Quel Rude Venerdì Metallico /151:Ad esempio te, tra un bacio co’la MargaretThatcher e una notte co’ Ornella Muti…



..onestamente chi sceglieresti? Doveva essere un “working title”, ho deciso di mantenerlo non solo perchè mi diverte, anzi vi agevolo pure l’estratto originale tratto da un cultissimo come “I Pompieri”,

quanto perchè c’entra un po’ il tenore delle discussioni di questo periodo sul nuovo At the Gates. SI o NO? MERDA o NUOVO CAPOLAVORO? XBOX o PLAYSTATION? (??)

Niente di tutto ciò, come vi ho già espresso in sede di recensione, un onesto lavoro che rimane lì senza dar fastidio, ma senza neanche eccitare troppo. Però spunta fuori la solita tendenza al fuoco incrociato, fazioni distinte, partigianeria estrema che coinvolge ogni campo.

Lodi sperticate ai massimi si scontrano con giudizi ferocissimi e dal livore esagerato, come se a questi gli At the gates gli avessero ammazzato la nonna.

Dividersi nettamente sembra ormai connesso e radicato non solo in ambito Metal, ma per ogni fottuto argomento, dall’annosa questione “il parmigiano ci va con il tonno?” a quanto faccia cagare l’ultimo film di [inserire regista a caso].

A volte è sfiancante, non si sopporta.

Piuttosto che affrontare certi dibattiti, onestamente sarebbe meglio una notte co’la Muti, pure quella de mò…perchè co’la Thatcher proprio non se po’…

(post pubblicato in forma ridotta e scritto fuori sede, non volevo lasciarvi senza)

Annunci

12 commenti su “Quel Rude Venerdì Metallico /151:Ad esempio te, tra un bacio co’la MargaretThatcher e una notte co’ Ornella Muti…

  1. Non ho sentito il nuovo At the gates (e no, non intendo ascoltarlo), e l’ultima volta che ho visto la Muti mi sembra che fosse in un film con Depardieu di qualche decina di anni fa, forse “Il conte di Montecristo”. Ma diciamo che non era male la signora. La Tatcher è morta l’anno scorso, quindi a meno che uno non abbia tendenze necrofile (ma anche quando era viva non è che…), decisamente meglio la Muti.

    • Direi che la scelta è praticamente obbligata 😀 😀

      P.s. ma come mai ti imponi di non ascoltarlo proprio, se posso chiedere?

      • Semplicemente non riesco ad apprezzare certo death di quegli anni. E poi quando vedo un disco con tutto quel hype attorno, con tanto entusiasmo che sembra più provenire dal settore promozione che dagli ascoltatori, tendo a starne alla larga. Faccio male?

        • Non so, il famoso “hype” è sempre un’arma a doppio taglio…io comunque ascolto a prescindere dallo strombazzare pubblicitario se il gruppo mi interessa. Se non ti piacevano manco prima, la vedo difficile ti piaccia questo.

  2. Questo post fa cagare…..Helldorado è un nick sputtanato….La Muti era una gnocca…Doomsberg è un nick ganzo….:-D 😀 😀

  3. Mai piaciuti i Cannibal Corpse comunque oggi come oggi meglio una notte con la Muti! Vanga in mano e At War with Reality in cuffia a palla… 😀

    PS: Meno male che c’è R.A.M. dove si puo’ polemizzare in pace. Ossimoro necessario per rilassarsi e scambiare opinioni.

    A proposito, non c’entra una sega ma l’hai sentito l’ultimo Scar Symmetry? Io non li avevo mai cagati troppo perchè mi sembrava fuffa noiosa e inconsistente, ma quest’ultimo lavoro sembra di un altro gruppo….Non male.

    • E’ in coda tra i dischi da recensire, l’ho trovato di gran lunga il migliore del post-Alvestam…ne riparleremo. 🙂

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...