Quel Rude Venerdì Metallico /90:Un nuovo post misto con contorno di donne nude.


E’ stata una settimana importante e dedicata ad un evento che tutti voi stavate aspettando, quel centesimo ampliamento della Gallery che è stato un vero successone. Vi è piaciuto e ne sei contento, vuoi  ringraziare ancora una volta tutti quelli che lo hanno condiviso sulle loro “bacheche sociali”, quelli che hanno letto, commentato e apprezzato. E’ la ricompensa più bella per un lavoro apparentemente semplice (“du’ figure co’ du cazzate sotto, che ce vo’?”) ma che ti ha portato via un bel po’ di tempo, anche per capire bene cosa offrire di speciale e diverso dal solito ampliamento settimanale. A proposito, molti non avevano visto il post sui video ridicoli che hai linkato nella parte dedicata ai Maniac Butcher. Capita ed è normale, soprattutto se siete da poco nella fortunata (?) schiera di lettori di Ram, potete recuperare tutti gli articoli già pubblicati cliccando sull’indice in cima alla pagina. Ogni sezione raccoglie i post divisi per categorie, perciò se avete esigenza di quel tipo niente di più facile che cercare nelle sezioni giuste.

Ed ora?

Ma è chiaro, si va avanti. Pensate che le copertine brutte siano finite? Credete forse che le battute siano finite? Non lo sono affatto e quindi mercoledì spero sarete di nuovo pronti a sopportare brutture tanto brutte da essere bellissime.

ff

E’ di nuovo stagione di meloni!

tumblr_mlev7w16421qduweeo2_500

Ma a parte la ripresa delle consuetudini, nella settimana prossima ci sarà una bella sorpresa che non anticipi neanche un po’ a parte due indizi:

  1. c’entra una storica band italiana
  2. è una prima volta per RAM

E’ poco, ma vi basti sapere questo per ora.  Altrimenti che sorpresa è?

6648024

Una “scrollata”  di mouse e avete già dimenticato tutto vero?

Come avrà già letto chi frequenta la pagina di RAM su Facebook *, è disponibile in streaming il nuovo pezzo dei Black Sabbath che si intitola “God is Dead?” , estratto dal prossimo album “13”. Ascoltatelo e magari se ne parla nei commenti:

A te è piaciuto, nonostante l’assenza di Ward ti pesi moltissimo, il pezzo è puro classicismo di classe. Che forse non vuol dire un cazzo ma va bene così. Le premesse non erano buone, vuoi per l’età non più verde di Iommi e co., vuoi perchè le solite questioni di soldi e accordi mancati rovinano un po’ l’atmosfera di un evento storico, ma come sempre aspettiamo il disco prima di lasciarci al pregiudizio. Dopo quello dei Carcass, questo è un ritorno che attendi con una certa impazienza.

la donna più nuda mai vista su RAM!

Oltraggioso!! La donna nuda più nuda mai vista su RAM!

10.01.2007glenbenton

Questo scarno ma carnale Rude Venerdì finisce qui, ci si vede domani mattina per una nuova recensione del sabato.

(*non dimenticate che un “mipiace” è aggrattisse e porta solo vantaggi!)

Annunci

20 commenti su “Quel Rude Venerdì Metallico /90:Un nuovo post misto con contorno di donne nude.

  1. mi dice che il video non parte per questioni di copyright o altra burocrazia simile….

    comunque se ti ci impegni per me trovi foto di qualcuna anche meglio di Aria Giovanni, se vuoi faccio un paio di nomi!

  2. Dio è morto? è stato diluito in ben otto minuti e passa, ma si sente che è nato come il classico brano catchy da 3 minuti e mezzo. Sembra quasi che i Sabs ci tenessero a dirci che ormai sono vecchi e che dal vivo le pause forzate del signor Ozzy si possono mascherare anche in questi modi.

  3. C’è Bianca Beauchamp, evviva! Per il resto, il singolo è una merda e questi tre stronzi dovevano starsene a marcire all’ospizio. Dovevano, perché il pubblico del rock è un branco di imbecilli che sbavano pure per Il Gruppo Storico!!111!11! anche se in condizioni visibilmente pietose. Via, consoliamoci: entro dieci anni saranno tutti in sedia rotelle, finalmente incapaci di nuocere… a meno che il pubblico del muuuuuetuaaaaaalzzz non sia talmente gerontofilo da volerli pure così, cosa di cui non mi stupirei.

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...