The Gallery CXL


Ben ritrovati carissimi, anche quest’oggi la fila per entrare è bella corposa ma grazie alla solerzia del nostro staff avrete un accesso rapido alle meraviglie della Gallery. Siate educati ed attenti nel leggere l’opuscolo “Requisiti fisici e mentali minimi per una visita soddisfacente” che vi verrà consegnato all’acquisto del biglietto d’entrata. Un vademecum che vi indicherà subito e con chiarezza, quali sono le caratteristiche necessarie che dovete possedere per non incorrere in noiose problematiche legate a shock emozionali durante la visione delle opere. Ricordiamo inoltre che se dovessero insorgere comunque tali problemi, la Gallery è esente da qualsiasi responsabilità. Mi sembra che ci siamo detti tutto, quindi prego…biglietto alla mano comincia la visita!

 1.Not Only  Carpenter

ddd

Cinque disperati avvolti da una nebbiolina  e lampi fluo disegnati direttamente sulla foto, già di suo farlocca. Le loro pose e gli utensili che sfoggiano li tradiscono nonostante il travestimento da comparse di “1997:Fuga da New York”, una squadra di operai tuttofare che vi aiuteranno in ogni genere di lavoro domestico. Dalla potatura allo scarico di fosse biologiche, chiamate loro e non avrete bisogno di altro. Unico inconveniente: non porre oggetti infiammabili vicino alle loro chiome, gli abbondanti effluvi provocati dalla lacca sono pericolosissimi e danno vita ad incendi devastanti.

2.Riti della raccolta

dd

Un blackster nel bosco, armato di coltellino, intona l’inno vichingo “Dak Cikhorionen Norvekki Sathanas”, canto propiziatorio prima della raccolta della cicoria selvatica. Speriamo ne trovi molta, sebbene non abbia la tipica busta di plastica per il trasporto.

3.Reazione esagerata

dd

Un serpente tartaruga color marrone sta bruciando un essere umano dal sesso incerto,  reo di chissà quali crimini contro i Rettili. O forse è solo arrabbiata per aver trovato quel crocifisso in palissandro, appartenuto a quell’umano, dentro il suo guscio.

4.Chiesa all’angolo

dd

Una Chiesa che non paga tasse sugli immobili e che è stata costruita proprio all’angolo della strada per facilitare le indicazioni stradali dei passanti ai credenti in pellegrinaggio, viene stravolta da un tornado di facce. L’origine di tale fenomeno è sconosciuta, forse è colpa del rosone raffigurante una palla numero otto, installato per facilitare il ritrovamento della saletta biliardo per i dipendenti del calzaturificio in zona.

5. Martellamento

rrr

Un concorrente della ditta della prima opera, sta martellando con una chitarra pneumatica le orecchie del tipo. Vestito come uno schiavo di un Zed qualsiasi, il martellatore non sa che la chitarra non è efficace per questi lavori, e sono appena due settimane che ci prova senza risultato. Altra curiosità, la vittima è talmente gentile che non si alza da terra ne si ribella, anzi attende fiducioso che l’operazione di trivellamento venga completata.

Giungiamo con passi decisi verso la parte allestita grazie alle vostre segnalazioni. Sempre più grati e debitori nei vostri confronti, vi ringraziamo con calore e vi presentiamo la prima opera, segnalata dal buon Ciccio, al quale oltre al link spammabile, porgiamo educatamente i nostri più sentiti ringraziamenti.

6.Il diavolo con le zinne(e mo’basta!)

fff

Il diavolo con le zinne non ne può più di venire associato a Dario Fo e decide di sfogare la sua bile contro dei poveri scheletrini in gomma. Abusando della loro gentilezza con una spada de foco, tenuta per altro con sicurezza nella sua mano destra,  il diavolaccio ben presto si accorge che la cosa lo eccita oltre modo, e i poveri scheletrini devono allestire un’orgia vegana. Quella senza manco un grammo di ciccia.

Procediamo con alterigia verso le pareti adornate grazie agli sforzi di Todd, longevo amico e segnalatore al quale non si sa bene quale ringraziamenti porgere, ma lo ringraziamo sempre con calore umano.

7.Cronache perdute

dd

“Sulla cima della piccola montagna, il prode Ulrico detto il Cornutaccio, sta declamando la sua vittoria con mortaretti e spari da festa popolare. Quando si accorge che il suo amico Ulfgar sta passando la vicino per andare come sempre al Barrh, antico ritrovo barbaro. E così lo saluta con un ampio gesto della mano e chiamandolo ad alta voce” stralcio da “Barrh Sporth”, poema epico norreno.

8.Incidente

ddd

Nella confusione si capisce solo che il tipo con gli occhi “uova alla benedict” abbia avuto un tremendo incidente in una ferramenta. Il manifesto a destra invece è li per caso.

Si passa con slancio alle opere segnalate dall’amico Grimmjoy, uno che non si ferma mai, tranne quando si ferma. Lo ringraziamo con fermezza.

9.Lite

dd

Un litigio fra zombi per un parcheggio. Si pensava che dopo il trapasso non si dovesse più avere a che fare con problemi simili, ma a quanto pare non è così…gli altri zombi assistono con passività alla scena, mostrando solo le mani. Come si capisce che la lite è per il parcheggio? Ma è ovvio, dagli occhi iniettati di sangue ed i denti digrignati come un protagonista di “300”.

10.Un uccello che canta

dd

Il cugino del corvaccio che campeggia sulle copertine di Jorn Lande è alquanto contrariato dalla scelta del personale di volo di quell’enormità dietro le sue spalle.  Hanno deciso di farlo scendere dal volo ed incatenarlo per evitare i continui tentativi di risalire a bordo del velivolo. La causa della sua espulsione, il vestito terrificante da bardo e la voce sgraziata che esibiva su classici della canzone napoletana, ovviamente non richiesti.

Si arriva alle opere scovate dal puntuale e conciso Giuseppe Moretti, uno per quale è stata inventata la parola “affidabile”. Lo ringraziamo con sincera devozione.

11.Dimenticato

fff

Scartato da tutti, scansato e deriso dopo anni di successi, Luis Moreno non ha avuto fortuna neanche col proprio pupazzo che lo portò al successo. infatti il Corvo Rockfeller lo ha abbandonato da decenni, preferendo una sicura carriera come piccione a piazza San Marco. Per evitare altre defezioni, il decaduto ventriloquo ha legato con una catena il pupazzo Genericoni, timida macchietta del burattino comune.

ddd

Moreno e Rockfeller quando erano felici e famosi, e Pippo Baudo non si vergognava di averli conosciuti.

12.Dramma Giudiziario

ddd

Quattro carcerati tenuti in gabbia da uno scheletro che attende invano il cambio di turno, vivono in condizioni miserabili, costretti a condividere la cella con una coppia di ratti, colpevoli di omicidio plurimo ai danni dei vicini di tana. Il topo boia li attende per giustiziarli a breve, chissà come saranno contenti i quattro pirloni di avere la cella tutta per loro.

 13.Rovinare la festa

ddd

Un gruppo di maiali è costretto ad interrompere i propri bagordi a causa del solito gruppo di facce da cazzo venute solo per disturbare. Chissà come andrà a finire lo scambio di vedute tra il Tenente Cinghialis e quella faccia da cazzo somigliante a Peo Pericoli…

14. Bagordi

fff

Un tizio magrissimo sta soffrendo una digestione laboriosa sulla sua poltrona preferita. Ha ingurgitato due foglie di basilico, una noce e proprio non riesce a smaltire il pasto luculliano al quale non è abituato. Chissà se ha preso già una Citrosodina?

Squillino le trombe, o trombino le squillo che ci si diverte di più, il ritorno di un decano giunge a rallegrare una giornata già buona di suo. Il precursore di tutti i segnalatori, il mitico Fandorin è di nuovo  sugli scudi ad omaggiare la Gallery con una sola, preziosa, donazione. Lo ringraziamo come si fa in circostanze specialissime!

15.Piazzista infernale

ddd

Ed ecco uno scheletro cornuto piazzista, il primo mai visto! Nel suo spazio televisivo su TeleSòla 1, sta cercando di vendere una chitarra di cartone che suona grazie a dei riff preregistrati, monili in latta purissima indossati per fa vedere che tocco elegante donano alla figura, e per finire una croce rovesciata con dei nastri rossi, che all’occorrenza può trasformarsi in crocifisso cattolico con un semplice gesto della mano. Finora hanno chiamato in seimila, ma non smette di metterci energia, che dire è un professionista.

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

Annunci

6 commenti su “The Gallery CXL

      • Concordo pienamente! Ma tra i tanti “capolavori” di queste ultime settimane, ritengo che la scelta di chiamare una band “Ancillotti” brilla di luce propria (pare un cognome)…..

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...