The Gallery CLXXVIII


Benvenuti a tutti nel giorno più eccitante della settimana –ma che Venerdì!!! Zitti là dietro che se no straccio i permessi accazzo!- il nostro amato Mercoledì, giorno in cui nuove opere vengono esposte per la vostra gioia. Liberi di non crederci, ma l’eccitazione che proviamo nel mostrarvi ciò che abbiamo reperito è come quella provata nei pionieristici giorni della Gallery. Ebbene, con quella stessa voglia di regalare emozioni, affiancata ad una spiccata professionalità conquistata nel tempo, andiamo a visitare il nostro nuovo ampliamento sperando che ne siate appagati ed orgogliosi quanto noi.

 1.MalepanZ

ff

Il tormento che la vera Arte reca viene omaggiato in quest’opera minimalista ma dal grande impatto. Problemi digestivi per il Blackster che soffre di misantropia e sublima l’intero dolore dell’esistenza nel mal di stomaco.

dd

2.Tra le nuvole

ddd

La magra e rigida figura incappucciata al centro è oggetto delle attenzioni di tre esseri verdi dalle facce poco pulite, ma soprattutto da pirla. Lo scheletro è più intraprendente dei tre e si permette di sollevare il mantello sperando di beccare qualche dettaglio intimo, peccato che la tizia indossi dei pantaloni, ad una gamba vista la sua evidente menomazione. Gli altri animali intorno si fanno i cazzi loro tra le nuvole. Ultima nota:il logo e le scritte fanno molto “mobilificio” primi duemila.

3.Mika Teladogratis

fff

Ed ecco un gruppo di tamarri alle prese con una professionista. I tre soggetti cercano in tutti modi di convincere la signorina a donare le sue grazie senza dover pagare l’usuale tariffa. Non c’è niente da fare, neanche il tentativo di spaccata del tizio col foulard in testa riesce a scuotere l’animo della donna, annoiata  già abbastanza di suo. Il tipo con la barba sa già che dovrà provvedere da solo e sta memorizzando dettagli importanti per quando sarà il momento del “fai da te”.

4.Cubismo

hhh

Qualcuno ha capito male la definizione di “cubismo” realizzando questa scomposizione della bionda. Il discutibile fascino della donna viene così sminuito ancora di più che dalla sua maglietta da cestone.

5.Ricordi ed inquietudine

ddd

Sguardo penetrante, posa da macho, gioielli d’oro(?) e capelli a metà tra il Cinema sperimentale e il Gargamella. Quanto avrebbe perso quest’opera mostrando solo il panorama senza il tizio? Intanto si sarebbe perso quel sapore da “Pasquetta nei boschi 1983″…

Giunge il momento di deliziare la vostra ricerca del bello con le opere segnalate dal buon Giuseppe Moretti, oggi unico rappresentante del Mercato dell’Arte, mercato che non accenna a conoscere crisi. Lo ringraziamo con una calorosa stretta di mano.

6.Un vecchio solo

fff

Un vecchio nano dal capoccione rinchiuso in uno stanzino sporchissimo e pieno di piccoli giocattoli, soffre di numerose emorragie che lo uccideranno presto. Non osiamo pensare quanto possa essere angosciante essere prigionieri di una stanza in discesa, chiunque si dispererebbe.

7.Dottorone

fff

“Io so il primario e me la rido, operatelo voi ‘sto bambolotto!” sghignazza il dottore dal sorriso infame e le braccia flosce, con tanto di fascia del primario atomico. Sullo sfondo incendi e carestie e una bella lastra di cui proponiamo un ingrandimento

nwa_4533_02

8.Mese della prevenzione dentale

fff

“Ma che c’ho tra i denti che fanno malissimo?” “Non ci crederai mai!” I danni che non fanno queste carie chitarriste…se ne vedete una correte subito dal vostro dentista di fiducia.

9.Cammina con me

fff

Bambini nudi che vanno a messa? A scuola? Oppure una parata hippie che ha avuto particolare successo? Non lo sappiamo, ma possiamo apprezzare l’impatto emotivo che quest’opera porta alla luce.

10.Superleggera!

fff

Una barca che vola sul pelo dell’acqua, leggera e sicura. Inutile in realtà, poichè non si può tenere nella posizione giusta per accogliere i passeggeri. Eppure sembrava una buona idea…

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…

Annunci

8 commenti su “The Gallery CLXXVIII

  1. O, la prima e la pubblicità dell’amaro, sono proprio UGUALI come idea! La seconda sarebbe potuta benissimo passare conme copertina di qualche gruppo pseudo-avantgarde-jazz-black coso metal.

  2. oh, poi torno anche io, ho già un paio di opere in sott’olio per la settimana prossima, e altre se ne aggiungeranno, si spera…

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...