Quel Rude Venerdì Metallico /49:Quando piange uno stronzo


Il chitarrista con i ricci, l’uomo dalla pentatonica perenne, il tizio  che ha il “wah-wah” nel cuore e il cervello da un’altra parte, ha perso una nuova occasione per tacere. Kirk Hammett(dai era facile da capire no?) ha dichiarato:

“The cycles of taking two years off don’t exist anymore. We were able to do that because we had record royalties coming in consistently. Now you put out an album, and you have a windfall maybe once or twice but not the way it used to be — a check every three months.”

“Potersi prendere due anni di pausa tra un tour e un altro non è più possibile. Potevamo permettercelo perché avevano un grosso introito dovuto alle royalties. Ora quando pubblichi un album ne hai un ritorno una volta, al massimo due, ma non come ai bei tempi quando poteva arrivare anche un assegno a trimestre”(trad.  dal sito Metal.it che oggi son pigro)

Il dubbio che sia una lamentela plausibile non ti è venuto neanche per cinque secondi, perchè una band che può permettersi ancora di fare dei mega-concertoni e di ignorare i piccoli club sono proprio i Metallica. Il punto è che se anche i guadagni possano essere inferiori rispetto all’età dell’oro, fa sorridere  sentirlo piagnucolare che non può fermarsi a riposare per due anni e poi ripartire perchè deve pagare le bollette.

Baffino, ma te l’hanno detto che siete rimasti tipo in quattro o cinque a campare di musica?

Moltissime band hanno problemi nel programmare i tour proprio perchè molti dei loro componenti hanno un lavoro regolare per esempio, altre devono davvero suonare anche alla “Sagra della Verza risciaquata con acqua di cicoria” per rimediare quattro spiccioli. Inoltre i loro assegni delle royalties renderanno sì e no un terzo  di quelli della tua band che ha venduto uno sproposito di copie dei suoi album migliori e continua a generare costantemente introiti considerevoli, anche perchè dispone totalmente dei propri diritti d’autore. Senza contare il gettito del merchandise…

Infatti non è esatto dire che i Metallica campino di musica, i Metallica si sono arricchiti facendo musica, una cosa che non succede praticamente più a nessuno nel Metal.

Lo straordinario tempismo della notizia che Trujillo finanzierà un documentario su Jaco Pastorius, rende la dichiarazione di Hammett ancora più grottesca ed irrispettosa verso coloro i quali sognano solamente di vivere di musica. Una volta K.K. Downing dichiarò che per continuare a mantenere il tenore di vita a cui si erano abituati i Priest, dovevano continuare a produrre nuova musica e ad andare in tour regolarmente. Niente di strano, ma le differenze di stile sono evidenti tra le due affermazioni.

I Metallica non saranno mai eroi della working class, per questo neanche stupisce più di tanto una frase così “borghese” ed antipatica. A pensarci bene, sentir piangere miseria Hammett in questo modo mi ricorda un’altra celebre lacrimatrice come la Fornero o le lamentele di un Marchionne qualsiasi.

Loro hanno l’aggravante di non aver mai suonato su “Master of Puppets” però…

Fate un buon week-end e ricordatevi di passare domani per la nona recensione del sabato…

Annunci

7 commenti su “Quel Rude Venerdì Metallico /49:Quando piange uno stronzo

  1. Metallica….Minchiallica…Merdallica…L’evoluzione continua…Poro ciccio. E pensare che c’è un membro degli Enslaved (ma non mi ricordo chi…) che fa regolarmente il cameriere. Letto in un intervista su webzine inglese.

    • E quanti come lui…mi ricordo che Matti Karki, la voce dei purtroppo furono Dismember, lavora alla Metropolitana della sua città, rimuove le scritte sui muri. LEtta su un’intervista anni fa su Metal Hammer…

  2. Il problema è che molta gente, e non solo in ambito musicale, quando ha la fortuna di riuscire, poi “ce crede”, e si autoconvince che è “arrivato” perchè bravo. La cosa paradossale, è che di solito quelli bravi veramente rimangono “low profile”, proprio perchè maggiormente dotati di intelligenza e senso critico. Ce la vie mon ami…Non è il primo nè sarà l’ultimo che vedremo “esternare” queste perle…

  3. cazzo ma se io fossi kirk non mi lamenterei neanche un po
    sarà perchè amo suonare ma io darei tanto(non tutto) per avere il suo stile di vita

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...