Doro- Raise Your Fist


Un ritorno alla forma più splendente per Doro Pesch, la leggendaria Regina del Metallo, dopo il tremendo “Fear No Evil”, disco pieno di difetti e ammazzato da una produzione agghiacciante. Punta sul classico Doro, sul Metallone anni 80 che più Classic non si può, finalmente lasciando da parte le tentazioni di far presa sul grande pubblico che hanno annacquato molti dei lavori recenti.

Accompagnata dalla stessa formazione di strumentisti non eccessivamente virtuosi, con la novità dell’italico Luca Princiotta alle chitarre e alle tastiere,  la bionda cantante si sgola per dare energia a dei brani semplici ma coinvolgenti come non si sentiva da tempo. Ridotte al minimo sindacale le ballad, “Raise Your Fist” ritrova quella carica che si credeva ormai persa in Doro. La prima ballad per esempio arriva dopo tre pezzi tirati, con la sorpresa di una voce che conosciamo bene ad accompagnare Doro: Lemmy che si mette a cantare melodico e mellifluo con risultati abbastanza discutibili, ma la canzone ha un buon ritornello e risulta gradevole.

Tutte le canzoni stavolta hanno una scintilla, un guizzo per il quale si fanno notare e si piazzano nelle orecchie delle ascoltatore, piacevolmente sollazzato dalla voce potente di Doro, la quale prende la sua rivincita verso coloro la davano per spacciata, ormai imbambolata e persa tra anniversari e canzoni zuccherose. Eh sì, anche tu lo pensavi sbagliando. Bentornata Doro!

Tracklist:

1. Raise Your Fist in the Air
2. Coldhearted Lover
3. Rock Till Death
4. It Still Hurts (feat. Lemmy Kilmister)
5. Take No Prisoner
6. Grap the Bull (The Last Man Standing) (feat. Gus G)
7. Engel
8. Freiheit (Human Rights)
9. Little Headbanger (Nackenbrecher)
10. Revenge
11. Free My Heart
12. Victory
13. Hero

 

Voto:

L’assaggio del disco:”Raise your fist in the Air”

Non sarà più una giovinotta come continua a disegnarla Gillespie nelle belle copertine che realizza, ma Doro è sempre un gran bel vedere.

Annunci

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...