The Gallery CII


Buon Primo Maggio carissimi!! Oggi abbiamo aperto un nuovo ampliamento per onorare la festa dei Lavoratori, i quali avrebbero indubbiamente bisogno di altro, ma si fa quel  che si può. Per incentivare la fruizione di questo appuntamento odierno abbiamo deciso di non far pagare l’ingresso a tutti, inoltre abbiamo attrezzato il nostro enorme cortile con spazi per il barbecue ed il pic-nic, così da non scontentare i tradizionalisti amanti della gita fuori porta. State attenti a non lasciare le buste con la mondezza in giro, non solo la dovreste recuperare ma verreste anche multati per una cifra pari a  “schiaffi tre”. Ma sicuri della vostra cultura ed educazione, non indugiamo ulteriormente e vi facciamo entrare nel mondo della Gallery. Prego…

 1.Eppi Burtdei

dd

Un gadget che sta spopolando: le dita a candelina per compleanni fino ai dieci anni. Il tipo con la faccia da Mickey Rourke Lidl ha un’espressione da “ma chi me l’ha fatto fare”  epocale.

2.Il Diavolo con le Zinne

ddd

Ci perdoni Dario Fo, ma quel titolo si addice a quest’opera meravigliosa, dove un essere verde “hulko” mostra fiero la lingua, sorretto sulle sue zampette esili. Bellissime le due angurie che ha sul petto, la nuova frontiera della chirurgia estetica.

3.Preoccupazioni di un giovane Blackster

d

“Ma quel cazzo di logo mi sta  colando tutto addosso?” Sembra preoccuparsi il tipo dalla faccia inzaccherata ed una splendida corona di vimini.

4.Watersports

ddd

Una scena che rivela le scabrose abitudini del prelato in bianco, darsi a giochi erotici a base di minzioni con un tipo vestito da caprone. Il liquido non è affatto impuro perchè benedetto in tempo reale dall’alto prelato. Dietro l’angelo sulla vetrata congiunge le mani come a dire:”ma che me tocca vedè…”

5.Centauro XXL

ddd

L’emulo di Rob Halford con la faccia ingrugnata mostra le sue capacità di centauro schiantandosi contro una parete di amplificatori fotoscioppata proprio davanti alla sua moto. Guardate con che fierezza il suo capoccione copre la luna, mentre la sua stazza importante si fa largo tra nuvole blu di cui non volete conoscere l’origine.

c

Uguale proprio…

Siamo arrivati alle sale decorate grazie ai nostri amici segnalatori, li ringraziamo sempre con grande sentimento e immensa gratitudine. Oggi si parte con le opere procacciate dal grande Doomsberg, al quale porgiamo il nostro unico e prezioso “Grazie!”.

6. La donna cannone (o cannolo?)

doom2

La donna con i capelli a forma di croissant soffre di un’allergia a quelle foglie verdi che la pungono, ma per gli occhi vitrei e le zinne vanno ricercate altre cause.

7.Occhi di Paura

dddd

Bu!! Paura eh? Ammirate la prorompente carica che porta con sé questo soldatino di stagno.  Richiama alla mente qualcosa…

ddd

Ah già!

 

8.Carro Allegorico

dd

Se avete mai fantasticato su come sia il Carnevale giù negli Inferi, ora avete la vostra curiosità soddisfatta. Guardate come si divertono  i satanassi con un carro armato di cartone ed un cristo microcefalo al posto dell’arbre magique.

9. Errori di manovra

ddd

Il soldato Ingrassia si fa fare una bella foto insieme al suo compagno Franco Franchi, che è rimasto dentro al carro per la vergogna. Complimenti per il coraggio ma la manovra evasiva non è riuscita proprio benissimo.

10.Opere di divulgazione scientifica

ttt

Colorata con una tecnica approssimativa, rimane comunque un’opera che spiega come facciano le teste di cazzo ad avere sempre tanta energia.

Arriva il momento di ammirare le opere segnalate dal geniale Alberto, al quale porgiamo deferenti un meraviglioso e sentito:”Grazie!”

11.Non offendete l’orsetto

ccc

“Mi aveva chiamato orsetto ricchione, non potevo lasciarlo vivere”. Così dichiara il cugino di Ted al suo amico dallo strano copricapo, esecutore materiale dell’omicidio.

12.Testimoni del Propoli

ddd

I ferventi religiosi stryper si mostrano con tutto il loro carico di lacca e phon, abbigliati con le cravatte Ambrosoli. Il titolo del disco è involontariamente poco cattolico però… 

13.Fotoscioppe uber alles

ddd

Un duo che non dimenticherete facilmente, non solo per le armature e i vestiti economici, neanche per quel titolo definito con grande coraggio “hit”, no. Li ricorderete per il bellissimo lavoro di fotoscioppo che li ha dotati di make up e ha tagliato impietosamente il braccio di quello a sinistra.

Siamo alla parete “abbellita” grazie al lavoro dell’infaticabile Todd, anche per lui un meraviglioso e sentito:”Grazie!”

14.Sirena 

sss

Una sirena, un essere metà donna e metà trota salmonata, mostra la lunghezza del suo braccio al bambino con i pantaloni a zampa d’elefante, invogliandolo a non iscriversi mai ad un corso di nuoto. L’orrendo logo copre però lo sfondo non permettendo un’approfondita fruizione della confusionaria opera…

15.Vetro rosso rotto ma anche rozzo

ddd

Un vetro rotto chiaramente appiccicato con un meraviglioso fotomontaggio, ci mostra una foto in cui si dimostra chiaramente che la lacca ammazza le cellule cerebrali.

16.Cattive compagnie

ddd

Una pettoruta signorina intavola un discorso col teschio di plastica, piuttosto che parlare con quelle solite mummie dell’Egypt Bar.  Si nota comunque che la zinnuta è davanti a quelle mummie scottex grazie a fotoscioppe….

Chiude in bellezza Fab, con un’opera interlocutoria ma di grande impatto. Anche a lui va il nostro stentoreo “Grazie!”.

17.Ermetismo Minimalista tendente al pigrismo

dd

Un minimalismo talmente minimalista che inquieta e sconvolge. Il grafico ci ha messo due minuti a digitare quel misero testo e a salvare il file. Noi ci metteremo una vita a comprendere questa scelta e il significato vero di questo ermetismo minimalista tendente al pigrismo.

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

Annunci

19 commenti su “The Gallery CII

  1. ahahah, oddìo la 4 è davvero penosa, pensa a quello che l’ha disegnata come è tornato a casa bello soddisfatto: “a ma’, so’ blasfemo si o no allora?

  2. Magnifica esposizione, i Porridgeface meritano un ascolto solo per il coraggio della scelta del nome! Dì, ma le bestioline giocattolo le hai scoperte per disgrazia autonoma o sei anche tu seguace di yotobi? 😀

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...