I Video Metal ridicoli del 2013


I video ridicoli non mancano mai, eppure quest’anno su R.A.M. se ne sono visti pochi, forse perchè non eri abbastanza propenso al masochismo. Oggi stringendo i denti, hai radunato tutti quelli che ti sono capitati sotto gli occhi, tanto per farci quattro risate. Oh, se ne avete qualcuno anche voi inserite pure il link nei commenti, unica regola: dev’essere stato pubblicato nel 2013. E via con la carrellata di brutture:

Cominciano i Sirenia, con questo video realizzato col Green screen più scarso d’Europa ci raccontano una bella storia. Guardatelo che si commenta dopo:

Un vecchio con la barba ed i capelli d’ovatta si arrapa con le sirene e scende dalla sua nave crepando sotto i colpi dell’erezione. Da lontano gli giungono alle orecchie le ultime parole del suo Primo Ufficiale:”Vada a bordo Cazzo!”

I Crystal Viper ci hanno abituato ai video brutti, fortuna che c’è la Marta.

La bambina posseduta dalla congiuntivite terrorizza buona parte della società civile, la parte rimanente va a riguardarsi l’Esorciccio.

Passiamo ad una leggenda del Metallo, il buon Udo.

Un po’ Ciprì e Maresco, un po’ Bon Jovi, Udo si strugge sbattendo il suo grugno in primissimo piano, mentre intorno c’è il deserto. E lui indossa i guanti borchiati sotto il paltò!

Ci sono anche loro, i truzzi col cantante Death complessato. Un video leccatissimo e dal budget apparentemente alto…

…peccato che non abbia alcun senso. Tamarrate ignobili sullo stile del Cinema “aBAYato” e privo di spessore, si salvano giusto i rallenty su una troppo coperta Elize Ryd. Video Odioso.

Stanno per tornare di nuovo i Primal Fear e per non sbagliarsi anticipano il loro disco con un nuovo video.

Ralf Scheepers incatenato come un Vespino Special e lucido come un dildo dopo l’uso si alterna ai soliti tagli siderurgici che la band adora.

Una band sudamericana ci delizia con un video semplice ed efficace.

Vada il suonare per finta, tanto è un video, ma il batterista esagera. Chissà magari sotto i genitori gli hanno urlato di far piano…da Oscar la scena tra gli Anziani ed il Prete.

Un video della band che ha piazzato Babbo Natale a cavallo di un drago, anche se non è proprio un video “classico”

No, è il cantante che passeggiando col suo netbook ed un microfono nel bosco innevato, decide di accendere un fuoco e scoattarsela con una serie interminabile di “OOOOOOH” in crescendo. Puro genio, soprattutto il maglione colpisce duro.

Chiude Angel Rubin, one man band spagnola.

Bellissime le riprese ed il make up, per non parlare della recitazione. Un video da guardare in compagnia, per prevenire crisi cardiache da iperventilazione.

Ed ora come  sempre, vi invito ad esporre il vostro giudizio estetico.

Annunci

5 commenti su “I Video Metal ridicoli del 2013

  1. Come ho letto il titolo ho pensato: “ci sarà sicuramente invincible!”
    La parte più ridicola è quando il chitarrista distrugge mezza casa cadendo su un letto, e poi come se niente fosse brinda con la tipa!
    Però la Ryd fa sempre la sua porca figura 😉

  2. ho visto i video, un po’ alla volta. considerazioni sparse:

    -a me comunque Ailyn dei Sirenia piace, canti quello che canti!!!

    -il peggiore credo sia quello degli amaranthe, pare un trailer di qualche scopiazzatura di un film già riuscito male di suo

    -Udo lo facevo più giovane…o se li porta male.

    -quello dei sagros sarà stato girato con un budget di 35 euro e un pacchetto di patatine (non di marca). il prete-esorcista poi che sarebbe, una specie di Don Alfio???

  3. Pingback: Cinque video ridicoli per sganasciarsi in libertà | Rude Awake Metal

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...