The Gallery CLXXXVI


La Gallery riapre i battenti dopo la pausa della scorsa settimana, un nuovo ampliamento attende impaziente di soddisfare la vostra fame arretrata di vera Arte. Contenti? Allora, biglietto alla mano, sorriso alto e cuore saldo, entrate subito che c’è fila.

 1.Avrebbe voluto

fff

Un povero diavolo con la panciera è triste, ma proprio assai. A differenza di tutti i diavoli dell’Inferno, a lui sono toccate delle meretrici incrociate con delle capre. Avrebbe preferito di gran lunga quelle che hanno tutti gli altri, quelle incrociate con le maiale.

2.Prole ingrata

fff

Un povero vecchio somigliante a Garibaldi prova a compilare il 730, mentre dietro di lui il nipote fa un fracasso infernale, ingaggiando un duello con un pelouche drago. Il vecchio prenderebbe a sganassoni il nipote volentieri, non può farlo perchè ha le mani incatenate. Infatti il 730 è quello del figlio che non vuole pagare un commercialista, sfruttando il padre non solo come babysitter.

3.Tamarro omicida

ff

“yeah con la permanente scoppiettante, vado in disco a sparare alla gente, mi fumo anche un bel trombone mentre annaffio il salone” Non ha le idee chiarissime questo tamarrissimo stragista.

4.Meglio le capre

ddd

“almeno tu c’hai le donne capra, io due uranisti che sembrano la Pantera Nera e un mucchio di serpenti arrapati che si strusciano, cercando “ehm” riparo.” replica l’efebico cornutaccio al diavolo nella prima opera.

questa Pantera Nera

questa Pantera Nera

 

5.Incrocio

fff

Per chiudere il ciclo “incroci con capre”, una trota salmonata incontra il montone. E dà fuoco al laboratorio dove l’hanno concepita. Il ghigno non è di soddisfazione, sono paresi cicliche dovute all’instabilità genetica dell’incrocio.

Prego, alla vostra destra le pareti decorate grazie all’insostituibile contributo dei nostri amici segnalatori. Apprezzate ed omaggiate il loro duro lavoro quanto facciamo noi. Un bel grazie e tutti son soddisfatti di aver contribuito a rendere il mondo un posto migliore. Cominciamo con ecumenici ringraziamenti a lodare Todd, queste le opere che ci ha inviato.

6.Mal di capo

ddd

“Boia dè mi fuma il capo” si intitola quest’opera di Jean Cachet, nome d’arte per il toscano Usbergo Iovinazzi (1670-1720), attento raffiguratore di disagi fisici di lieve entità. Grazie al suo operato la cefalea, la bronchite, il raffreddore da fieno, hanno un posto nel gotha artistico mondiale.

7.”DiggiaAaAaamo!”

ff

Larussa raffigurato durante le registrazioni di Porta a Porta. Un’opera dal forte impatto modernista, un pizzico di collagismo estremo avrebbe valorizzato il messaggio intrinseco dell’opera.

8.NSFW

fff

Il degrado della società moderna viene rappresentato in questo scandaloso triangolo amoroso. Ci sono tutti gli elementi che rendono decadente la nostra società: l’uomo con i calzini e i boxer arancioni, i cuscini cuciti a mano, ma soprattutto i bollini che coprono le facce e presumibilmente la mazza dell’uomo. In realtà, il vero scopo non è solo quello di rappresentare il degrado morale. L’artista esprime  il forte dissenso per ogni forma di censura, censurandosi. 

Chiude l’ampliamento Giuseppe Moretti, al quale estendiamo il ringraziamento e vi esortiamo ad esaltare il suo lavoro da segugio dell’Arte.

9. Le avventure di Messnerd

fff

“OCCI siamo CIUNTI a Sgorgorelloje, ai PIETI TELLA catena montuosa dell’ Pirlalaya. Ci stiamo per arrampicare sul FERSANTE nord, il più pericoloso. Fa talmente freddo che miei occhiali hanno CONCELATO e si sono rotti. Non vedo più uno SCHWANZSTUCKER!!!” 

10.Lazy Rider

ff

Bello riposare al sole, tra i canyon microscopici del famoso parco “USA in miniatura”, ridente località in cui sono riprodotti tutti e quattro i posti  più iconici degli USA. 

11.Cheesy rider

kj

“Ombromanto ha rotto un po’ le palle, in guerra ci vuole l’acciaio!” Così Gandalf tolto il camicione ha indossato una equivoca tuta violetto e trasformato il suo cavallo in un chopper. Pipino vedendolo andare a tutta velocità contro gli Orchi gli ha urlato:”Gandalf, ma dove vai con quella moto?Torna indietro” e lui “Non è una moto, è un chopper!” “Erba pipa demmerda…” commentò amaro il mezzuomo.

12.Bestia assemblata

ddd

Moderna, di chiara impronta collagista, questa immonda bestia turberà i vostri sonni per i prossimi sei o sette giorni. Osservatela e coglietene ogni dettaglio, c’è da stupirsi ad ogni angolo.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

4 commenti su “The Gallery CLXXXVI

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...