Before The Dawn- Rise of the Phoenix


Arriva a passi veloci la maledetta Estate e rifugiarsi in atmosfere più oscure e legate al gelo dell’Inverno è sempre una salutare pratica. Il nuovo splendido disco dei Finlandesi fa proprio al caso nostro, con un sincero e ficcante Death Melodico che non ci prova nemmeno a reinventarsi, ma vive di schemi rassicuranti e melodie che toccano l’anima.

Un lavoro che segue ancora la tradizione nordica della malinconia che si mescola alla furia, più che nel riuscito predecessore “Deathstar Rising” , preso e mai recensito purtroppo. Spogliato completamente da voci pulite a causa dell’abbandono del bassista/cantante Lars Eikind, “Rise of the Phoenix” punta ad affascinare con la ritrovata rabbia dei ritmi veloci, un cantato aggressivo e senza luce,  le bellissime melodie a regalare personalità ed emozioni.

Non è un disco perfetto, ma di sicuro il gruppo sa dove colpire fortissimo quando vuole emozionare, con quei break acustici o quelle melodie tristi eppure affascinanti, quel feeling che solo le band nordiche riescono a comunicare all’ascoltatore.

Un album che contiene tutte le cose buone del Death Melodico, sarebbe davvero sciocco non approfittarne…fatelo, in culo all’Estate!

Tracklist:

01. Exordium
02. Pitch-Black Universe
03. Phoenix Rising
04. Cross to Bear
05. Throne of Ice
06. Perfect Storm
07. Fallen World
08. Eclipse
09. Closure

Voto:

e mezzo!

L’assaggio del disco:”Throne of Ice”

 

Ma da quelle parti ci sono molte zanzare?

 

 

Annunci

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...