Helevorn- Compassion Forlorn


giuseppe1Vi sembra di aver già visto questa signora? Non sbagliate infatti, era nella Gallery di mercoledì scorso (segnalata dal buon Moretti), ma il disco era tra i miei ascolti da un po’. Gli Helevorn sono un gruppo spagnolo i cui membri provengono niente meno che da Palma de Maiorca e si dedicano ad un tetro Doom – Death con una bella percentuale di suoni Gothic. Se le località di mare fanno intristire anche voi come me, capirete che non è strano dedicarsi a roba tanto fuori luogo in luoghi così festosi. La loro è una musica oscura ed intimista che prende spunto dai grandi nomi del genere, le influenze sono facilmente rintracciabili nei Paradise Lost periodo “Gothic” e nei Katatonia più duri, senza risultare una mattonata sullo stomaco. Intimista sì, ma con un minimo di verve.

Il gruppo infatti pur non concedendo mai spazio a tempi veloci riesce a catturare l’ascoltatore con canzoni emozionanti ricche di melodie, riffoni duri da mandare giù e tanta bravura nel costruire pezzi che non siano tutti uguali. Il cantante Josep Brunet alterna con semplicità un growl holmesiano (ma dai?) ad un cantato pulito dai toni medio-bassi, davvero affascinante. I ritornelli in pulito colpiscono nel segno ed entrano subito in circolo, la musica si fa ora disperata, ora energica, ora suadente e melliflua, l’album scorre che è una tristezza(termine molto più appropriato in questo caso).

Se amate il Doom più melodico, quello intriso di Gothic e melodia, suonato e composto in maniera eccellente, date fiducia agli Helevorn, la meritano tutta.

E lasciate perdere la vecchia…

Tracklist:

01. The Inner Crumble
02. Burden Me
03. Looters
04. Unified
05. Delusive Eyes
06. I Am To Blame
07. Reason Dies Last
08. Els Dies Tranquils

Voto:

3stellee mezzo!

L’assaggio del disco:”Burden Me”

ddd

Gli Helevorn e le loro tipiche facce da chi odia i posti di mare

Annunci

4 commenti su “Helevorn- Compassion Forlorn

  1. non male, è un genere che mi piace molto ascoltare, mi segno il nome, grazie della segnalazione!!

    ….ah, e detto da uno che se se sta una settimana lontano dal mare già va in crisi di astinenza, ehehe…

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...