cretino ha creduto alle promesse del nuovo shampoo “GuanoLine” contenente principi attivi naturali di origine animale, che dice lo spot:”concimano il cuoio capelluto, fortificandolo e facendolo rifiorire”. E ora ogni volta che viene primavera ha la testa circondata da api e deve farsi spuntare le doppie punte dal giardiniere dei vicini.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…