The Gallery CCLVIII


-Downloads-Wallpaper-Dark Tranquility - The Gallery.jpg

Bentrovati in questo raggiante Mercoledì di fine Luglio. Siete pronti a visitare con garbo e curiosità le nostre sale? Crediamo di sì, altrimenti perchè sareste davanti ai tornelli col biglietto in mano. Oggi sarà un giro breve ma intenso, se non vi dovesse bastare la dose di Arte che vi somministriamo, potete sempre ripercorrere i corridoi che portano alle altre sale, il biglietto vi da’ accesso a tutto il complesso museale, compresi l’infermeria e lo studio dello psicologo. Prego ora, non siate villani ed entrate con ordine.

 1.Arrosto Rapido

Una “Poiana Batterista” dalle zampe morbidine sta per essere cucinata su un fuoco crepitante uscito da un cortometraggio animato anni 30. Imprigionata dalla “r” del logo a specchio, non ha più nemmeno voglia di suonare, rassegnata ormai ad essere trasformata in una pietanza da chi ha talmente tanta fame da non preoccuparsi nemmeno di spennarla.

2.Simbolismo notturno

A proposito di volatili, qui viene rappresentato un gufo come il vigile signore della notte. Non è solo un feroce predatore, ma anche il simbolo di chi vuole portare sventura e lui lo sa, vergognandosene un pochino come si capisce dallo sguardo vacuo e disperato. Non lo invitano mai a nessun evento, poveraccio.

3.Depravazione etilica

La città è in rovina, ma a Miss Liberty non importa. Ormai ha fatto amicizia con lo scimmione Monciccì, il quale l’ha instradata alle gioie dell’alcolismo, sperando che in un momento di lussuria obnubilata, lei possa finalmente concedergli l’agognato congresso carnale.

4.Feathers and Leather

Da quando è diventato un angelo Morimura Morimale è oggetto di scherno da parte di tutti i cherubini. Lo deridono a suon di trombette e gli piantano frecce nel pancione, così per stemperare la noia celeste. Lui da bravo angelo misericordioso li perdona, volando a malapena e cercando i rimasugli della sua calma zen. 

5.Esibizionista 

La signorina adora farsi guardare, tanto da costruirsi un cuscino a forma di occhio. Non fa altro tutto il giorno, si sdraia e con il cuscino fra le mani sogna di essere guardata. Qualcosa non funziona però, non arriverà mai al culmine se deve continuare a tenere le mani impegnate nel reggere il “fintocchio”.

Chiudiamo l’ampliamento odierno con la donazione del Gallerysta Onorario Todd. A lui vanno camionate di ringraziamenti freschi, da consumarsi preferibilmente entro e non oltre quando vuole.

6.Affari d’oro

“Questa è la mia capretta Galinka, proveniente da un mercato russo. L’ho pagata moltissimo, credendo che riuscisse a produrre il doppio del latte. Invece ho scoperto che non solo mangia il doppio e produce come una capra normale, ma sta ferma tutto il giorno perchè non sa decidersi dove andare a brucare.”

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

The Gallery CXXXVII


Benvenuti amici ed amiche all’appuntamento consueto con un nuovo ampliamento, vi ringraziamo per aver così ben accolto lo scorso mercoledì la Professoressa della Sorbona, oggi però vi dovrete accontentare delle nostre impareggiabili guide a cottimo. Chi vuole entrare comunque, può fare la fila da quella parte, in maniera composta e col sorriso sulle labbra! Pensate a quanta bellezza vi attende dietro quella porta…

 1.Flutti  personalizzati

ff

Un naufrago somigliante a Stallone incrociato con Luca Barbarossa (rabbrividiamo)  sta affogando in un oceano in tempesta nella sola zona dove sta lui. Mentre la barchetta giocattolo va tranquilla a giocare con le paperelle.

2.’Misseri’ insondabili

dd

Un cappellaccio fotoscioppato che ricorda una vecchia bacinella di plastica ricopre maldestramente il capo del tizio dalla pelle maculata come un filetto. A completare l’inutilità della foto ci sono tizi sulla copertina del disco che si disperano mentre dei tritacarne fotoscioppi li solleticano.

3.Ha visto cose…

dd

Sarebbe facile prendersela con l’uccello di cartone (il logo di Twitter con trent’anni di anticipo), o l’arredamento di palme in vetroresina e libri finti che ricorda tanto “Pronto Raffaella?”. Ma la bambola di plastica è il vero tocco di genio: dall’espressione che ha deve averne visti troppi nelle ultime ore.

dd

“Pronto Raffaella?”  era un programma trasmesso agli inizi degli anni 80, dove le persone sedute su dei divani in un finto salottino, parlavano per ore. Nella televisione di oggi non è cambiato molto, solo che invece di parlare, gli ospiti si sputano.

4.Se ve chiappo!

ff

“Chi cazzu è che sta fa tuttu ‘stu casinu? Mannaggia la vacca svendrona chiamo li Carabbinieri se non ve nne ite via! Gnuranti!” Il caprone svegliato nel cuore della notte da dei giovinastri sfoga tutto il suo risentimento verso di loro, uscendo in strada in vestaglia. I figli tentano invano di fermarlo prima che la cosa degeneri.

5.Altro che mangiarsi il fegato

fff

Il tipo è talmente arrabbiato che si sta divorando da solo. Il motivo?Il parrucchiere gli ha clamorosamente sbagliato la messa in piega!               

fff

Munch Munch!! A me invece il parrucchiere mi ha fatto i capelli come la moglie di Nico Giraldi.

Si arriva a cuor leggero alle stanze decorate grazie all’aiuto dei nostri amici segnalatori. Li ringraziamo con gratitudine sincera! Il primo a deliziare i nostri occhi bisognosi è Grimmjoy, mattatore e affamato ricercatore, tanto da segnalare nuove opere cinque minuti dopo l’apertura dell’ampliamento. Grazie davvero Grimm!

6.Agitati durante l’uso

dd

Un bufalo verde che surfa nei pressi di un test nucleare? Tutto si può fare quando si è in preda del delirium tremens!

7.Bulli pelati

ddd

Tre Esseri con gonnellino di midolla di pane stano picchiando un povero serpentone disabile e pure cornuto, il quale poveraccio si stava godendo il suo giornaliero bagno in salsa rosa. Il pelato al centro sta  usando la famosa tecnica della “uccisione da fallo laterale”. 

8.Interpretazione libera

fff

Una birra calda offerta amichevolmente e senza badare a nulla che non donare, oppure una chiara volontà di non mollare mai la propria bevanda a costo di rimetterci la mano? E’ questa la chiave di lettura dell’opera, il dualismo irrisolto tra generosità e taccagneria estrema.

Alberto è il nostro prossimo prezioso segnalatore, due opere meritevoli e pregnanti che ci onoriamo di mostrare, ringraziandolo dal profondo del cuore.

9.Situazione imprevista

dd

Quando la carta igienica si ribella al padrone creando imbarazzanti esplosioni di rabbia e altrettanto poco onorevoli perdite di sangue.

10.I libici, lo hanno trovato. Non sa come ma lo hanno trovato!

dd

Un anziano signore si ripara dentro una tuta ottenuta con una boccia per pesci, guanti da forno in amianto e un giubbotto da tamarro discotecaro. Da cosa si ripara? Dai tremendi fasci dei faretti verdi e viola, sparati impietosamente su di lui.

E’ Todd il prossimo amico segnalatore che ci aiuta ancora una volta ad entrare con maggiore intensità nel mondo artistico. Lo ringraziamo come se non lo avessimo mai fatto, quindi in maniera intensa.

11.Quel particolare

ddd

L’opera sarebbe trascurabile per la Gallery, in fondo i toni oscuri e le ombre lunghe non sono roba per la nostra mostra. Ma quel “cane-scheletro” non può mancare nella nostra collezione.  Talmente fuori contesto che emerge solo lui come unico protagonista indiscusso.

12.Immobildream

cc

Un poveraccio che dorme in una stanza arredata dal Mago Otelma sta sognando di dormire in una stanza IKEA. Quelle mani blu dalle dita affusolate gli fanno solletico tutta la notte, concedendogli numerose distonie neuro vegetative da godersi durante il giorno.

 13.Memoria corta

ddd

Un attore distratto legge la parte dentro la maschera, dato che ormai non ricorda più una mazza a memoria. Piange perchè col sudore si è cancellato tutto…

14.Rovinatissimo

ddd

Un consumatore abituale di funghetti allucinogeni ci mostra i devastanti segni del suo abuso. Gli occhi cerchiati di giallo invece, sono colpa della barba. O meglio dello specchio nel quale è costretto a specchiarsi per farsi la barba. Perchè è un tipo pulito ed ordinato.

15.Delusioni mortali

dd

La morte si concede una vacanza nel villaggio vacanze più noto d’Egitto. Ma non potendo resistere alla tentazione, ha pensato bene di visitare le piramidi. Se le immaginava senz’altro più grandi.

Chiude l’ampliamento odierno il grande Giuseppe, instancabile e puntuale segnalatore di opere eccellenti. Lo ringraziamo con grande stima.

16.Travestimento quasi perfetto

ddd

Una donna col corpo un po’ strano si sta scaldando di fronte ad un falo fotoscioppo…togliti quella parrucca Mr. Cazzo, ti abbiamo riconosciuto!

17.Traumi infantili

dd

Un giovane Ronald McDonald ci spiega come mai sia diventato così idiota. Il padre non lo faceva mai giocare con gli amici, costringendolo a dargli una mano con i cruciverba. Essendo suo padre un assoluto pippone anche nel risolvere quelli facilitati, lo teneva pomeriggi interi con lui forzandolo a dargli tutte le definizioni. E la cosa lo traumatizzò per sempre…

 

18.Ogni scarafone è bello ‘a mamma soia!

dd

“ma pure a ‘o padre!”

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

The Gallery CXXXIV


Un nuovo meraviglioso mercoledì in compagnia di opere ed emozioni indescrivibili, creata per voi da chi vanta una sincera devozione al bello, una sensibilità non comune al culto dell’estetica. Per questo la Gallery non  è per tutti, solo per coloro che riescono a metabolizzare la valanga di bellezza che si abbatte su di loro davanti ad ogni opera presente nelle nostre sale. Ci vuole una certa preparazione, un carattere forte e tantissima passione. Ora, se siete certi di possedere il necessario per sopportare un nuovo ampliamento, fatevi avanti e prendete pure l’audioguida gratuita.

 1.Puzza di zolfo

dd

Un simpatico sosia di Bela Lugosi cornuto, che si serve dallo stesso parrucchiere di Diabolik, ha conquistato una bella bionda, svenuta fra le sue braccia dopo aver assaggiato l’alito tremebondo. L’aria intorno alla coppia sembra satura di fumi ed olezzi nauseabondi originati dal demonio, elemento che contribuisce a mantenere la ragazza in balia del sonno profondo.

2.Vichingo gommoso

dd

Un vichingo slavato e dallo sguardo assente, posa in tutta la sua atroce morbidezza muscolare dentro un paesaggio di mattoni in puro polistirolo.  La gobba tremenda è causata dall’elmo, pesante come un tir a pieno carico.

3.Arte Capra

ddd

Un caprone con la faccia da bonaccione e il pizzetto curatissimo, stringe tra le mani la sua ultima opera intitolata:”Pianeta di creta con spada di legno”. Sta provando in tutti i modi a venderlo, ma non sembra molto contento della valutazione ricevuta…

 

dd

“posso darti dieci dollari, e solo perchè mi piace scherzare”

4.Collagismo, finalmente

ddd

Finalmente un nuovo esempio di collagismo torna a deliziare i nostri occhi. Strani esseri, bambini in mutande e vestiti, mani che sbucano dal terreno e una brutta carta da parati adornano l’ambiente costituito da parti umane pelose. Come spesso nel collagismo, non c’è un senso a tutto ciò, solo la bellezza dell’insieme che comunica disagio e malessere.

5.Soddisfatti o bombardati

ddd

Un tipo con la faccia ed i capelli alla Rod Stewart, mostra tutto il suo disappunto per la permanente che lui e la sua ragazza hanno appena fatto. Sono poco gonfi i capelli, poca lacca che non dona quella vaporosità di cui hanno bisogno. Sono tanto delusi, talmente delusi che stanno bombardano il negozio del povero coiffeur.

6.Emozioni very

ff

Un inteno momento amoroso tra un calvo con l’occhio tiroideo e una donna con dei fianchi giganti. Sono talmente intensi che qualcuno deve averli presi come modelli per un fotoromanzo.

 

dd

E ne abbiamo le prove!

Spinti dalla gioia e dalla soddisfazione, passiamo alle pareti adornate grazie al prezioso contributo dei nostri amici segnalatori. Comincia Santo Premoli, un esegeta del bello che ringraziamo con inchini e salamelecchi.

7.Epico mal di capo

dd

Un povero teschio soffre di una tremenda emicrania che gli sconvolge la vita. Occhi cerchiati di nero, espressione vacua e sofferente sono ormai una costante per lui. Ha provato tutti gli analgesici presenti sul mercato, anche provando misture e somministrazioni multiple, come risultato ha ottenuto una barba che cresce direttamente dalle ossa e sul cervello.

8.Ah Serpico, la prossima volta te schiaccio!

ddd

Un emulo dello studente di Piazza Tienanmen mostra tutta la sua decisa opposizione al sistema piazzandosi davanti ad un carro armato giocattolo parcheggiato. E’ lì davanti da un mese, chiedendosi come mai non cerchi di passargli sopra.

Si arriva all’opera segnalata da Alberto, fine commerciante e scovatore provetto di perle artistiche notevoli. Lo ringraziamo con tanta partecipazione.

9.Jawhol mein zeneralen!

ff

Bonvi sarebbe fiero delle sue Sturmtruppen protagoniste di quest’opera. I poveri sciocchi cercano con dei cani lupo mascherati come Bassotti (la banda non la razza) un nemico baffuto nascosto ad un metro da loro. Chissà se saranno così furbi da guardare alla loro sinistra e scovarlo.

Il prossimo amico segnalatore è Todd, veterano che sta soffrendo un po’ nella ricerca, ma siamo certi che uscirà dalla congiuntura negativa stringendo nuove alleanze e patti commerciali di nuovo vantaggiosi. Intanto lo ringraziamo del contributo odierno.

10.Brutture rupestri

vv

Non avete di idea di quanto fosse difficile  per l’uomo primitivo disegnare su una superficie di roccia irregolare, usando dei tizzoni freddi a cui era difficile fare la punta. Ma persino loro facevano meglio di quest’opera semplicistica che sembra essere stata realizzata con una benda sugli occhi.

Chiude l’ampliamento odierno il sommo Grimmjoy, uno che ha lo stomaco per l’estremo e che non conosce la paura. Non importa quanto sia disturbante un’opera, lui la valuta con fermezza e molto pelo sullo stomaco. Noi lo ringraziamo due volte, una per le segnalazioni e due per filtrare le opere improponibili.

11.La rivolta del filetto

ddd

Il sogno vegano diventa realtà! Orde di animali da allevamento prendono possesso delle città bruciando chiese e cucinando neonati umani. Perchè la vendetta è un piatto che si serve alla brace.

12.Cavallo ermetico

ddd

Un cavallo semi umano  nudo in un tunnel. Un’opera intimista che richiede molta empatia con l’autore, ma anche notevole fantasia nel cercare un senso al tutto.

 

 13.A prova di morte

ccc

Una folle corsa in un mondo senza strade è il chiaro omaggio tarantiniano dell’autore. Ma il tipo sul cofano riesce a vanificare ogni pretesa di epicità, inoltre le ruote stanno prendendo fuoco perchè l’auto sta accelerando col freno a mano inserito.

dd

Per capire cosa significa copiare male

14.Il vero potere

ddd

Se la donna bionica aveva delle proprietà uniche, la suocera meccanica può addirittura volare nello spazio e lanciare elastici dagli occhi. Pensate cosa significa trovarsela in casa la domenica…

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

The Gallery XCIII


Buongiorno  a tutti e scusate il disordine, ma il nostro complesso museale è stato seggio elettorale per non si sa quale circoscrizione che non aveva a disposizione edifici scolastici agibili. L’elettore avrebbe rischiato la vita con una crocetta più vigorosa del solito, calcinacci di notevoli dimensioni avrebbero potuto inficiare pesantemente il suo voto e la sua salute. Non sono mica come i bambini, quelli corrono sempre è difficile che vengano presi, purtroppo l’elettore è più soggetto a prendersi roba in testa. Comunque non è nostro compito fungere da ispettori per la sicurezza, ora che il lungo e stancante periodo elettorale è finito, siamo pronti a ricevervi in un nuovo e fantasmagorico ampliamento senza preferenze o voto di scambio a farla da padrone. Insomma si torna a parlare di cose nobili, alte e ricche di sublime Arte: prego signori entrate pure…

 1.Teste di…

ccc

Un tocco di collagismo per cominciare il giro non guasta. Immaginate come si sente il terzo da sinistra quando lo chiamano “testa di basso”…

2.Mi passi un mi Cantino

ccc

Anche qui echi collagisti, pur rimanendo nell’ambito della fotoscioppata miserabile. Cinque imbecilli con la cuffia da doccia in testa, stanno “operando” una chitarra di calcoli al pick-up. La salveranno?


3.Message in a barattolo

ddd

“Sai, non è tanto essere chiusi in un barattolo con una prospettiva tutta sballata,  nemmeno il panorama improbabile che dovrebbe preoccuparti. No è che mi tira e ci sei solo tu… “

4.Cambio pelle(entro una settimana dall’acquisto)

fff

Cervelli oculati che osservano attentamente un tizio vestito con un pigiamone bianco, uscire faticosamente da un involucro di pelle al quale è incatenato ad un braccio. Constatando che non ci ha guadagnato nel cambio, chi glielo ha fatto fare? 

5.SpUtfire

ccc

Un aereo di plastica schiva lo sputo di un fornello a gas, il tutto sotto gli occhi del tipo sotto, disperato per motivi incomprensibili.

ddd

Dovrebbe prendere esempio dalla freddezza di questo kamikaze

6.Cornetti  

ddd

Una coppia di cornuti si scontra inutilmente davanti ad un panno macchiato di sangue durante l’annuale festa che celebra le vittime dell’adulterio: “La sagra dei cornuti”. Il vincitore porta a casa un prosciutto e lo scherno dei presenti. Il perdente pure, ma senza prosciutto. 

 

7.Testimonial di lusso

x

Un opera discussa che sembra una specie di reclame di un detersivo:”Gesù Lavatrice, il detersivo per chi ha le mani bucate”. Interessante il ciuffone calato sull’occhio a donare carisma e le braccia che ormai  vanno da sole in quella posizione, anche senza croce.

8.Monsters of Rock

cccc

Quattro esseri deformi, dotati di capelli crespi e bombatissimi, intrattengono una platea scarsa e poco convinta. Interessante la strumentazione in puro stagno e la posa del mostro al centro.

9. E tu chi cazzo sei?

ddd

Un Ridge a tradimento, nella foto insieme ad un tamarroide ameregano, poggiati su una colonna del rustico di casa Forrester, con uno sfondo stellato appiccicato con il “ciuingam”. La stella cadente dietro è proprio quella del signor Moss, sempre più sexy come un comodino.

10.Galassie che non finiscono mai…

ddd

Il pianeta dalla forma inequivocabile si accompagna benissimo alla costellazione Regina, sulla sinistra. Quando si dice la perfezione della natura…

11.Corru-killer

ddd

Un Metallaro nasuto ha il terrore di un corrugato brandito da una specie di mano robot. L’effetto fotografico è così ben fatto che fa invidia a quelli nei film della Asylum.

12.I soliti cinque pirla

dddd

Va be…andiamo avanti.

13.Rivediamo alla moviola

dd

Un bellissimo e dinamico effetto movimento, per un’azione incomprensibile. Una partita a morra? Una rissa a base di chitarrate? Si fanno apprezzare anche gli sportivissimi calzoncini blu del batterista, degni di una pubblicità di qualche prodotto dolciario anni 80.

E giungiamo alle vostre segnalazioni, sempre di livello, sempre apprezzate e riverite con la giusta attenzione. Si parte con Todd solerte ravanatore di collezioni private, avido conoscitore di opere che altrimenti sarebbero dimenticate. Lo ringraziamo per il suo contributo puntuale.

14.Safe Sex

dddd

Un tizio freddoloso si scalda accanto ad un bidone lasciato libero da qualche passeggiatrice. Visto mai che il tipo è in cerca di compagnia e non ha soldi? Da qui il fucile di plastica e la tuta per evitare malattie…

ddd

Perchè non si è mai troppo sicuri…

15.Bevande energizzanti

ddd

Non si sa cosa stiano bevendo, ma non è affatto male, a parte il cannibalismo, le vomitate verdi e la voglia di accoppiarsi col fusto che contiene la bevanda. Fusto che tra l’altro irradia luce verde sul tipo…

 

16.Zombie equivocabile

ddd

Uno zombie con gli occhi a forma di “faro della 500 classica” sta accecando un tizio che già non se la passava benissimo tra bidoni e rifiuti. La posa da gondoliere dello zombie, toglie drammaticità ad una vicenda della quale non ce ne po’ frega de meno…

Si passa alla parete che ha Alberto come protagonista. Il tocco di chi la sa lunga emerge prepotente dalle opere che ci segnala quest’oggi uno dei sopravvissuti della prima ondata di segnalatori. Grazie Alberto!!

17.The mitghy power of Thor(the pirlahead)

bbb

La frangetta di Thor la conosciamo bene, ma ci era sfuggita questa deliziosa opera a base di fulmini disegnati col Paint e la prorompente energia che il biondo pirlone scaturisce dalle mani. Che potenza ineguagliabile!

 18.Vada a bordo cazzo!

ddd

Un uomo con la testa sulle spalle,e che spalle, trascina un guscio di noce a riva. Nella generale bruttezza ci si chiede:”ma a cosa servono due corde per quella scialuppa “schettina”?

19.Il mio pubblico!

fff

Uno dei Muppets che non ha molto pubblico, sceglie di crearsene uno in modo semplice ed efficace. Tanto le risate son registrate, ma riderebbe anche  un morto con il trucco della testa che rotola da una spalla all’altra…

Chiude Doomsberg, un segnalatore che colpisce puntualmente deciso e senza pietà. Una sicurezza per gusto estetico, capacità investigative e devozione.  Oggi sembra prendersela con capre e affini, Grazie Doom!!!

20.Collagismo perfetto

Una pura opera collagista splende rigogliosa tra figure improbabili, satiri cornuti, bare da cui escono nani. Sempre un passo avanti il collagismo, niente da fare.

Una pura opera collagista splende rigogliosa tra figure improbabili, satiri cornuti, bare da cui escono nani. Sempre un passo avanti il collagismo, niente da fare.

21.Fuori dal gregge

ddd

Ma cosa dovrebbe fare una capra nera “Larussiana” con le zampe da uccello in un gregge di pecore? Non è chiaro in effetti…

22.Surfing Hell

ddd

Il caprone con la panza e il sangue sulla mutanda fa surf su un coperchio di bara, mentre beve birra e indica l’orizzonte. Un tipo sportivo…

23.Il diavolo veste pile

ddd

…che non disdegna una birra anche quando cammina nel paese con un forcone e i pantaloni di pile. Epico e cattivissimo.

 24.Varg Fitness

ddd

Un’opera inquietante come una compilation di Cristina D’Avena, con tanto di Vikernes sorridente e con indosso la maglia della salute. 

ddd

Ma è dopo averlo visto fare jogging a mani conserte in tenuta sportiva, che capirete quanto sia pericoloso questo personaggio.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…