The Gallery CCXVII


Benvenuti e bentornati nella Gallery! Un nuovo ampliamento come di consueto attende visite, lo sapevate già no? Siete qui per questo e magari per ripercorrere le sale con le opere che amate di più. Con un solo biglietto potrete perdere delle ore in compagnia di opere uniche che non troverete altrove. Nel pacchetto “Gallery Premium” avrete in omaggio anche la guida alle opere, il sacchetto di carta multiuso e l’audioguida. In più avrete la possibilità di effettuare una visita guidata con un nostro addetto. Che aspettate costa il doppio del normale biglietto, ma vale pure il doppio no?

 1.Armatura fesciòn!

dd

Guardatela così fiera e confusa allo stesso tempo, muoversi agile con l’armatura che le calza a pennello. Un’armatura inutile, certo, ma almeno non la ingombra e può salire dolci declivi a pennarello con grazia.

2.Cosa ho fatto della mia vita?

ddd

Uno spaventapasseri vestito come Zio Jesse fa la guardia ad un campo non coltivato. Il massimo del fallimento per uno come lui, nato per proteggere le sementi. Lui al massimo può guardare Ufo divertirsi a fare piccoli cerchi nell’erba senza capirne lo scopo.

ddd

“ma che ci facevo in prato di notte?”

3.Dieta da incubo

ddd

Un grassone che ha appena ingerito una pillola dimagrante vede tutti i suoi incubi materializzarsi davanti ai suoi occhi, chiusi. Scheletri che lo giudicano con sguardo compassionevole, esseri celestiali senza occhi e con l’aureola oversize, la Morte stessa che deride i suoi sforzi cercando di convincerlo che quelle pasticche lo porteranno presto a conoscerla da vicino. Il migliore però, è lo scheletro che tiene tra le braccia filamentose dei tranci di pizza. Non può mangiarli ne tanto meno addentarli senza mandibola.

4.Megalomania

dd

“Nessuno mi prenderà più in giro!! Io Vermabrutthor di “Blattonia V” dominerò il mondo a suon di occhiatacce e nessuno potrà più ingannarmi!” 

 

5.Prison Break

c

“Dunque, rimediami un coltello e poi distrai la guardia. Fingerò di sentirmi male e la guardia arriverà nella cella. A quel punto tu le darai una botta in testa. Avremo circa dieci minuti per pensare al prossimo passo del nostro piano di fuga” “E il coltello a cosa serve?”

Amabilmente scossi da quanto abbiamo visto, giungiamo speranzosi di fronte alla parete allestita grazie alle vostre segnalazioni. Il primo a deliziarci le pupille è Todd, al quale porgiamo ringraziamenti espressi, non corretti.

6.Il Male!!

fff

Il Male risorge, parecchio incazzato per essere risorto con un occhio solo, si sfoga con i religiosi che l’hanno sempre dipinto come una mostruosità. E se la prende anche con i suoi colleghi, immergendoli in un fumo viola puzzolente che li addormenta senza farli troppo soffrire. Il Male non ha ancora le idee chiare, in effetti.

Chiude l’ampliamento di oggi il prode Alberto, al quale  comunichiamo che una delle sue opere risulta ancora in consegna per il corriere, dopo due settimane. Speriamo non vada smarrita! Intanto anche per lui ringraziamenti espressi, un po’ lunghi, senza schiuma.

7.Extreme noise terror

dd

Vivere in città è un inferno di rumore, figuriamoci se poi hai dei vicini che non ti permettono di rilassarti neanche fra le mura domestiche. E il poveraccio non riesce neanche ad arrivarci a casa, nel garage ha già le orecchie intasate da malevoli rumori che lo faranno impazzire presto.

8.Altri incubi, altri disagi

dd

In quest’altra opera abbiamo un tema ed una costruzione della scena  simile all’opera precedente. Qui il tipo con la faccia da gnomo però, più che i rumori non sopporta le ingerenze della società. Prega! Studia!Rispetta la legge!Acquista vinili se vuoi fare il fico!!

 

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

2 commenti su “The Gallery CCXVII

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...