Obituary – Dying of Everything


obituary-dying-of-everything-2022Un nome che riecheggia nei miei ascolti da non so più quanti anni, una discografia piuttosto corposa e la mezza età ormai ha raggiunto quei ragazzetti che avevano voglia di spaccare tutto e stupire con una musica feroce, debitrice in maniera sublime dei Celtic Frost. Riguardo quest’ultimo capitolo della loro storia si è urlato al miracolo, ho letto ovunque “è il miglior disco dai tempi di…”, non è un miracolo, tagliamo subito le aspettative. E’ un caldo ritorno alla forma migliore, questo sì, dopo alcuni capitoli veramente appannati e con un suono fiacco a peggiorare la situazione. Qui se non altro si sente la voglia, la convinzione di un gruppo che ha veramente messo radici da decenni in un sound praticamente immutabile. Non ci sono poi più i mega assoloni di Murphy, ma nemmeno le sgommatine di West, tanto caratterizzanti nell’economia di un suono profondo ma di base molto diretto. E nemmeno il buonanima Santolla che aveva invaso di melodie stranianti gli ultimi due lavori del gruppo, ottenendo l’effetto di una bolla di sapone in una segheria. Il giochino con i Deicide era riuscito meglio, incredibile a dirsi.

In quest’album non troverete niente, ma proprio niente di diverso da ciò che recita quel logo in alto a destra. Death Metal dai riffoni pesanti e la vociona di John Tardy a tessere trame disperate. Ci sono dei pezzi che avete ascoltato mille volte, in un paio di casi l’autoplagio è veramente imbarazzante, su un paio di brani come la sparatissima “Barely Alive” o la lentissima “Be Warned” invece si gode fortissimo. In tempi come questi anche un piccolo sussulto sembra un terremoto, qui siamo di fronte ad un disco godibile, ben prodotto e senza pretese copernicane.

Voto:

3stelle

L’assaggio del disco: “The Wrong Time”

Pubblicità

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...