The Gallery CCXXXX


Bentornati! Sappiamo che avete atteso con trepidazione la riapertura della Gallery e siete stati privati della vostra dose settimanale di Bellezza, ma che volete ogni tanto abbiamo bisogno di ricaricare le batterie e ripulire per bene le sale. Oggi che sono un numero esagerato ci vuole ancora più tempo, soprattutto se il Direttore si ostina a mantenere la stessa squadra degli inizi. Lasciamo da parte le polemiche interne e siate pronti e non troppo precipitosi nel tuffarvi di getto nel nuovo ampliamento, il 240° un numero così strabiliante che si stenta a crederci. Prego Signore e Signori, da questa parte.

 1.Eroe

ff

Un essere gigante che non ce la fa a stare in piedi minaccia la città! Le sue luci fluo e le manone sradica palazzi stanno portando distruzione nella metropoli evacuata otto giorni prima, fortunatamente un essere che non sa stare in piedi non si muove troppo velocemente. Solo un tizio si erge contro di lui. Armato di chitarra proverà a fermarlo suonandogli tutti gli assoli più ficcanti di Dodi Battaglia, artista scelto dall’eroe solo per il nome cazzuto. Battaglia, non Dodi.

2.Simbolismo e mattoni

dd

Diversi elementi risvegliano in quest’opera il senso del bello e l’attenzione di chi guarda. Uno scheletro vestito da carcerato si spara in testa, una sfera perfetta costruita con mattoni e decorata da una pesante catena. Lo sparo non è raffigurato, in molti dibattono che i mattoni siano esplosi da soli per un collasso dell’architettura del testone. Un simbolismo affatto chiaro e per questo ancora più intrigante.

3.Telefonata

ddd

“Come? No ho risvoltini ma guarda che se faccio la faccia da piacione nessuno se ne accorgerà. Ah me so’preso l’orologio tuo, me dà un sacco de punti in eleganza. Dai Mà, famme attaccà  che ‘sto fotografo me guarda male, passo stasera. Dai…ciao ciao cià!”

4.Mascotte 

dd

Un truce e cattivissimo pupazzone scappato da una pubblicità di merendine posa per noi. La sua indubbia simpatia viene malcelata da un equipaggiamento guerresco che mescola elementi diversi nello stile: dal cappottone post-atomico all’elmo samurai. Ammirate la comodissima staffa ancorata con una catenella all’elmo, di cui l’utilizzo ci sfugge, oltre alle goccioline che colano leggere dalla sua bocca.

5.Fascino e collezionismo

d

Ammaliante, bellissima e dotata di un fisico straordinario, questa signora ci giudica e ci guarda con l’interesse che dimostra un merluzzo fresco sul banco di un pescivendolo. Ammantata da un fumo verde ci mostra la sua collezione di teste impagliate, tenendo in mano la più preziosa, quella di Svoltaire, illuminista poco conosciuto che affermava che l’uomo dovrebbe avere una sola idea, quella buona per cambiare vita.

E non c’è ampliamento che non vanti la collaborazione dei nostri Gallerysti Onorari. Davanti a voi le pareti decorate grazie alle loro generose donazioni, il primo a deliziarvi è Todd, al quale mandiamo dei ringraziamenti così caldi che ci può passare l’invernata senza accendere il riscaldamento.

7.Baby Gang

g

In questa miniatura l’autore ha lanciato un messaggio in maniera diretta: le baby gang sono un problema per tutti. Soprattutto quelle formate da bimbi deformi che picchiano i passanti con un giornale arrotolato per paura di scheggiare la mazza da baseball.

8.Ossessione

ddd

Un ennesimo zombie dalla rigogliosa dentatura e lo sguardo truce ci mostra le meraviglie del suo nuovo frullatore a mano. Costruito artigianalmente col gomito di un tubo in acciaio e una ruota di bicicletta, non funziona molto bene, i raggi sono troppo larghi e non sminuzzano essendo arrotondati. Il disappunto e la caparbietà del tipo però non sono da sottovalutare. Per la rabbia si è conficcato una forchettina in testa, per essere più motivato a girare velocemente la leva. Prima o poi frullerà qualcosa.

Chiudiamo l’ampliamento odierno ammirando le opere scovate da Giuseppe Moretti. Anche per lui dei ringraziamenti calorosi evita calorifero.

9.Scorciatioie intelligenti

ddd

Ammirate il tizio che per non perdere tempo a piegare due dita se le amputa a morsi. Vuoi mettere quanto tempo risparmiato ai concerti? Certo poi fare tutto il resto sarà ben complicato, ma per il Metallo questo e altro! Comunque morirà dissanguato entro qualche ora e non ci penserà più.

10.Forever Alone

dd

Un uomo talmente odiato da tutti, schifato da qualsiasi persona che l’abbia conosciuto, oltre ad averlo coperto con un lenzuolo per risparmiare sulla bara, gli fanno il funerale a distanza. Montate due casse il prete esegue il rito funebre in fretta, tanto sa che non ci sarà nessuno ad ascoltare, esclusi i due addetti alla sepoltura che vengono da un altro paese.

11.CIGGIELLE

dd

Un guanto sporco, una panza prominente. Sembra un manifesto di qualche sindacato che non cura molto le proprie campagne di sensibilizzazione.

12.Principessa Dimenticata

dd

Attende nella sua grotta che il principe azzurro venga a salvarla. Sono quarant’anni che aspetta e sotto sotto sa che non verrà nessuno, le sue molte braccia e l’aspetto non proprio regale non sono ideali per rimediare un uomo,  nemmeno il peggior nobile cavaliere morto di figa.

13.Canocchio

dd

Un bel cagnone in mostra alla fiera canina del 1889 a Parigi viene immortalato per sempre dall’artista Guy Firmat la Petition, a supporto della lotta in favore degli animali da compagnia deformi. Il cane arrivò primo nella sua categoria “Phénomènes de la nature”, pare che il motivo della sua vittoria fu dovuto alla capacità di ipnotizzare la Giuria.

 

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

2 commenti su “The Gallery CCXXXX

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...