Quel Rude Venerdì Metallico /211: Metal Hammer ha un nuovo sito e…


Lo avete capito, non ho esagerato ma l’ho detto giusto un paio di volte della mia collaborazione con Metal Hammer Italia e non è che oggi vorrei ammorbarvi, quanto farvi un favore. Un favore? Sì perchè se qulcuno mi dicesse che Metal Hammer è tornato a grandi livelli, con uno staff valente, impreziosito dalle grandi firme del passato, io lo considererei un favore.

Per cominciare le cose per bene vi spiego un attimo la faccenda a livello pratico: per usufruire di “Metal Hammer” oggi  avete due opzioni parallele e distinte, la rivista in digitale che esce ogni mese (potete trovare tutti i numeri usciti finora ed i futuri cliccando qui) e appunto il nuovo sito raggiungibile all’indirizzo metalhammer.it, semplice da ricordare no? Per completare il panorama, non possono mancare i social network per rimanere aggiornati in tempo reale:

Twitter
Facebook
Youtube
Instagram

Ecco, ora sapete tutto. Il progetto è ambizioso, ha delle basi solidissime e finora mi sono trovato a mio agio a scrivere per qualcosa che non sia R.A.M., i lettori più navigati ricorderanno che io proprio non vado d’accordo con le collaborazioni con altri progetti, mi vengono proprio male. E allora perchè Metal Hammer sì?

Perchè si respira una bella aria nel gruppo, sebbene non conosca tutti e interagisca con pochissimi, mi piace proprio l’atmosfera decisa ma rilassata della Redazione(non so se sia corretto definirla con un termine simile).  Si sente proprio palpabile la voglia di far risorgere un brand che tanto ha dato a molti di noi e di cui si sentiva la mancanza. E poi non sento (ancora) pressioni su come scrivere, cosa che in passato mi ha creato non pochi problemi (“fai le recensioni troppo corte” “oh mi scusi avevo dimenticato l’acqua per allungare il brodo a casa”).

Dopo la falsa partenza con il ritorno di breve durata in edicola e la partnership con i ragazzi di Metal.it esaurita in breve tempo, Metal Hammer è tornato con determinazione a far sentire la propria voce e spero proprio che possiate seguirlo con assiduità nelle sue due forme. Non spammerò più, promesso, qui sul blog a parte forse un bannerino a lato che prima o poi arriverà non vedrete altri articoli a riguardo, salvo casi eccezionali. Vi segnalerò solo sulla pagina Facebook di R.A.M. quando esce qualcosa a mio nome, per il resto andate tranquilli, R.A.M. non diventerà un feudo di Metal Hammer.

Per la foto in chiusura, seguiamo la tradizione.

Miii, Metal Hammer!

Miii, Metal Hammer!

 

 

 

2 commenti su “Quel Rude Venerdì Metallico /211: Metal Hammer ha un nuovo sito e…

Rispondi a Alberto Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...