The Gallery CCXII


Bentornati amici ed amiche! Anche quest’oggi potrete entrare in un mondo colorato, gaio e ricco di sorprese! Non pensate ad Alice e conigli, nella Gallery l’incanto dura molto più a lungo, addirittura lo porterete a casa con voi. In forme diverse, con sintomi diversi, tutti avrete addosso l’esperienza che state per vivere, sarà impossibile per voi dimenticare ciò che sta per impressionare le vostre pupille. Se non siete pronti a sostenere emozioni vere, vi chiediamo di soprassedere, almeno per questa volta. Tornate quando sarete più sicuri di voi stessi, purtroppo l’amore per l’Arte esige sia sacrificio che preparazione. Chi tra voi è pronto, dall’affezionato visitatore che crede di avere la scorza dura al visitatore occasionale in grado di reggere, entri pure.

 1.Fenomeno

kk

“Se le mani tengono le palette con cosa suono le corde? Esaaaatto!”

2.Sexy God

ddd

“Ma va’ sto giudìo che bel tronco d’uomo…mmhh. Non so se riesco ad aspettare tre giorni…” Opera ispirata ai “Dialoghi pansessuali” di Delgado Maricón, artista colombiano poco noto sia in patria che all’estero. 

3.PirlaNatural

ddd

Coactus è il nuovo supereroe piacione dei giorni nostri! Con un look a metà fra i tizi di Supernatural e un coglione, Coactus spacca di brutto, con i suoi poteri derivanti dall’energia fotoscioppa e lo sguardo magnetico di un tonno appena pescato.

4.CALAMITO!

ddd

Ed a proposito di supereroi, il nipote di Magneto è tra noi…temete il terribile Calamito!!! Il suo potere mutante somiglia a quello dello zio, entrambi sono in grado di manipolare a proprio piacimento il magnetismo. Calamito riesce a far cadere dal frigorifero le calamite e riesce a smagnetizzare le carte di credito(tenendole vicino al cellulare). Lo sfondo per sembrare un mutante malvagio, glielo ha prestato lo zio, manco a dirlo.

 

5.Rompere la tradizione

ddd

Il bastone per trovare l’acqua finalmente viene rimodernato dal solito stile a “manubrio”, assumendo un comodo design cuneiforme. Il più famoso rabdomante al mondo, Il Duca di Ferrarell, Cavalier di Rocchetta Giangi Ulivet, ha dichiarato:”questo bastone ridà credito e fiducia ad una categoria per troppo tempo messa da parte e data per spacciata. Entriamo fiduciosi nel nuovo millennio, anche grazie a questa bacchetta così scomoda, ma di grande stile.”

Chiudiamo l’ampliamento odierno con le opere donate generosamente da Todd, al quale mandiamo un ringraziamento mastodontico.

6.Affare sicuro!

ddd

“Forgiata dalle fiamme dell’Inferno io ti dono la maestosa “Frying V” con cassa d’acero e paletta in palissandro. Al modico prezzo della tua anima!” “E sia grande Satana, porgimi il chitarrone gommoso e cazzuto, lo suonerò per glorificare l’Inferno! La mia anima è tua!” Il fesso dalle lunghe braccia non sapeva che Satana aveva creato una chitarra con i pickup sballati che sfrigolavano, il suono che ne usciva era poco più di un ronzio fastidioso. Un sagace trucco per scatenare il suicidio del chitarrista imprudente e ritirare subito la sua anima.

7.Tragedia

ff

Due torri uguali praticamente gemelle. Un cielo rosa, carico di minacce. Un demonio piuttosto simile al Joker fumettistico. Tutto fa pensare ad una tragedia, una tragedia fotoscioppa che non segnerà la storia ma di sicuro i vostri occhi.

8.Satan their master!(Inadeguati Incappucciati)

ddd

Una congrega di adoratori di Satana è leggermente impreparata sui passi da seguire. Gli incappucciati non sanno dove mettere la ragazza, tanto meno cosa farci. Anche i due melanzanici servi non hanno grandi idee e continuano a guardarsi smarriti attendendo che a qualcuno venga un’idea. All’improvviso, tra le nebbie spaghettose e il cielo infiammato, arriva Satana stesso a dare istruzioni. Incazzato e paonazzo, rivolge pesanti improperi ai servi incapaci, i quali riconsiderano l’idea di abbandonare la vita spirituale precedente, più noiosa di certo, ma molto più tranquilla.

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

4 commenti su “The Gallery CCXII

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...