The Gallery CCXIV


Un nuovo Mercoledì ci saluta gaio, portando ai nostri occhi stanchi un bell’ampliamento. Siete pronti a tuffarvi nel mare magno dell’Arte? Scommettiamo di sì, ragion per cui non poniamo tempo in mezzo e vi lasciamo liberi di visitare la Gallery. Prego Signore e Signori, da questa parte…

 1.New Christ

dd

Il Cristo con le ali ed il cappuccio assume un rilievo drammatico e disturbante, ben più del solito barbuto palestrato a cui siamo abituati. In quest’opera persino la croce è divenuta qualcos’altro, una specie di palco dal quale il magro tipo alato si poggia comodo mentre le braccia sono invase dalle fiamme. Finito il deodorante?

 

2.Epicità fuori scala

ddd

Brothers of Metal questa è l’opera che delinea la vera essenza dei Manowar! Donne nude gonfiabili e draghi ranocchia volanti sullo sfondo, muscoli sparsi a caso ed enormi fanali gialli come occhi, gambe a tronco e una spada di stagnola per il nostro eroe senza volto. Guardatelo afferrare il mostro per le corna, con energia inconsueta, pronto a scagliarsi contro tutto e tutti. Quando l’epicità si palesa così forte c’è poco da fare se non ammirarla.

3.Tozzo e fiero

d

Ancora fiamme, ancora epicità. Un vecchio senza collo dimostra che non servono mani belle per incendiare il mondo con lo scopo di autodeterminarsi fortissimo.

 

4.Fastidio

dd

Un tizio evidentemente ubriaco viene tormentato dai suoi amici che gli propongono una versione alternativa dello schiaffo del soldato: lui sta sempre sotto, non importa se indovina chi è stato a picchiarlo. Va detto che sarebbe comunque difficile indovinare quando ti arrivano sei-sette schiaffi in simultanea.

 

5.Ombre ed inquietudine

ddd

Un panorama insostenibile, fatto di sterpi e una croce in silhouette, circonda il tipo che ci mostra fiero un teschio di montone. Tutto quello che viene da chiedersi guardando quest’opera è se il tizio abbia mangiato il resto della bestia tutto da solo.

Arriviamo con naturalezza alle pareti adornate con le vostre segnalazioni. Oggi il buon Giuseppe Moretti ruba tutto lo spazio con opere uniche e di grande impatto. Lo ringraziamo con immensa gratitudine.

6.Il contatto

dd

Una di quelle opere che toccano il cuore, lo strizzano e te lo gettano ai piedi. Quanta commozione in queste poche immagini mal assemblate, quanto sentimento. Le due mani di diverse generazioni che si toccano, la giovane manina cerca quella matura, quest’ultima piuttosto ritrosa al contatto. Il tramonto, i fulmini che scaturiscono dall’acqua descrivono questo contatto così puro.

 

7.Caballo of Steel

ddd

Il “caballo” minacciosissimo sferraglia e sputa fuoco, inerpicandosi su una salita del monte Ovatta, pendenza amata dai motociclisti più spericolati. Il centauro scheletrico ha un solo problema: i moscerini sui denti.

8.Pubblicità inconsapevole

ddd

Più che un avvertimento contro il consumo di carne, l’opera sembra adattarsi bene ad una pubblicità di una macelleria. “Carne tagliata sul momento, espressa. Le nostre mucche se potessero parlare e tagliarla loro stesse lo farebbero, imitando persino lo sguardo sensuale di un macellaio dei bei tempi andati.”

9.Uccidiamo inebriati

dd

I guerrieri spargono il caos uccidendo e terrorizzando uno sfondo teatrale. Privi di pietà e coscienza, sono talmente spietati ed avvinazzati da minacciarsi tra loro. Da notare il logo preso pari pari da quello dei DRI.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...