The Gallery CCXXII


Salve a tutti amici! Se siete qui è perchè non volete perdere la vostra dose settimanale di Vera Arte e chi siamo noi se non i vostri spacciatori? Ehm, a parte la metafora poco felice, siamo lieti di accogliervi per l’ennesima volta in un nuovo ampliamento. Perdetevi nei nostri corridoi, ritroverete voi stessi. Prego dunque, da questa parte…

 1.Grandi opere nate dal caso

fff

In omaggio a Nick Menza, una delle opere più significanti ed ermetiche dei dischi in cui ha suonato. Un disegnino a carboncino realizzato da un illustratore mentre era al telefono con Enel Energia. Per non esplodere in un sonoro “vaffa” l’artista ha disegnato un circuito immaginario a cui dare non solo valenza tecnica, ma un numero imprecisato di significati occulti. Il risultato è sotto i nostri occhi.

2.Uccello per diabetici

ddd

Una simpatica bestiolina ci guarda in maniera vagamente minacciosa:”l’hai preso tu quel bel vermone che avevo lasciato qui?”. Per la razza del volatile ci facciamo aiutare dal massimo esperto mondiale di ornitologia.

ddd

“dunque…silvanus erettus…no procellarius…scusate è che mi sono specializzato a riconoscerli dal didietro”

3. Il potere della patata

ff

Scartato come manifesto per la convention annuale della Coldiretti, questo bozzetto rivive nella Gallery. Dalla patata rinsecchita un grosso albero sorge, insieme ai molti dubbi sull’efficacia di questo simbolismo.

4.Eroe cisposo

fff

Duke Fleed in versione tartaruga ninja? Perchè no, deve aver pensato l’artista che aveva di meglio da fare. Guardate gli occhi annacquati di chi ha preso troppo Prozac, l’espressione sicura di chi sa di avere una mattonella poggiata sulla faccia.

 

5.Emozioni cromatiche

ddd

Il fuoco brucia dentro, sulla pelle, sugli occhi. Quando un’emozione è incontenibile ecco che sotto i lunghi capelli biondi di saggina, uno spettacolo cromatico prende vita, una furtiva lacrima, grossa come una mozzarella di bufala cola sul volto. E incantanti, non possiamo che piangere a nostra volta di fronte a quest’opera così impattante.

Siamo di fronte alle pareti adornate grazie ai nostri amici segnalatori, curatori ad honorem della Gallery. Il primo è Todd, al quale inviamo dei ringraziamenti con il corriere, sperando arrivino presto.

6.Dominatore

ff

“Io Il Guerriero Nànuk ho ucciso il terribile tizio con la maglietta, profanato il suo corpo, presto regnerò su queste lande desolate e guai a chi dirà che ho la barba più lunga della mia altezza!!”

 

7.Power of  “Stihl”

ddd

Un capolavoro disturbante e intenso, non adatto a tutti i palati, in special modo alle persone sensibili alla violenza contro le interiora gonfiabili. Molto interessante la motosega adesiva, ideale per prevenire incidenti, ma poco performante nello scorrimento durante il taglio.

Chiude l’ampliamento di oggi Giuseppe Moretti, al quale abbiamo spedito un pacco di ringraziamenti con lo stesso corriere diretto a casa Todd.

 

8.Mixa questo!

f

Lo zombi permalosissimo, i due si sono permessi di chiedergli se avesse lo stomaco aperto perchè ne cercava il pelo, fanno una fine che sembra sproporzionata alla loro colpa. “Se aveste ascoltato quello che stavano proponendo, forse non la pensereste così”, ci informa lo zombi, lontano parente del solito Eddie.

 

9.Clown arrabbiato

ddd

Nixon dopo lo scandalo “Watergate” aveva così somatizzato gli insulti e la vergogna da tramutarsi in un clown. Solo che non faceva ridere nessuno manco per sbaglio, così ha giurato vendetta. Quando avrà finito la bottiglia però.

ff

“Rivalutatemi dunque!”

 

10.In cronaca 

fff

Schiacciato dai debiti il lumacone ha ricevuto lo sfratto esecutivo, purtroppo per lui, ha preferito suicidarsi facendo crollare la casa con lui dentro. Gli inquirenti indagano.

11.Figaggine

ddd

Permenente alla Sue Ellen di Dallas, una posa equivocabile, un paio d’ali e una chitarra poggiata su uno sfondo scadente. Quando la somma fa il totale davvero.

12.Dite la vostra

ddd

Un trompe l’oeil o una semplice acrobazia contorsionista? Non si è mai capito, quello che che è rimasto altrettanto oscuro è il significato reale di quest’opera. Intende sottolineare il contorcimento degli esseri umani di fronte alla vita? Oppure la straordinaria adattabilità dell’uomo di fronte ad eventi privi di logica?

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

2 commenti su “The Gallery CCXXII

  1. non male anche questa gallery….comunque quello alla 9 a me più che nixon sembra Bruce Willis quando ha poca voglia di recitare (e solo di passare all’incasso…) e il volatile alla 2 perde di brutto il duello con l’aquila dei Primal Fear!!!

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...