The Gallery XCIV


Signore e signori, bentornati alla mostra più ampia che possiate mai visitare. Altro che il “Louvre”, altro che Il “British”, la “Gallery” è il complesso museale più ampio e ricco di opere mai concepito, e continua a crescere ogni settimana. Siete entusiasti di questo lo sappiamo, ma trattenervi oltre è un crimine. Prego entrate…

 1.Pose Ingessate very Trve!

opklòàok

Il bellissimo cavaliere truccato da panda gioca con due bambini che stanno in groppa a dei pony nani. La postura con le gambe a spazzaneve gli permette di restare in piedi mentre cerca di scacciare quell’uccellaccio pronto a ghermire i suoi capelli, senza perdere in “trvezza” .  Si fa notare anche l’elmo sottile e il castello cartonato.

2.Una scoperta stupefacente

ddd

Il mostro non è scioccato dalla scoperta della vulva, come potrebbe sembrare, ma sta solo mostrando con soddisfazione la testa che ha appena preso ad un malcapitato. La donna, a giudicare dall’espressione, avrebbe preferito la scoperta della vulva.


3.Un inedito gustoso?

ddd

Ma cosa ci fa Alberto Sordi in bocca a questo tizio? Che sia un film inedito mai uscito?

4.Cavalli Gaytani

ddd

Il cavallo di She-Ra(la cugina di He-Man ricorderete) annuncia ad un gruppo di debosciati la pace. I tizi erano intorno ad un piatto di minestra, perchè da come son vestiti si capisce che patiscono la fame…

dd

“Siamo sempre più maschi io e te che il Principe Adam…”

5.Tortura ingiustificata?

ddd

Che cosa avrà fatto di male Anna Mazzamauro per meritarsi un trattamento simile? La bellezza dell’opera, oltre ai soggetti convincenti e dinamici, alla micromensola e al lampadario, è nella colorazione a pastelli.

6.Esposizioni discutibili

ddd

La prima mummia piccione ritrovata praticamente intatta. Piazzata in esposizione permanente dentro ad un brutto plastico di qualche geometra.

Giungiamo leggeri alle pareti decorate grazie allo sforzo dei nostri segnalatori. Collaboratori, amici dell’Arte e della Gallery che ogni settimana indefessamente gettano  il cuore oltre l’ostacolo, per regalare Arte a tutti noi. Grazie, anche a nome di tutti i visitatori silenziosi che affollano le nostre sale.

Cominciamo con Doomsberg, fiero ed indomito scopritore di opere dall’alto valore estetico. Grazie mille!!

7.Roberto Da Crema sucks!

ddd

Una posa da televenditore per questo pirla venditore di chiodi economici. Un simpatico effetto di trasparenza degno di TeleRegione ed ecco che si vola verso il capolavoro.

8.No Paint, No gain

fdf

Pensavate che Paint fosse solo un passatempo per fancazzisti? Quest’opera dimostra che con Paint si possono creare veri e propri dipinti. Come non ammirare la semplicistica sintesi di questo cavallo? Come non notare la furbissima linea nera che dovrebbe simulare l’uscita dalle fiamme della donna in groppa all’equino divenendo invece la somma dimostrazione della pigra imperizia dell’artista?

9. Una ridente cittadina

ddd

Alcune donne di cera se la intendono con dei teschi beoni. Tutti hanno lo stesso parrucchiere tossico e semi cieco, il quale potrebbe essere quello che si affaccia dal tombino, l’unico pelato della città.

10.Collassate presidenziali

ddd

Reagan che collassa mondezza?  Un’azione che abbiamo visto fare meglio ai due  Bush…

11.Dammi un rasoio che mi taglio le vene

sss

Il tizio col rasoio si è tagliato le vene perchè i due vegliardi stanno facendo festa? Forse per i peli sulle gambe della donna? O perchè la città è tutta storta? Non si sa, ma una copertina come questa ha generato un florilegio di imitazioni, con disegni orrendi e situazioni esagerate. 

Il momento di Alberto, un professionista con lo stomaco di ferro e l’occhio lungo. Grazie mitico!!

12.Servizi poco desiderabili

ff

La prima donna apribottiglie della storia,  minaccia di farci provare il suo arnese sul nostro. Brrr….

13.Il Barone Rozzo

ddd

Va benissimo il tipo trasparente con la sciarpa che ha appena fatto esplodere un pianeta, ma quella roba in basso cos’è? Che s’apra il dibattito!

14.Babbuini e coiffeur

sss

Un babbuino a cui è stato applicato un fon in testa? Non sarà mica così strana una scimmia che si asciuga i capelli…

15.Un tizio particolare

sss

Il guerriero con la scossa nei capelli, armato di ascia firmata ed un gambale scomodissimo, spacca il capo ad un essere butterato, il quale si stava facendo i cazzi propri nei sotterranei. Ma allora perchè il tizio con il colorito di Johnny Depp in un film di Tim Burton,  gli è andato a rompere i coglioni?

 

16.La Geisha  più brutta del Giappone

ddd

Una geisha talmente brutta che rende immediatamente disponibili ad esperienze con l’altro sesso piuttosto che avere a che fare con’sta racchia. Un tocco di classe l’acconciatura con le spillette a forma di strumenti…

Chiude l’ampliamento di oggi Todd, fluente scopritore di opere che non si arrende mai. Grazie anche a te!!!

17.Centomerdine

ddd

Una scena talmente finta che sembra presa para para dal set di qualche fiction di oggi, se non fosse che in questa si vede troppa ciccia femminile. Ben due zinne e una coscia nuda! Orrore!!Trama:mentre i due imbecilli fingono di stuprare le due villiche, le quali fingono di rifiutare, altre due si stanno accordando con un pirla dal sorriso giocondo. I due cosplayer di Ezio Auditore, invece si danno al voyeurismo…

 18.Troppa Lacca

ddd

Un uso eccessivo della permanente non consente a questa signorina di tenere la testa dritta, abbandonandosi ad un posa ridicolmente anni 80. Il coltello serve ad accorciare l’inutile chioma rigonfia…

19.Mother from Hell!!

ddd

“Vuoi il violino o la chitarra, a mamma?” Ecco come si immaginano quelli del MOIGE i genitori dei Metallari.

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

Annunci

9 commenti su “The Gallery XCIV

  1. il 90% delle copertine sono dipinte da una scolaresca di terza media! La prima è stata eseguita forse da un bimbo delle elementari mi rifiuto di credere che l’autore di cotanta opera abbia più di 13 anni! Infine su i D.R.I. perdo ogni forma di razionalità, sono 26 anni che vedo la copertina di “dealing with it!” e a me piace 😀

    • Infatti caro Simone l’Arte è bella per questo…ad ognuno conquista in modo diverso. 😀 😀 😀 😀

      Sull’età degli artisti, sarebbe un’ipotesi bellissima quella che hanno meno di 13 anni…ma non è così 😉

  2. Ammazza, non mi ero reso conto di quanto fosse brutta quella dei Tokyo Blade; mi disturba il sonno 😀
    Poi giuro che quella “cosa” in basso nella cover dei Baron Rojo non la capisco: a me sembrano dei cervelli con una parrucca, occhiali da sole e un scarafaggio piazzato lì sopra 😀
    (Comunque, la prima, anche solo per il titolo dell’album, è un capolavoro…)

    • Vanno benissimo!!! Va bene anche la copertina di Repka, ormai talmente fuori che sarebbe anche tempo di una nuova esposizione tutta per lui… 🙂

      Grazie mille!!!

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...