The Gallery CXVII


Benvenuti all’inaugurazione del nuovo ampliamento del nostro invidiatissimo complesso museale, giungiamo lunghi nell’apertura anche questo mercoledì e speriamo non ce ne facciate una colpa. Un allestimento va fatto con cura, lo standard deve essere sempre elevato e questo richiede tempo. Ma non cerchiamo scuse, vedrete che l’attesa non sarà stata inutile, prego signori e signore, entrate.

 1.Si però, pure ‘a campagna…du’palle!

ddd

Il re degli Scoglionati siede morbido ed annoiato su un trono di puro calcare. I suoi consiglieri hanno spostato lo scranno in mezzo ad una vallata color cappuccino deserta, tanto è talmente indolente che non ha nemmeno protestato. Immobile, assonnato, non si avvede di tre avvoltoi che pazientemente attendono che sia pronta la loro cena.

2.Sei già morto

fff

A proposito di indolenza, come non rimanere conquistati dall’entusiasmo di questo tizio, talmente sveglio ed attivo che manco una secchiata d’acqua riesce a smuoverlo. Non batte nemmeno un sopracciglio, non muove una narice. Farebbe l’invidia di Kenshiro.

3.Torturatore professionista

e

Un poveraccio torturato e assicurato ad una croce con del filo spinato, sembra quasi ridersela. La crudezza delle sue ferite, il taglio ad X sul petto, ci fanno supporre che il torturatore sia abile nel torturare come l’autore dell’opera è bravo a disegnare.

4.Feticismo interessato

gff

Due “Milenevukotic” si eccitano nel leccare un enorme medaglione a forma di simbolo di qualche Polizia ameregana. L’uomo incappucciato non è minimamente arrapato, ma ne approfitta per farsi lucidare l’onorificenza vinta  al torneo di Canasta organizzato dalla sua setta.

5.Castelli belli

darkmedi

Un cavaliere mostra la sua abilità equestre sull’unico cocuzzolo dei paraggi. Il cavaliere non sa come ci sia finito sopra e a tutt’oggi si trova lì che cerca di convincere il suo cavallo a saltare per scendere. I proprietari del castello hanno pensato bene di costruire la pericolante rampa di ingresso proprio dietro l’ostacolo, rendendo così più agevole la fruizione del passaggio.

Siamo arrivati a passo svelto nelle pareti più preziose per la dedizione e l’incosciente sprezzo del pericolo che si avverte guardandole, quelle decorate grazie alle vostre  segnalazioni. Ringraziamenti accorati e genuini da parte del curatore, dello staff e di chi passava per caso qui sotto le nostre finestre.

Comincia il quasi omonimo del Direttore Hell, colpevolmente dimenticato la scorsa settimana. Lo ringraziamo con amicizia e tantissima stima.

6. Campione indiscusso

d

Che ci vuole a fare una bella copertina? Un mucchio di pastelli e tanta fantasia. In quest’opera il tizio mostra gli accrescimenti muscolari derivati dalla sua attività sportiva preferita: l’uno-senza, come viene chiamato alle Olimpiadi. Al di fuori del circuito professionistico tale sport viene chiamato nei modi più coloriti ed ha un successo strepitoso, soprattutto tra i giovanissimi e i morti di figa, ma viene praticato da tutti. Nell’opera viene mostrato il nostro atleta che si allena, con tanto di nano dalle gambe esili che tiene il conto degli “esercizi”.

Il prossimo ad onorarci con la sua opera di segnalazione è Todd, redivivo dopo la pausa agostana. Lo ringraziamo porgendogli saluti ricchi di energia.

7.Leggerezza disturbante

gg

Una meravigliosa composizione che racchiude tutto il pacchiano possibile, con una convinzione ed una veemenza che sembra  quasi suggerire la voglia di dare vita ad una nuova corrente: il pacchianesimo melassato. Quella “marinasuma” con le ali manca clamorosamente la stretta di mano con quell’angelo magrissimo che per la disperazione si copre il volto affranto, mentre il satiro defecante di sinistra li percula entrambi.  Da notare come tutto sembri galleggiare nel vuoto, effetto ovviamente voluto per regalare all’opera quella sensazione di leggerezza paradisiaca.

 

8.Monumento

vvv

Abbiamo il piacere di mostrarvi lo scatto di una scultura installata presso una pescheria del Centro di Fiumicino. Si intitola “Monumento al Mitile ignoto e a tutti i pesci scomparsi inutilmente”. Si legge sull’epigrafe:”Nuotavate felici, ora venite usati in quegli stupidi programmi di cucina in televisione. Il Comune pose a ricordo”

 

9.Un Investimento da “fine del mondo”

fff

Il fratello banchiere di Cthulhu sta facendo firmare delle obbligazioni a delle ignare persone, le quali si ritroveranno con milioni di debiti entro poche settimane. Una catastrofe praticamente… Sotto alcuni non vedono l’ora di firmare, mentre un tipo si tiene la testa fra le mani. E’ un banchiere concorrente che si strugge per non averci pensato lui prima a questo affare…

10.Omissis

okok

Purtroppo l’interpretazione di quest’opera non è disponibile. La Direzione si scusa, ma una benda adesso ce la mettiamo anche noi passando davanti a quest’opera…capirete

Passiamo alle segnalazioni di Giuseppe Moretti,  del quale possiamo riportare solo alcune delle molte inviateci. Purtroppo alcune erano troppo piccole e poco fruibili dai visitatori, altre erano poco degne di essere accanto agli altri capolavori. Lo ringraziamo sentitamente per la prolificità e per la sua dedizione.

11.El cretino

dd

Un Becchino luchador col fisico adatto ai film di Ciprì e Maresco, ha sepolto un orsetto di pelouche dentro una buca profonda un metro. Ma i graffi glieli ha fatti l’animaletto di pezza quando ha opposto resistenza alla sepoltura prematura?

12.Servi

ff

“Servi della Gleba a testa alta…carichi di ettolitri di sburraaa..” chi ha realizzato quest’opera era chiaramente in quella fase.

 

13.Denz

ddd

In una balera dove la gente si porta appresso  martelli e punteruoli, sta avvenendo la strabordante prestazione della coppia formata da due tipi strani. Una ballerina rigida come un compasso e un ballerino che approfitta dei casqué per guardarle i meloncini.

14.Gecoltivatore

ddd

Un geco membro della Coldiretti, si rammarica della cattiva stagione estiva che gli ha seccato tutte le piantine “rilassanti”. Nel farlo sta trombando una cosa che si fatica a guardare per più di cinque secondi.

Chiude l’uomo del filo di lana, il rischiatutto, il prode Doomsberg! Lo ringraziamo per la sua immancabile ed irrinunciabile firma nei nostri allestimenti.

15.I barbieri a domicilio

ccc

Un gruppo di aspiranti barbieri si sta  contendendo l’ultimo tizio con la barba nel raggio di cento chilometri. Mentre uno sta ancora ripassando col libro aperto la gestualità del vero Figaro, gli altri sono ormai ad una vera propria colluttazione…

16.Difficoltà digestiva

ddd

Un esule dei quadri di Bosch continua ad ingozzarsi di occhi, ben conscio che non li digerisce. Anzi, gli occhi stufi dell’attesa, abbandonano il beccone in maniera rispettosissima, sventrandolo senza  spargere una goccia di sangue.

17.Ci vorrebbe un commercialista

ggg

A fine giornata, anche le prostitute devono fare i conti ed i bilanci. Questa esausta, ha preferito bruciare tutte le fatture, tanto non riusciva a capire come scalare l’IVA…

 

18.”Chi mi ama mi segua!”

dss

Una processione in cui l’allegria regna sovrana, ma non per motivi religiosi. Purtroppo il prelato non ha preso il sentiero giusto per la chiesetta in campagna, costringendo il corteo a vagare per i campi sotto la pioggia. Ma proseguono ostinatamente dietro il religioso, senza fiatare come dei bravi fedeli.

19.Un bel marasma

ddd

Nella confusione cromatica si notano due donne incastrate una dentro una colonna, l’altra dentro una specie di poltrona-trono. La già difficile comprensione degli spazi si aggrava osservando la macchia rossa in basso…

 

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri. Ricordiamo inoltre che la Gallery per il periodo di Agosto osserverà un orario elastico che vi verrà comunicato di volta in volta.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

The Gallery CXVI


Bentornati a tutti dopo la lunga chiusura Agostana, scusate il ritardo nell’apertura ma non è facile controllare e ripulire tutte le centosedici sale piene di roba e rimasugli del flusso di turisti di tutto un anno.

 Si riparte sperando che abbiate ancora tanta fame, perchè c’è un sacco di roba per soddisfare il vostro appetito…

 1.Il metaforatto

ddd

Iniziamo il giro con un’opera che definire disturbante è poco. Una specie di ratto viene fotoscioppato su una croce realizzata con dei grissini troppo cotti. Anche i denti sembrerebbero posticci, ma potrebbe essere un ratto con la dentiera…

2.L’uomo del Monte

ddd

Un tizio che sembra Daniele Piombi con la parrucca, analizza con attenzione e con l’aiuto di occhiali a lenti transition una mela. “Passerà il controllo qualità?” si chiede il rettile che abbraccia servilmente il braccio padronale.

3.Carbonio 14 non sei nessuno

ddd

Una copertina che più anni 90 non si può, con effetti acidissimi e fotoscioppate realizzate con un mouse funzionante con una palla di piombo. Quando l’Arte è facile da collocare storicamente è anche più bella no?

4.Vuoi che muoro?

jhjh

Uno zombie invece degusta la sua “amatriciana umana” valutando bene l’insieme di sapori e la presentazione del piatto, in questo caso un giallissimo bebe. Dalle macchie di sugo si direbbe che lo chef avrebbe dovuto farlo ritirare un po’ di più…

5.Lande desolato

gg

Il tipo con il corpo in ombra e la faccia al sole è un giovanissimo Jorn Lande. La copertina e l’espressione moscissima non possono togliere l’entusiasmo per quel corvo così ben poggiato sul logo del cantante.

6. Tutta la libertà

fff

Una cover molto scarna e minimal, con una spada dall’elsa realizzata da un artigiano alle prime armi. Magari ci voleva qualcosina in più, un tocco di colore per ravvivare l’insieme, tipo l’opera agevolata qui sotto.

zaini invicta

7.Una band poco esigente

ddd

Dopo aver svaligiato un negozio di parrucche e fatta la toletta dal negozio all’angolo, i nostri amici sono pronti per la fotosesciòn. Il fotografo completamente ubriaco riesce a non centrare lo sfondo prendendo nello scatto anche un paio di cavalletti, taglia pure dalla foto la testa al primo a sinistra. Uno dei quattro ha un appuntamento e controlla in continuazione l’orologio, ma al fotografo va benissimo.

Cominciamo ad ammirare le opere dei nostri amici segnalatori, che chi prima della pausa o chi dopo, non hanno mancato l’appuntamento con la Storia. Li ringraziamo con il cuore in mano, da bravi zombi.

La prima a decorare il nostro ampliamento è Mara C, Ceccamea, alla quale rivolgiamo saluti scroscianti.

8.Eco-insostenibile

eee

Due orologi molli alla Dalì ma così  così, adornano un enorme lampadina da 200w.  Una lampadina che a giudicare dalle dimensioni riesce a dare luce all’intero piano, per quello ci sono le pareti foderate, per l’enorme temperatura che sviluppa. Utilissima soprattutto d’Estate

Giunge Alberto a sollazzare i nostri occhi con queste opere davvero encomiabili. Lo ringraziamo col cuore in mano, ma in fretta che già ha preso troppa aria.

9.Suggerimento o presa in giro?

ww

Un busto di alluminio posto tra due fialette di Keramine H, un pessimo scherzo del grafico ai danni della pelata di Blaze?

10.Avanzi  e sottomissioni

fff

Una sapiente miscela di colori risplende in quest’opera assemblata utilizzando dei tubetti di acrilico che stavano finendo. Il Tipo sotto lo scheletro è chiaramente un marito vessato dalla moglie, la quale gode nel cavalcarlo nella maniera sbagliata. Per lui.

Si giunge leggeri ad un esordiente stimabilissimo, Davide Mana. Lo ringraziamo con un biglietto omaggio per il primo caravanserraglio diretto ad Oriente ammesso che ce ne siano disponibili.

11. La vita che fa senso

dd

Perfino un tonno come Mike Tyson riesce a togliersi i guantoni per bere una birra, mentre un Giovanni Paolo cannabinomane pensa a quante minchiate sparare per difendere lo IOR. Si sta facendo aiutare dal suo amico Kohl, anche lui con un bel cannone in bocca…un chiaro esempio di politica anni 90. Sfugge un po’ il significato degli altri due tomi alle loro spalle…

12.Tossici al mattino

ddd

Un disastro inenarrabile, quasi scientifico nella sua esplosione alcolica. Ci sono solo due dettagli che tolgono realismo alla scena: una scarpa femminile ed un reggiseno. Impossibile che qualche donna sia entrata in contatto con quell’essere dal pedalino bucato…

Chiude il prode Doomsberg*, con opere degnissime e di gran pregio. Ringraziamo anche lui con il massimo rispetto possibile, ma non ci far tirare fuori di nuovo il cuore…

13.E’ aspro!

Un vampiro cretino beve del sangue da una sacca, ma riesce a sbrodolarsi persino usando la cannuccia. Eppure c'è scritto che

Un vampiro cretino beve del sangue da una sacca, ma riesce a sbrodolarsi persino usando la cannuccia. Eppure c’è scritto sulla sacca quanto sia costoso quel sangue…

14.Ma quale Apocalisse!

fff

Un tizio talmente cornuto che non si vede più la testa a causa del peso delle corna. Oltretutto è incatenato e malamente scarnificato da arnesi lucidissimi. Insomma dirigersi verso la faglia di Pacific Rim per suicidarsi sembra il minimo…

15.Role Playing Pirla

ddd

Ecco cosa succede a giocare di ruolo con un master che ci crede troppo. E’ un attimo che ruba il costume di Babbo Natale allo zio e ti fa fare foto come questa, per poi peggiorarle con fotoscioppe, tra lampi e muri di cemento.

16.BBoni!

fff

Un uso così divertente di fotoscioppe non si era mai visto, rimescolare i volti per creare un simpatico effetto disturbante. Ma il cane poveraccio, perchè deve avere la faccia di Maurizio Costanzo?

17.Ratto coatto

ddd

Un ratto minacciosissimo pregusta già di divorare la signorina che ha perso oltre alla scarpa, la vita. Ma se non la smette di spararsi le pose, il suo bottino se lo finisce tutto quel topo già bello grassoccio sulla spalla della tipa.

*Doom: la copertina dei Dr. Living Dead mi pare ci sia, appena possibile controllo e modifico questo testo indicandoti i dettagli.(EDIT: Gallery XXXIX)

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri. Ricordiamo inoltre che la Gallery per il periodo di Agosto osserverà un orario elastico che vi verrà comunicato di volta in volta.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

The Gallery CXV


Benvenuti nel nuovo ampliamento estivo della Gallery! In attesa di chiudere la baracca e di aprirla a Settembre, salvo in alcuni giorni scelti di cui vi si darà avviso di volta in volta,  godetevi di nuovo le peripezie mirabolanti dei pennelli più audaci che occhio umano abbia visto all’opera. Opere sconcertanti e significative vi scorreranno davanti mentre trovate refrigerio nelle nostre sale, anzi affrettatevi ad entrare prima che comincino a sudarvi le ascelle con risultati devastanti per tutti.

 1.Specie Vegetali

ff

“Pierino sai dirmi a quale piante appartiene questa foglia?” “Ad un salice piangente signorina HAhahahahah!!” In realtà è un Olmus inconsolabilis, pianta delle Piagnacee, dotata di foglie volanti che riversano la linfa in eccesso staccandosi dalla pianta e raggiungendo il primo corso d’acqua disponibile. Poi tornano indietro e se hanno tempo vanno a farsi un bicchiere al bar.

2.Rarità orrende

ddd

Non l’avete mai visto e quel logo dei Death sopra  vi fa rabbrividire? Tranquilli è un’opera che adorna un bootleg registrato chissà dove. Chuck non avrebbe mai approvato una mano fatta con i piedi..

3.Momento no

fff

“ricordati di comprare le granseole!” è questa la scritta che appare nel monitor dell’arma di questo pirlaziotto spaziale. Proprio ora che stava ammirando col suo enorme telescopio quella signorina farsi la doccia la moglie doveva rompergli i coglioni? 

4.La noia

ddd

In questa vivida rappresentazione, l’artista rappresenta se stesso nell’atto di sfrangiarsi le palle, come metafora della Noia estrema, quella che ogni tanto coglie tutti noi. Quando vi annoierete ad una serata, o in una conversazione, pensate a quest’opera e vedrete che sarete più sereni.

5.Scusi signor Teppista?

fff

Questo povero imbecille ha appena scoperto qual’è il lato del coltello che taglia…nonostante ciò non lo gira, stringendolo fortissimo, perchè lui è un vero uomo. Distratto ma tenace.

Giungiamo con comodo alla parte dell’ampliamento con le vostre segnalazioni. O voi indomiti segnalatori che non vi fermate mai, persi nell’abnegazione della ricerca, vi ringraziamo sperando di farvi felici come lo farebbe una bibita ghiacciata di questi tempi. Il primo a deliziare le nostre pupille è Todd, detto “Terminal Velocity” per la velocità con la quale ci fa pervenire le sue segnalazioni. Grazie Todd!

6. Dubbi insolvibili

trr

Un tizio piuttosto dubbioso sta per suicidarsi, ponderando i pro ed i contro. Purtroppo è morto mentre ci pensava, troppi punti interrogativi a volte sono deleteri. Dietro un crocifisso e un tipo con la maschera antigas comprato al mercatino delle svendite del merchandise pirata dei Sodom.

7.Trascuratezza

dd

Un tizio con la cute malata e una cera non proprio salutare, affoga nell’alcol la sua sofferenza. Ma chiamare un dermatologo pare brutto?

8.Il vero volto del male

ddd

Due bambini “ospiti” dell’orfanotrofio “Casa di Pony” rendono omaggio come tutte le sere a Miss Pony, la quale dopo le undici mostra il suo vero volto di aguzzina delle SS. Peccato che Suor Maria non sia presente nell’opera, avremmo saputo la verità anche su di lei…

sss

La maschera che Miss Pony indossa durante il giorno. Il soprannome Miss Pony nasce dalle sue imprese sessuali in compagnia di equini nani.

9.Fate causa al geometra

ddd

Un obitorio in salita pieni di pezzi di gomma e budella? Niente di strano, a parte il pessimo lavoro del piastrellista…

10.Nani irriverenti

vvv

Un cinghiale vestito come Mad Max da la  caccia a dei poveri nani che gli hanno chiesto incautamente quale spazzolino usa per le zanne. Li ha beccati purtroppo per loro, nel Saloon frequentato per lo più da gente di statura medio bassa. Trovarlo non è stato così difficile, è l’unico palazzo alto un metro in città….

Passiamo corroborati alle segnalazioni che il prode Doomsberg ci invia con puntuale precisione. Lo ringraziamo con frescura, perchè di calore ce n’è già troppo in giro.

11. Mannequin Fetish

ddd

Un tizio arrapatissimo vuole abbracciare il manichino vestito come una cameriera sexy, ma nella foga è inciampato e la sua testa è finita dentro un amplificatore finto che adornava il palco. Però adesso riesce lo stesso a palpeggiarle le cosce di plastica…

12.Opera Valorizzata

ddd

Questo eccezionale scatto ritrae il “Centro Carni” di Finocchiaro, dove l’opera è esposta al posto del Sironi con le zinne viola. I due pirla vestiti come Luigi XIV  sono cugini di Fabris.

ddd

Il Sironi che Finocchiaro non ha voluto. Pare sia finito nella casa di un intenditore d’Arte a Latina. Non sapete le serate che gli ha risolto…

13.Le Confessioni 

ddd

Il demonio si diverte a sentire le acrobazie sessuali della vecchia buttanazza del paese, ogni volta che la signora si confessa, Lucifero caccia il prete per godersi i piccanti racconti che la tipa non lesina. Il prete costretto a restare in ginocchio piange perchè quei racconti gli piacevano così tanto…

 

14.Sandbox 

kk

Il nuovo clone di GTA giunge tra noi: più stupido e sfrontato di Saints Row, più coatto di Sleeping Dogs, questo gioco vanta la possibilità di impersonare un malavitoso che muove i suoi loschi traffici in un mondo fotoscioppo. Non perdetevelo, a settembre per tutte le piattaforme.

15.Pezze da mostro

dd

Quando dormite, il vostro panno di daino si unisce al vostro straccio per pavimenti per dare vita a questo nemico dell’igiene. Pronto ad insozzare i vostri sanitari egli non si ferma davanti a nulla, a parte quelle scritte così anni 90, che lo distraggono moltissimo. 

E’ il momento di Alberto*, grande esploratore e segnalatore che ringraziamo sempre con piacere e deferenza. Grazie!

16.Arma esotica

ff

In una confusa nottata viola, si aggira il prete zombie armato di…? Ma cos’è quella cosa? Un bastone? Una paletta di chitarra senza corde? Un arnese per fare granite? Chissà…

17.Mirabolanti effetti fotografici

ddd

Con un innovativo fotomontaggio dall’effetto sconvolgente, assistiamo alla resurrezione di cinque pirla dal cimitero di “Plan 9 from outer Space”. Il biondo a sinistra non si diverte affatto, non importa se è il meglio conservato….

18.Serpente incauto

ss

Una scena che ricorda il Conan di Milius, dove il Cimmero affetta un enorme serpentone. Qui troviamo una donna armata di pistola e katana che infilza la testa di un sorpreso cobra gigante. Si è distratto troppo con quelle tette, il cretino.

Chiudiamo con le segnalazioni di Giuseppe Moretti, un segnalatore prolifico e scaltro che sta scoprendo le gioie di questo “mestiere” ogni settimana di più. Lo ringraziamo senza tante cerimonie, ma sentitamente.

19. Mio cugggino

sss

Il cugino pirla di Cthulhu chiede al tentacolato parente di aspettarlo che sta ancora facendo la pipì in acqua. Non sa che suo cugino lo odia perchè è un babbeo che non ama la distruzione e lo semina apposta ogni volta.

20.Una televendita

ddd

Direttamente da una televendita su Rete Orlo, il lampadario da testa, comodo per le vostre letture notturne, utilizzabile come espositore per i vostri gioielli e simpatico gadget per comunicare situazioni familiari imbarazzanti. Il prezzo non si sa, ma è compresa la coperta mimetica da cecchino ed il libro delle migliori frasi di Fabio Volo.

21. Se la Morte si sente male…

ddd

A quanto pare anche la Morte soffre di intestino. Quando mangia anime pesanti la sera ha bisogno di Imodium anche lei. Se persino la Morte si fa sorprendere dalla diarrea, voi come pensate di esserne immuni?

 *Alberto: la copertina dei Vengeance appare nella Gallery XXXI

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri. Ricordiamo inoltre che la Gallery per il periodo di Agosto osserverà un orario elastico che vi verrà comunicato di volta in volta.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

The Gallery CXIV


Benvenuti cari amici, vi ringraziamo per la concessione del vostro tempo, magari preso dalle vostre ferie. E’ una soddisfazione sapere che lo fate non per farci un favore quanto per regalarvi un balsamo speciale che nessun luogo vacanziero potrà mai infondervi: il contatto con opere d’Arte immortali. Il vostro piacere è quasi pari al nostro nell’accogliervi e rendere la vostra vita migliore, ricordatelo mentre percorrete le nostre climatizzate sale, i nostri riposanti itinerari attraverso corridoi colmi di opere uniche. Prego amici, entrate e non state sotto il sole cocente, che poi vi sentite male dentro e dite che è colpa nostra o delle opere troppo disturbanti.

 1.Scherzone dei Francesi?

ee

La sconvolgente verità sulla statua della Libertà viene finalmente rivelata al mondo. Grazie all’impiego degli stupefacenti elicotteri di Big Jim, e ad un particolare trattamento che trasforma la roccia in stoffa, si è potuto accertare il sesso della statua più americana degli americani. I Russi si godono la scena via periscopio, dal comodo sottomarino nucleare, come si nota in basso a destra.

2.Anche un maiale può salire su un albero…

ddd

In un mantello di pongo arriva a minacciarci niente meno che il Dottor Dokrobei, che ci ricorda che la pietra Dokrostone si trova da qualche parte nel mondo. Al Diavolo Dokrobei!!

ff

Grazie Miike!

3.1400 quasi 1500

ddd

Il povero Cristo dall’elmo alla Darth Fenner, si becca la scossa per aver indicato la strada per Frittole a due tizi vestiti in modo strano. Il corvo che sta prendendo fuoco passava invece per caso da quelle parti…

4.Urla che ti passa

ddd

Il gruppo in origine doveva chiamarsi “Brutos DaVero”. Poi hanno preferito chiamarsi come la Banshee, leggendaria creatura che grida come un visitatore della Gallery. I vestiti che indossano servono proprio a scatenare grida irrazionali e disumane…

5.Play or die!

fff

Lo scheletro con la faccia da scarabeo ed il corpo devastato dall’osteoporosi, cerca sempre nuovi compagni per giocare di ruolo. La sua precisione e pignoleria nel fare il Master  però, non lo rendono molto popolare, così deve ricorrere a quel coltello per organizzare allucinanti sessioni notturne.

Carissimi, siamo arrivati alle sale allestite grazie all’aiuto dei nostri amici segnalatori, sempre attivi nonostante il periodo poco favorevole. Comincia Turbominchia a deliziare le nostre palle degli occhi, lo ringraziamo fervidamente.

6. La famiglia Cannibalini

ddd

Un gruppo di idioti ha deciso di mettere a frutto l’ingombrante presenza del nonno. Per anni ha mangiato alla tavola della figlia, la quale una volta ottenuto il giusto tributo testamentario, ha pensato di eliminare la zavorra macellando il genitore. Le facce che stanno facendo indicano che “Nonnino vecchio non fa affatto buon brodo”, l’unico che gradisce è il bambino al quale il nonno è sempre piaciuto.

7.InEzio

ggg

Ma com’è aggressivo questo robot ciclope, vestito come un Ezio Auditore in visita all’Oviesse, mostra come tutto sia reale e niente lecito. Che rimane sempre una gran cazzata…

8.Muori Ladro!

nnn

Un brutto zombie radioattivo viene crocifisso usando di tutto: scarti di ferro, puntine, ferri da calza. Sugli occhi due pachino a monito per tutti gli altri che hanno intenzione di rubare l’ortolano.

9.Ricchezza visiva

dd

Queste sono le opere che stimolano l’interesse e la curiosità dell’amante d’Arte. Cosa significa tutto ciò? Come mai l’insieme non rientra nel Collagismo pur se è pieno di particolari i netto contrasto ed apparentemente slegati fra loro? Ma soprattutto, che cazzo ci fa un astronauta con una falce? Ma queste sono solo un assaggio dei quesiti che l’opera scatena, scommettiamo che ne avrete minimo altri centosessanta?

Prego signori da questa parte, ci aspettano le segnalazioni di Todd, sempre puntuale nel proporre pezzi autentici dal grande impatto visivo. Lo ringraziamo amichevolmente.

10.Courtney e il marchio

ccc

Una donna dal naso importante viene marchiata a fuoco, la sua carne produce un fumo che a quanto pare non si aspettava.

11.Born from trash

ddd

Dagli scarti industriali della città chiamata “Dupalazzi” escono fuori inquietanti esseri deformi in pura gomma. Uno esce dal petto di un altro che a quanto pare è nato stanco.

12.Aiuto!

fff

Un modellino di “Esplorando il corpo umano” richiama l’attenzione di qualcuno pronto a chiedergli:”mi sta bene l’imbracatura tecnologica, ma il corallo che cazzo c’entra? Pizzica e graffia moltissimo, lo si può togliere?”

13.Extreme Sex

ddd

Nella scorsa Gallery avete visto uno Squalo accoppiarsi con una ragazza, oggi ad opera degli stessi autori, potete ammirare Skeletor che si fa succhiare il coso da un licantropo. Dev’essere di un comodo con tutte quelle zanne…

Si arriva leggeri dopo la fellatio lincantropica alle opere presentate da Alberto. Ammirevole il tocco dell’esperto, l’occhio cinico di chi sa discernere e scegliere fra una crosta e un capolavoro. Lo ringraziamo sentitamente.

14.Il pranzo è una festa!

dd

Uno scheletro che si suicida nel microonde, un ananas incazzata e disillusa, una mela triste ed un panino che vi guarda allegro ed incuriosito. “Succede solo da McDonald’s!!”

15.Santissimo

ggg

Un drago confuso si fa prendere per il culo da un tizio con l’aureola e lo strano accento. E’ proprio lui, il santo uccisore di Draghi:”San Giorgio a Cremano”. “Oì ‘o Drago…mo t’accid!”

16. Anche la morte  mangia!

fff

La morte con il falcetto si fa accompagnare dal suo fido cane rincoglionito per raccogliere i cocomeri e pranzare finalmente! Non se la passa molto bene nel deserto eh…?

ddd

Opera ispiratrice di quella sopra, dal titolo:”Vi sarebbe piaciuto moltissimo”

17.Una soap di teste

ccc

In una girandola di effetti fotoscioppi assistiamo all’imbarazzante arrapamento della prima testa  a sinistra per l’ultima testa a destra. Il tizio pallido se la ride mentre quello con il lampadario in testa urla a tutti di rimanere fermi che c’è una copertina da fare!

Senza riposare, passiamo alle opere segnalate da Doomsberg. Un segnalatore sopraffino dall’inesauribile fiuto e dal gusto per i capolavori. Lo ringraziamo eternamente.

18.Opera di vergognosa propaganda maccartista

ddd

Il temibile innaffiatore comunista che mentre distribuisce equamente il liquido mangia i bambini e divide i mezzi di produzione. Perchè esiste anche l’Arte che cerca di spostare i consensi…

 

19. Equilibrium

ddd

Una ballerina somigliante a Mia Martini dimostra la capacità distaccare il busto dagli arti inferiori, e percorre una corda spessa come una grondaia, per aumentare il senso di stupore nello spettatore.

20.Giochi pericolosi

cc

La donna dalle due facce ha appena perso l’ennesimo turno nel gioco “Lo schiaffo del Soldato-Extreme Cut Version”. Una faccia si strugge dalla tristezza, l’altra ammira la filettatura delle lame. 

21.Vendette via cavo

ddd

Il mago Oronzo si vendica contro la Gialappa’s Band al grido di “fate un cazzo di programma decente invece di rompere i coglioni coi reality”. I topi sono due membri del trio comico, nel caso non li aveste riconosciuti.

22.Prezzi demoniaci

ddd

Un demonio brutto come lo sterco di cammello si ubriaca felice nel suo mondo colorato. La testa verde è quella del gestore del Pub che gli ha fatto pagare un Peroncino 8 Euro…

Prima di giungere al termine prego fermatevi ad ammirare l’opera segnalata da Francesco Ceccamea. Lo ringraziamo sdangheratamente.

23.Semplice ed efficace

ddd

L’impegno profuso dai Manowar e lo sforzo di regalare sempre nuove e stupefacenti opere si dimostra in questa strabiliante copertina, realizzata ritagliando un sussidiario elementare, montando il tutto con un font chiamato “Poveracci Large” e aggiungendo un simpatico effetto lucido. A dimostrazione che la semplicità è la chiave.

Chiude il prode Giuseppe Moretti, vergognosamente dimenticato la volta scorsa, si ripropone con opere di bellezza estrema. Lo ringraziamo opportunamente.

24.Depressione

dd

Un bisteccone che ha bisogno del collirio ci guarda con la faccia di chi non sa perchè vive. Una composizione che denuncia il male di vivere, facendotelo venire.

25.Respect!

ddd

La rappresentazione della ricerca del rispetto, questo frate Bruttoni spara del colluttorio al tizio inginocchiato, urlandogli contro:”Quanno parli co’me sciaquate ‘a bocca!”

26.Inconsapevole

ddd

Una zinnuta bionda viene bendata per non farle vedere la bruttezza del mondo in cui è stata fotoscioppata suo malgrado. La colomba invece sembra piuttosto a suo agio..

27.Cassandra di formaggio

ddd

Abramo Lincoln durante le sue vacanze estive. La luna a forma di patatina al formaggio gli sta rivelando che verrà ucciso, ma lui se la ride insieme alla cornacchia.

28.Illusione ottica

lm

Un nasone a tripla fila di denti, mangia un altro essere altrettanto brutto. Ad una prima occhiata sembra qualcos’altro, ma aguzzando la vista si nota meglio il senso di questa scena.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri. Inoltre vi preghiamo di non denunciare la scomparsa della coppia ai Carabinieri, li ritroveremo noi. Forse…

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…