Le Migliori 10 Cantanti Metallare: quando estetica e bravura vanno d’accordo.


Quanta strada ha fatto il Metallo da quando era popolato  esclusivamente da misogini e sessisti masculi. Oggi non da più scandalo avere una donna nella band, anzi  si ottiene maggiore visibilità se la donna in questione è una bella figliola. Una meccanica deviata dal modo di pensare del Metallaro medio magari non più misogino,  però assai eccitabile e sensibile al fascino femminile. Una bella listarella delle dieci Metallare più brave e belle ti sembra doverosa, perciò via con la carrellata delle “Metal Chicks”:

10. Sabina Classen, la Valchiria Tedesca

Voce della Thrash Metal band tedesca  Holy Moses, cattiva come un caimano a digiuno. Sabina è una bellezza ruspante stile valchiria. La sua voce scartavetrante e cattivissima fa invidia a molti colleghi maschi.

Che classen…teteschen!

9.Veronica Freeman, L’amazzone “perata”

Al nono posto un’altra bellezza formato “panzer”, l’ameregana Veronica Freeman, cantante dei Benedictum, gruppo dedito ad un Classico Heavy di stampo ameregano(ma va?). Veronica ha una voce potente e molto “maschia”, raramente concede vocalizzi che ricordano all’ascoltatore che “The V” è una donna. Prorompente, anche se in certi ambienti girava la voce che fosse un transgender…una minchiata suggerita dalle sue fattezze forse fuorvianti.

“Al Metallaro non far sapere quanto è buona la cantante con le pere.” dice il proverbio…

8.Amanda Somerville, la platinata

La bionda ameregana vanta nel suo curriculum decine di progetti e collaborazioni oltre ad un suo progetto solista. Uno degli ultimi è quello condiviso con Michael Kiske per un morbido disco di Hard/AOR niente male. Amanda è un mezzosoprano dalla voce suadente, espressiva e quando occorre sa essere molto potente. Carrozzata di serie.

Un viso davvero espressivo quello di Amanda, una volta tanto state guardando una donna negli occhi.

7. Floor Jansen, la sellerona

Alta come un cestista NBA, la bella Floor  è stata la cantante degli After Forever, la Gothic-Power band Olandese, ed attualmente in forza al suo gruppo ReVamp, simili agli After Forever ma molto più cattivi. Floor presta la sua voce a numerosi progetti grazie alla bellezza del suo timbro da soprano duttile e potente.  Bella brava ed ignorante…

Floor è così alta che tocca le travi del soffitto…incredibile eh?

Continua a leggere

Doro- Fear No Evil


doro-fear-no-evilNuova fatica per la Bionda Tedesca (non parliamo di birra), ma di sicuro nessuna novità all’orizzonte nel sound della Metal Queen per eccellenza(ecco, meglio). Un buon disco che conferma le doti eccelse dell’ugola “Dorata”(vergognosa battuta) ma che lascia intravedere  alcune  incertezze nel songwriting. Ho sempre pensato che la migliore band in cui ha militato Doro siano stati i Warlock, tecnicamente non eccelsi ma in grado di comporre e suonare su livelli discreti. Il difetto della band attuale di Doro è proprio questo, sembrano un pò delle “mezze cucchiare”, bravi strumentisti anche in sede live, mai in grado di dare la zampata tecnica o di scrivere un buon brano.  Il difetto del disco si palesa  nell’anonimato di certe composizioni che inficiano il buon lavoro della cantante, sempre su livelli eccelsi. Un esempio di brano poco riuscito è “Caught in a Battle”, con una traccia di batteria che sembra tanto (troppo) una drum machine e il titolo ripetuto ottocento volte, oppure “Long Lost for Love” dove nel refrain ci sono echi di “The Green Manalishi” e ” My “Heart will go on”, sì  proprio l’orrenda canzone di Celine Dion, colonna sonora del film “Titanic”.  Gli altri brani filano via belli compatti, con una percentuale un pò esagerata di ballad che però si lasciano ascoltare. Un disco meno riuscito di altri che i fan apprezzeranno di più dell’ascoltatore casuale. Se volete ascoltare Doro ai livelli che le competono, provate ad ascoltare “True as Steel”, “Hellbound” oppure “Triumph&Agony” dei Warlock. Solo allora passate a “Fear no Evil”…

Una nota di merito va al bellissimo artwork di Gillespie, notevole come sempre, soprattutto nel digipack.

Voto: