The Gallery CLXVI


Benvenuti ad una nuova rassegna di opere d’Arte che nessun altro museo esporrà mai, non solo non ne hanno il coraggio ma noi abbiamo tutta l’esclusiva! Le migliori e le più dissacranti prove che dimostrano quanto l’Arte Moderna non sia solo scarabocchi “ad penis canis” ma autentici sprazzi di genio immortale. Se non ne siete convinti provate ad entrare nella Gallery, cominciate a visitarla dall’ampliamento nuovo di oggi e poi perdetevi nelle infinite sale e corridoi, impregnate i vostri sensi di bellezza e i vestiti del vostro stupore.

 1.Vendetta

ff

Lacrima fulmini la dea della chirurgia plastica, dopo l’ennesimo intervento sbagliato che le ha ridotto la faccia ad una liscia tavola con la bocca storta. Non basta la città in fiamme, tutti devono pagare…dopo le fiamme la piaga del botulino in tutti i prodotti sottolio!!

2.Un gatto che ricorda qualcuno

fff

Un gatto che non perdona questo…in una spiaggia rosso sangue mostra fiero la sua ultima preda ed i suoi baffetti equivoci con frangetta altrettanto equivoca. Ma la coda da topo è un altro vezzo equivoco o una clamorosa malformazione genetica?

3.Salvare la capra

fff

Sta partendo la petizione “CONTIVITI FALLA GIRAREE!!!1!!!1-Salviamo il caprone dai maltrattamenti”, firmate anche voi se non potete più sopportare le innumerevoli torture alle quali viene sottoposto il caprone cornuto. E quando in croce, e quando costretto a brucare tra candele e lapidi, e quando costretto a congiungersi carnalmente con procaci donnine disegnate male…diciamo basta!

4. The Domo-Pack

fff

L’Armata di stagnola cerca sempre nuovi membri, tanto da commissionare questo ritratto per farsi pubblicità. Notate la posa che mette in mostra tutti i gadget disponibili per ogni membro effettivo, i pregevoli rimandi al solito Frazetta e la nebbiolina che risparmia all’autore di preoccuparsi di disegnare un suolo.

Passiamo con giubilo alle opere segnalate dai nostri amici! Parte l’inappuntabile Giuseppe, con una ricca selezione da veri intenditori. Lo ringraziamo con convinzione e gratitudine.

5.Disaccordi di coppia

cc

Un coppia sta litigando dentro una camera arredata con delle brutte textures ed un tavolaccio rimediato chissà dove. Proprio il tavolo è al centro del litigio, con il tizio a destra che sta strigliando l’altro, colpevole di non avere il minimo gusto estetico e che non lo porta mai a cena fuori. Il tizio  vessato pensa che a sto punto era meglio restare single, oppure provare con una donna, ma quelle sono pure peggio, dice.

 

6.Mito discutibile

cc

L’uomo più grasso del mondo viene nutrito da un’apposito macchinario realizzato dalla Simmenthal per creare la sua famosa carne in scatola. Solo che invece dei bovini macina esseri umani comprati appositamente nel mercato nero. Anche se il cannibalismo è un crimine, la lobby delle carni in scatola è riuscita a trasformare in personaggio il ciccione e la sua macchina per nutrirsi. Famosa l’intervista in cui Gaetano, così si chiama il panzone, ha dichiarato di essersi ispirato a Jabba the Hutt e abbia fatto di tutto per assomigliargli sin da bambino.

.

7.Interflora

cc

Consegne rapide nello spazio, fidati di noi e dillo con i fiori anche ad atmosfera zero!

8.Mestiere innovativo

vvv

Un rabdomante particolare questo, riesce a trovare l’energia elettrica nel sottosuolo con l’aiuto della sua chitarra apposita, con la cassa in gomma per non rimanere fulminato una volta scoperto un filone di 220. E’ l’unico a fornire questo servizio, eppure non riesce a trovare molti contratti…

Chiude l’ampliamento odierno il longevissimo Todd, segnalatore che non molla mai. Lo ringraziamo con amicizia!

 

9.Turismo Fentòsy

ddd

“Ed eccoci signori alla “porta del vento”, famosa località turistica di tutte le terre Fentòsy del mondo. Una volta entrati in quella porta, si possono ottenere risultati mirabolanti ma imprevedibili: si può uscire con la permanente, oppure con un semplice mal di gola. Se ve la sentite di rischiare, il prezzo per attraversarla è di 25€ fantaEuro,”

10.Arte estrema

dd

Un povero essere umano incrociato con  una coda in lattice realizzata da un artista estremissimo, roba che Giger era un educanda. Le bende sul volto sono per coprire le mazzate che ha subito per convincersi a prestare i servigi al fine altissimo dell’Arte.

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.  

Arriveduàr…


 

Annunci

5 commenti su “The Gallery CLXVI

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...