The Gallery CLXXXVII


Benvenuti cari amici ad un nuovo sgargiante appuntamento con la speciale apertura settimanale della Gallery. Per chi non lo sapesse il Museo rimane aperto 24 ore su 24, sette giorni su sette, ma solo il Mercoledì si arricchisce di una nuova sala, di un ampliamento contenente nuovissime opere giunte da tutto il mondo. E frotte di persone giungono a visitare con occhi curiosi le opere appena esposte, digerendo nel frattempo ogni sorta di abbuffata, realizzando quanto la Vita non sia proprio così brutta là fuori. Da anni le nostre sale aiutano le persone a sentirsi meglio, anche se all’inizio non sembra. Fidatevi  e godetevi le nostre opere, prego signori, da questa parte:

 1.Incubo

jjd

“No!! Sono finito in un montaggio anni 90! In una palette marrone e scritte che non vogliono dire un cazzo! E mi fanno male pure i denti….”

2.Saggezza del Sud

ddd

Il cugino di Glenn Danzig mostra la spiccata intelligenza che contraddistingue lui ed i suoi amici “collorosso”. Armati di brutti capelli e fucili, terrorizzano gli zingari dell’Arkansas. “hey Bill, ma non ci sono i zingari in America!” “Come no! non l’hai mai visto il mio matrimonio Gipsy?” “Ah Bill, hai ragione, pensavo fossero italiani quelli”

3.Cinzia la Barbara

ccc

“Per i diritti dei Transessuali muscolosi e ancora pelosi, morite retrogradi conservatori di merda!” Questo il chiaro messaggio dell’artista Giorgia De Palo, un tempo conosciuta come Silvano Mozziconi.

4.Caffè Bosè

ddd

Un emulo di Lucia Bosè controlla con cura ed un gancio da macellaio, l’ordine d’ingresso nel suo torvo club in periferia, dove si esibiscono le uniche spogliarelliste nude integralmente. E’ per quello che il losco ciccione ha la bava solidificata e una perenne congiuntivite.

ddd

“Meglio delle vecchiette con quei capelli dai riflessi viola no?”

5.Nonsense

ddd

“Le interessa un intimo ritratto vagamente decadente con la vespa scoppiettante e un inequivocabile sguardo furbetto?” “Signorina, lei non si sente bene vero?” “Ehm…no sono sei giorni che non mangio, sto quadro non lo vuole nessuno e poi sto cielo rosso non me fa dormi la notte…” “Guardi ho il rimedio per lei, Rincoglionihil! Un medicinale  a base di erbe naturali, tra cui la cicoria e la credulonia” “Eh ma come glielo pago…” “ci metteremo d’accordo” disse il losco figuro mentre la sua bocca si deformava in una strana smorfia.

Tra pochi metri saremo di fronte alle pareti allestite grazie al contributo degli amici segnalatori, comincia Todd, al quale mandiamo numerosi ringraziamenti e un saluto formato convenienza(prendi tre e paghi due!)

6.Comico da ZeRig!!

dd

Il comico illuminato, un demonio della satira, tiene uno show nel quale sta facendo impazzire dalle risate la scarsa platea che lo ascolta con battute del tipo: “Sapete come comunicavano le persone grasse nel Medioevo? Col CICCIONE viaggiatore!” “Gli astronauti che viaggiano nei razzi molto grandi fanno dei viaggi SPAZIOSI!”. I soldi bruciati sono quelli del pubblico che disgustato e mortalmente offeso da tali blasfemie, protesta bruciando l’equivalente dei soldi del biglietto.

7.Omaggio scoppiettante

ddd

Esplode la granata della morbidezza! In omaggio con l’orsetto Distrurby una vera granata per i tuoi piccoli!*” *offerta non comulabile, granata esplosiva a basso potenziale può amputare arti o danneggiare gli occhi. Da non usarsi in caso di controversie familiari.

8.Metaforone

ddd

L’angelo velato dalle ali di pappagallo protegge i giovani che cominciano a suonare uno strumento. Il mito dello scheletro accompagnatore e traghettatore di pargoli nel difficile mondo della musica è una chiara metafora di ciò che aspetta ogni musicista professionista: volare con le ali della musica per raggiungere altezze incredibili e fare la fame con essa.

Chiude l’ampliamento Giuseppe Moretti, sul filo di lana il corriere ci ha consegnato le sue donazioni. Lo ringraziamo di cuore per la dedizione e l’impegno.

9. Stavolta perdo la faccia

fff

Non è un modo di dire secondo l’artista “figurativo-di-merda” Alonso de Magras in Publico. Il suo continuo ridicolizzarsi di fronte agli altri ha influenzato ogni sua opera, raffigurando le gaffe più clamorose, le magre più brucianti in cui è incappato.

10.Vola mio Metallopony

dd

“Dai Termosifogon! Facciamo vedere alla nanetta come si solcano i cieli!” urla così il Cavalier Stagnoletti al suo Termosifogon, cavallo volante di metallo dopo aver visto la penultima puntata di Game of Thrones.

11.Uiiiiiddd!!

ddd

Una prova che la Chicory se fumata, fa malissimo.

12.Yes, we cane

ddd

La famiglia di Sonatella Bersace in tutta la sua bellezza Glamour. Si notano le orbite vuote ed il pelo perfetto, stirato dalla giapponese che fa gli spot per lo shampoo. 

ddd

“Lisciare è bello, purchè tu non sia un calciatore”

13.Can-wash

dd

Per  pulire la vostra automobilina, cospargetela di gelatina Simmenthal e poi piazzatela davanti al vostro cane. Se non la divora  subito (molto dipende dalla stazza del vostro amico peloso), comincerà a leccarla lucidandola in maniera eccellente. Semplice no? Attenzione: c’è il rischio che la vostra bestia leccando troppo avidamente la macchinina, possa asportare piccole parti come specchietti o tergicristalli, per lui non sono un problema ma per l’integrità del vostro modellino sì.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

8 commenti su “The Gallery CLXXXVII

  1. per me la più triste è la due, una specie di guerra simulata fatta dalla band in copertina, anche con faccia finto-incazzata.

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...