The Gallery CCIII


Buon 2016 signore e signori, se ancora è d’uopo augurare buon anno a metà di Gennaio. Noi lo facciamo lo stesso, con sfrontatezza e sentimento, seguendo gli insegnamenti dei nostri artisti preferiti. Sappiamo bene cosa volete ora: provare gioia e dolore, rabbia e disgusto, ottundimento e secchezza delle fauci, avete bisogno di opere sconvolgenti, non convenzionali e talmente avanti da farvi strizzare gli occhi. Chi altri può darvi tutto questo a così poco? Non rispondete, pensate a quello che vi aspetta e concedetevi un brivido…il resto sarà incontrollabile e travolgente.

 1.Smanie da pene

ff

La zombie armata fino ai (pochi) denti si diverte ad immaginare cosa si prova ad avere tra le gambe smorte un bel cazzo.  Aiuta la fantasia con un missile, comodamente appiccicato sulle mutandine appena comprate da Deadzenis. La situazione le provoca manie di grandezza ed inquietudine. Ha già pensato quattro volte a dove le piacerebbe infilarlo e non ricorda affatto perchè sia armata di tutto punto con le zinne di fuori. A cavallo di un cannone.

2.Una specialità sana

fff

Cosa c’è di meglio che un bel cranio a colazione? Mangiato crudo al cucchiaio, assicura l’energia per vagare tutto il giorno in cerca di carne. Fai come Giuseppe Verde, mangia il tuo cervello al mattino!

3.Un clown, un circo e…

dd

Un clown, un circo…un vulcano. Cosa manca? Un fungo atomico dite…giusto. Però qui abbiamo gli elastichini che reggono il naso rosso e l’atteggiamento efebico del clown. Non male la composizione, ricorda da vicino un certo tremendo decoupage da “vecchia”.

 

4.You Suffer…but why?

rrr

Per cosa si dispera il tizio nell’opera? Possiamo fare solo delle ipotesi: ha appena visto che la casa sta andando a fuoco alle sue spalle, oppure sta coprendo una chierica minacciosa, oppure ancora si è accorto di avere delle tette da donna? Alcuni avanzano l’ipotesi estrema che il tizio si stia disperando poichè lo specchio rifletta la sua figura come un brutto disegno.

5.Se non son matti…

ddd

Il terribile squarcio dell’autore Froidoni sulla vita di alcuni poveri pazzi nel secolo scorso. Emuli della Torcia Umana, di Paganini, preti avvinazzati che pregano usando il libretto di Mao. Nulla è più disturbante del poveraccio che si fracassa la testa contro la parete imbottita. Imbottita un paio di palle, a giudicare dal sangue che schizza.

 

6.Una supplica

f

Babbo Natale e un ardito misto tra Saddam/Gheddafi,  rendono omaggio al cugino di Ghost(lo spirito della Vendetta). Il rambesco figuro non ha collo, non ha carisma, eppure viene supplicato di non incendiare quel piccolo mondo fotoscioppo che condividono insieme. “Non sarebbe più comodo per tutti non bruciarlo?” provano a suggerire al teschio, che senza tradire alcuna espressione, rimane in posa a godersi il risultato dei suoi peti incendiari.

Arriviamo con cuor pesante e passo leggero nella saletta allestita grazie alle donazioni di Giuseppe Moretti. Lo ringraziamo, soprattutto per aver pazientato così a lungo per vederle esposte.

7.Iscrizione

fff

In questo vecchio papiro aerografato, si può leggere una piccola frase che ancora oggi è un enigma irrisolto per tutti i critici d’Arte e studiosi di tutto il mondo. “Ooh Weee-oooooh-weeoooo- uoc laic an eggipsciàn”

8.Altra specialità

dd

Un altro buongustaio che al posto dei cervelli preferisce gli occhi appena scottati. Dice che mantengono lucide le corna e lasciano l’alito fresco. Peccato per il vetro appannato che gli impedisca di portare la forchetta alla bocca…

9.Treno allegro!

ss

Il treno allegrone che ti porta dove vuoi! Sali sul vagone senza finestre ne porte per scoprire quanto è divertente viaggiare con un treno così gaio. E appena arrivato a destinazione, un sorriso della locomotiva ti saluterà, fino al prossimo viaggio di fantasia!

10.Preghiera 

ddd

“Dio Kit Arras! Fa che oggi il pescatore non ci prenda, assicuraci che moriremo nelle nostre dimore accanto ai nostri cari e non stretti a loro in una gelida scatola chiusa ed unta. Facci nuotare allegri, preghiamoti.” Così pregano le sardine prima di uscire, sono tutte in accappatoio, sapete com’è l’umidità là sotto…

11.BoccabBocca

ddd

Una coppia di uomini rettile sta facendo qualcosa di molto disturbante, sebbene non si capisca esattamente cosa. Continuare a guardarla non ve lo farà capire affatto, il fastidio però aumenterà in maniera inesorabile.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

2 commenti su “The Gallery CCIII

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...