Enslaved- In Times


Enslaved - In Times - ArtworkLa curiosità nel vedere cosa avrebbero pubblicato gli Enslaved dopo il meraviglioso “Riitiir” mi stava rodendo come un tarlo. Quale meraviglioso tassello avrebbero aggiunto ad una discografia perfetta e priva di album non dico brutti, ma neanche mediocri? E la risposta dopo due anni e qualcosa di attesa è soddisfatta da “In Times”, un disco che definire meraviglioso è meno scontato di quanto si pensi. I Norvegesi si rifanno ad un sound brutale, andando a rinverdire le proprie origini Black-Viking in un album che non li spoglia del loro genio e del loro gusto nel songwriting, come la scelta di un ritorno nostalgico alle origini potrebbe far pensare. La miscela di influenze poco etichettabili che confluiscono nel sound dei Nostri è sempre ben presente e la maggiore aggressività nei riff e nelle parti vocali è solo un elemento dell’insieme, non c’è nulla di furbo nel picchiare con maggiore frequenza, non è una scelta dettata dalla mancanza di idee, quelle abbondano come non mai e non si capisce come riescano a farle quadrare sempre tutte.

In soli sei pezzi ci dimostrano ancora una volta quanto sia inconcepibile riuscire a far convivere atmosfere così contrastanti fra loro senza troppa fatica, far sembrare facile concepire un pezzo di dieci minuti che con coerenza attraversa numerosi attimi senza essere mai forzato o fuori luogo. Prendete “One Thousand Years of Rain” e avrete il pezzo definitivo di questo disco, un vaso di pandora da aprire per poter comprendere al meglio quanto oggi la parola “capolavoro” venga sprecata troppo spesso.

Siamo di fronte ad una band gigante che non sbaglia un colpo, sia che scelga di sperimentare ai limiti o di scrivere dei brani più “semplici” e diretti.

Ascoltatelo e fatelo vostro, non è proprio possibile fare a meno degli Enslaved.Pentacle_top album

Tracklist:

1 – Thurisaz dreaming
2 – Building with fire
3 – One thousand years of rain
4 – Nauthir bleeding
5 – In times 
6 – Daylight

Voto:

4stellee mezzo!

L’assaggio del disco: “Thurisaz dreaming”

ff

La varietà in una foto

 

Annunci

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...