The Gallery LXXXIV


Siamo orgogliosissimi di presentare un nuovo ampliamento per voi, tanto tempo insieme e ancora tanto entusiasmo da parte V0stra. Il vostro attaccamento è davvero ammirevole ed è quindi con grandissima gioia e parecchia impazienza che vi ospitiamo anche oggi nelle nostre sale. Solo una raccomandazione, non fotografate le opere con il flash altrimenti potreste ottenere effetti indesiderati. Ma molto indesiderati…

 1.Proprio una zuppa coi baffi

ur

Una splendida opera collagista assai truce, molto più truce della copertina di “Reek of Putrefaction” dei Carcass. Maurizio Costanzo che si mangia una bella zuppa di teste, aromatizzate con le peggiori nefandezze, mentre sulla spalla un tizio dall’addome prominente  e la mano enorme agita un pollo?

 

2.La Morte cadrà…

208c858f08f8e55672c563735e2_prev

…da cavallo prima o poi. Nonostante tenga le briglie, la sua postura scomposta e il temperamento del cavallo la faranno schiantare al suolo.I diavoli già sanno e c’è chi si tappa gli occhi.

3.Band a budget ridotto

ddd

Una bellissima rappresentazione realistica, dove chitarre di gomma rivaleggiano con proporzioni “libere” ed anatomie prive di senso. Quattro disperati così poveri che hanno affittato un monolocale umido ed invaso dalla muffa, senza arredamento, tranne la panca subito catturata dal chitarrista artritico.  Possiedono solo le chitarre di gomma e gli altri due, presumibilmente il bassista ed il batterista, sfoggiano delle espressioni da piccola fiammiferaia.  Il clone di James Hetfield dei tempi d’oro, con un gatto in testa in più, li guarda tronfio, lo stronzo.

4.Torna in Giunta!

dddv

Una signorina che ha partecipato alle feste della giunta regionale del Lazio si sta accorgendo della pochezza della sua abilità con lo strumento. Triste e sconsolata, ripensa ai meravigliosi momenti passati tra gente mascherata da maiale quando doveva suonare il piffero, strumento in cui ha sempre dimostrato una certa abilità.

5.Il Bambino di Rosemary

sds

Il demone di cacao magro sta pasteggiando con la propria mamma, mentre il dottore, presumibilmente cieco, chiede alla signora:”come sta? Ha tagliato il cordone? Ma cosa sono ‘sti rumori, guardate che in sala parto non si può mangiare!”

6.Giochi Morbosi

bbb

Quest’anno a Natale regala il Cristo montabile! Fai divertire i tuoi figli con “Golgothino il patibolo per il bambino”, dove una accurata riproduzione in metallo pressofuso di Gesù potrà venire torturata e smontata scatenando la fantasia dei tuoi ragazzi. Con più di cinquanta strumenti di tortura, “Golgothino” è il regalo autorizzato dalla CEI. NB croce non inclusa.

7.Sex Sematary

c

Una scena di sesso tra morti verdi, abbandonata al fotoscioppo più basilare ed ingenuo, si trasforma in un interessante opera ricca di spunti. Ad esempio, il morto appecoronato è di sesso maschile o femminile? LA vanga a cosa serve se non c’è un briciolo di terra intorno alla cassa aperta?E quella montagna marrone sullo sfondo cos’è? Un telone mimetico che copre chissà cosa?Oppure…no è una montagna di bottiglie giganti!

8.Che c’ha du’euri  penpanino?

ddd

Una bambina eterea dalla testa a panettone cammina in un vicolo dove delle braccia, altrettanto eteree, le chiedono se ha due spicci. Ma come vi viene in mente di chiedere soldi ad una bimba? E cosa sono quegli effluvi che la circondano?

9. Gente con la Permanente

vv

Un gruppo di “gente con la permanente”, vestita come una comparsa in un film dei Vanzina anni 80 ci guarda inespressiva. La dedica sotto le foto ci dice che ‘sti bei tomi  stanno arrivando per portare Gesù Cristo a chi ancora non l’ha ricevuto. Sono i fattorini di “Golgothino” allora, è chiaro. Sono tutti abbastanza inquietanti, ma guardate quello al centro.

Siamo arrivati alla parte dell’ampliamento che è stato possibile realizzare grazie alle segnalazioni dei nostri indomiti collaboratori. Vi ringraziamo con un Golgothino gratuito full optional. Contenti? Ehm…occhio ai fattorini però…

Il primo è Todd che ci ha segnalato alcune perle davvero succose. Grazie Todd, continua ad inviare che doppioni a parte, pigliamo tutto!

10.Esca a sirena

ff

Una sirena “a cucchiaino” direbbero i pescatori. Un pesce alato che di buono non ha neanche le tette, purtroppo a scaglie come tutto il corpo.  Sarà meglio come esca…

11.Campagna Ministeriale

gg

“Ma sarà buono questo sangue?” si domanda la signorina. Fatelo anche voi e ricordate di bere solo sangue sano. Accertatevi di avere avuto garanzie dalla persona che state succhiando Campagna per la prevenzione delle malattie del sangue dei vampiri, finanziata dal Ministero dello Sviluppo Ematico.

12.Mi fai male!!

fff

Una super muscolosa fatina blu fa chissà quale supplica vestita con una cartina(quelle per sigarette spesso modificate), mentre il tipo fatto di roccia sotto non sembra reggere l’esiguo peso, lamentandosi in maniera energica.

E siamo arrivati alla parte che Doomsberg ci ha aiutato a realizzare. Specializzato in segnalazioni all’ultimo minuto, Doom si sta rivelando un segnalatore arguto e costante. Applausi carissimo e si gusti pure l’allestimento.

13.Un Orso maltrattato

ff

Uno degli orsi più goffi del pianeta ritagliato e sbattuto su un’anonima parete in doghettato. Ottenendo una roba peggiore del decoupage…

14.Animaletti del cazzo

ddd

I Gremlins sono tornati! Dopo aver scopato con i Pokemon hanno ottenuto al posto della pelliccia, colori imbarazzanti e poteri da bimbiminkia! Affascinante la “fungara” nel logo della band

15.Lando  ed il Monopoli

dddd

Un demone con la faccia di Lando Buzzanca si da al sesso violento con la signorina vestita in maniera folkloristica, con tanto di nonno in basso che osserva il fattaccio. SImpatica la cornice stile “tabellone del monopoli” e il demonio tricornuto sul logo illegibile.

16.Arricchire con brio

ccc

Una foto panoramica dall’alto impatto emotivo, viene “impreziosita” da una chiesa gonfiabile e da una vecchia che vola dentro ad un secchio. Effettivamente così è molto più bello ‘sto tramonto…

17.

fd

Il povero scheletro stronzo si è reso conto di aver tagliato tutti gli alberi e di essere stato beccato dal padrone del podere proprio mentre andava via. MA che uno va a fare le legna vestito così? Dai nell’occhio ciccio…

 

Vi salutiamo ricordandovi di segnalare le opere che ritenete degne del nostro spazio museale, oltre al favore di far conoscere questa preziosa opera di divulgazione anche ad altri.

Per visitare i precedenti ampliamenti della Gallery, cliccate sull’immagine in testa al post oppure su quella identica a lato.

Arriveduàr…

 

Annunci

8 commenti su “The Gallery LXXXIV

  1. la mia preferita è la 15, il demone-cornice ha un’espressione del tipo “guarda te che tocca fa’, me ne stavo tanto bene a casa mia…”

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...