The Gallery CLXVIII


Bengazzarra anche oggi a questo nuovo appuntamento con la vera Arte, nata per tutti ma in realtà destinata a pochi. La Gallery segue il corso inverso facendo da trait d’union tra i visitatori, gli artisti e le loro opere. Al modico prezzo del biglietto d’ingresso, accessibile a tutte le tasche. Cosa aspettate dunque ad immergervi nelle nuove opere raccolte oggi nelle nuovissime sale abusive  appena ultimate? Entrate e sciogliete le vostre emozioni, subito dopo che avranno cominciato a farlo le vostre viscere.

 1.Guarda che panza

dd

O è la panza che guarda?

2.Mangiare di gusto

ddd

“Bona ‘a carne vicin’all’osso!” sembra dire questo scheletro-gourmet dalle braccia corte. Sono lunghe quel  tanto che basta per depredare la “forca frigorifera” nella quale conserva i suoi pezzi migliori. Mangia a volontà, tanto non mette un chilo…

3.Sottotesto

ff

Un immagine allusiva, dove tutto viene lasciato all’immaginazione del fruitore, anche il significato di questo filtro verde in negativo.

4.Ba-dum-tssssss!

fff

I tre sullo sfondo si disperano dopo aver sentito la battuta pronunciata col linguaggio dei segni dal loro amico senza bocca:”sono senza parole oggi”. 

 

5.Vieni a trovarci!

ddd

Ferramenta ed articoli per elettricisti, tutto a prezzi convenientissimi! Siamo in Via dalle Parti Basse, km 0,20 in fondo a destra dietro il palazzo bianco. No il primo, il secondo, che se sbajeno tutti.

Arriviamo a cuor leggero nella sala dedicata alle opere portate alla nostra attenzione dagli amici segnalatori. Ci adoperiamo per ringraziarli in maniera consona, voi cominciate a lustrare le pupille con le opere scovate da Alberto.

6.New Christ

ddd

Gesù nel nuovo abito e look firmati Prada. La palla d’oro è una pochette da uomo, comodissima per riporre un po’ di pane e del pesce da moltiplicare al volo, senza l’imbarazzo di una busta poco elegante. La spirale è un effetto ottenuto con organza, seta e fil di ferro e serve a slanciare verso il cielo la figura divina del Cristo. Un po’ scomoda per le ascensioni, ma di grande effetto visivo. E invece della barba, un baffo fuori moda che distingue.

.

7.Tv verità!

ddd

L’accetta nel petto è stata lanciata in diretta dagli studi di “Chi l’ha visto?”, con precisione via cavo dalla Sciarelli. “Ha capito signora? Signora…ha Capito?”

 

8.Gesti distensivi

ddd

Maschera rituale della tribù dei Chivesenqula, abitanti delle foreste pluviali nel piccolo stato del Ficaragua. La cravatta ed il vestito indossato insieme alla maschera, sono il messaggio del presidente del Paese, usa una la crasi simbolica fra le due culture per favorire la distensione fra gli indigeni e l’apparato politico del Ficaragua.

Ci spostiamo qui sulla sinistra per ammirare le opere segnalate dal buon Todd, anche per lui ringraziamenti a cascata.

 

9.Sword of Fire(Spada de Fòco)

ddd

Un’opera importantissima che testimonia l’esistenza della “Spada de Foco” vista da Ruggiero nel cespuglio insieme al suo “Maestro”. L’autore dell’opera mostra la spada al centro, fiammeggiare ed accecare con la luce della saggezza i poveri (e brutti) di spirito.

10.Il nonsense esiste

ddd

La composizione latita, sebbene la ragazza non sia esente da difetti, controllate la mano sinistra, il vero intoppo dell’opera è il motosegone. Si regge in piedi come per magia in un insieme di cose senza senso, senza la bellezza speciale del Collagismo, per dire.

Chiude chi ha fatto della frase:”ultimo ma non meno importante” uno stile di vita: Giuseppe Moretti. Lo ringraziamo per ultimo, ma non meno caldamente.

11.Malattie imbarazzanti

dd

Un chiaro caso di “alberosi manuta fotoscioppis” documentato su una giovane donna. Rimasta a dormire in salotto, con il volto poggiato sulle mani, ha contratto la malattia dopo la sesta ora ferma nella stessa posizione. La malattia è terribile: non solo le mani perdono sensibilità, il formicolio che conoscete tutti, ma diventano nere e crescono dei bei rami sulle dita. Per la signorina l’unica cura possibile è stata trapiantarla nella terra insieme ad altri alberelli, avendo cura di innaffiarla ogni due giorni con acqua.

12.Satira?

ddd

L’Italia politica negli ultimi venti anni in una simpaticissima immagine. Oppure sono altri i coglioni?

13.Un disservizio tira l’altro

ddd

Il figlio di Nettuno(un bimbo che alle elementari veniva deriso con battute sulla sua dubbia provenienza), gioca con il trenino. Il trenino è quello che fa la tratta Viterbo-Roma, i pendolari devono subire di nuovo i disservizi di questa martoriata linea ferroviaria, stavolta bestemmiano un dio diverso almeno.

14.Disaccordi 

dd

Un viandante sta visitando le piramidi insieme al suo animale da compagnia, un bel pitone muschiato. Il serpentone avrebbe preferito di gran lunga Sharm El Sheik e sta dimostrando il suo dissenso a suon di morsi. Il veleno nel corpo del malcapitato lo sta rapidamente portando alla morte, senza risparmiagli allucinazioni a base di occhi truccati con del mais.

15.Altro che i Container!

ddd

Un’innovativa esecuzione-asta prende luogo in questo posto popolato da esseri deformi. Dopo aver decapitato il condannato, si passa alla vendita della testa mozzata al miglior offerente, con tanto di litigi e zuffe per aggiudicarsi il testone gocciolante sangue, la cui utilità resta un mistero.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…


 

Annunci

2 commenti su “The Gallery CLXVIII

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...