Chastain- Surrender to No One


Chastain - Surrender To No One_frontUn ennesimo disco di Chastain? Sì ma in questo torna al microfono Leather Leone, la storica prima cantante del gruppo. Il suo vocione potente è legato a classici come “Ruler of the Wastelands” o “For those who Dare”, autentiche perle di Metallo Americano pieno di assoli e tecnica sgommona. Per anni Miss Leone aveva detto basta, abbandonando Dave a sostitute più o meno all’altezza e dischi che grosso modo non andavano mai sotto la decenza.

Leather ha abbandonato per una ventina d’anni la musica prima di riaffacciarsi con gli Sledge Leather, gruppo di cui non sei riuscito ad ascoltare un beneamato, ma era questione di tempo prima che tornasse a dare il suo contributo al vecchio pard, dal quale si era separata amichevolmente. Ed ecco ritornare i Chastain con una formazione davvero corposa, dove spicca al basso Mike SKimmerhorn dei Pagan’s Mind, pronti a sfruttare a dovere la forza trainante del momento nostalgia. E ci sono riusciti fino ad un certo punto.

L’album non è affatto male, c’è tutto il classico sound caro al chitarrista ameregano, riffoni power-thrash da infarto e assoli altrettanto debilitanti,  la voce aggiunge un pizzico in più alla solita minestra, la classe della Leone è indiscutibile e sembra non sia passato un giorno dall’ultima volta che abbiamo avuto il piacere di ascoltarla ruggire (risate registrate). Il forte impatto nostalgico aiuta molto un disco che altrimenti potrebbe essere tranquillamente preso come un classico lavoro di Chastain: belle canzoni al servizio di ottime chitarre.

Non poteva essere diverso in fondo, la magia degli anni passati si sente eppure manca un pezzo che spicchi sugli altri o che esca un minimo dai pattern tipici di Chastain. L’evento della reunion con Leather si gioca su terreni ultra sicuri, ma che sanno di già sentito.

Ci si diverte, ma si poteva ambire a qualcosa di più, o forse sei solo incontentabile…

Tracklist:

01. Stand And Fight
02. Call Of The Wild
03. Deep Down In The Darkness
04. Freedom Within
05. I Am Sin
06. Rise Up
07. Evil Awaits Us
08. Fear My Wrath
09. Save Me Tonight
10. Surrender To No One
11. Bleed Through Me

Voto:

3stelle

L’assaggio del disco: “Stand and Fight”

ccc

Maledetto Google, non questa Chastain!!

ChastainBand9313

Ora ci siamo…ma di sicuro era meglio prima.

 

Annunci

3 commenti su “Chastain- Surrender to No One

  1. ammetto di non conoscere questo gruppo, ma il pezzo postato non è male, tirato ma melodico. sentirò qualcosa in più su youtube!

  2. Pingback: Chastain- We Bleed Metal | Rude Awake Metal

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...