The Gallery L


La prima apertura incerta avvenuta quasi per scommessa oggi sembra davvero poca cosa se paragonata ai fasti attuali. Il cinquantesimo ampliamento della Gallery rende lo staff tutto onoratissimo di aver caparbiamente insistito nel progetto, la soddisfazione che pervade l’aria primaverile non è cosa da poco e come potremo ringraziare il gentile pubblico, se non omaggiandolo con una nuova selezione di opere raccapr…meravigliose e pregne dei significati più astrusi? Visitatori occasionali, fedeli amici dedicato a voi il cinquantesimo ampliamento della Gallery, e oggi prendetevela ‘sta guida a 3€ fateci contenti.

La guida che conosce a memoria tutte le nostre opere. Affidatevi a lei per soli 3€!! Sconto speciale per il cinquantesimo ampliamento!

La guida che conosce a memoria tutte le nostre opere. Affidatevi a lei per soli 3€!! Sconto speciale per il cinquantesimo ampliamento!

1.Salmoiraghi e Anchenò!

Non è tanto la posa da fumatore di oppiacei, quanto quegli occhiali che schiferebbe pure Lady Gaga.

2. Braccia rubate(all’edilizia popolare)

“Ed ecco che Traipol Eicc esegue un armbar ai danni del mostrone che mossa ragazzi!!” Guardate il pubblico ristretto alla sola band in delirio dietro…c’è un braccio totalmente privo di padrone. 

3.Non bastano quelli con le ali?

Di nuovo in quel periodo del mese? Certo che le aliene hanno delle perdite esagerate…

4.Prendete a calci il grafico

Questa copertina contiene una dose massiccia di violenza e non è consigliata ai deboli di cuore. Il giallo limone ed i pantaloncini fucsia della tipa sono un vero calcio nel culo. Altro che quella “suolata” tristissima che si vede in foto…

5.”La sai quella della tipa che va a comprare una banana?”

La dimostrazione pratica che piazzare una tipa seminuda in copertina non è sinonimo di riuscita. A parte l’effetto “rosso-salamella” che affascina solo i cultori dell’insaccato, la signorina sta mangiando una banana di metallo. Raffinatissima metafora senza dubbio, ma soffermatevi sulla posa da colite spastica. Quelle banane sono davvero aspre…

6.Figa ‘sta chitarra!

E a proposito di buon gusto, la chitarra preferita da Pippo Baudo, l’unica col parrucchino di scorta. Come non è un parrucchino?

7. Sono una persona grigia ma incazzosa

Il marasma vero e una palette di colori fotoscioppi impazzita. A parte l’ovvia bruttezza della tipa, ma cosa stringe in mano? Una spada?Una croce?Una chiave europea? Significative del gusto dell’illustratore, le tre sagome che dovrebbero essere dei feroci animali.

8.Direttamente dal fondo di magazzino…

Non capisco se sia un wrestler giapponese, un uomo serpente, un avaro dalle braccia corte.Se avete qualche idea fatecela avere…

9. Pirlari TestaGrossa

Il disegnatore si è giustificato dicendo che una testa grande è sinonimo di intelligenza. Il borgo abruzzese alle loro spalle è farlocco come le loro armature.

10. Orsetti da coccolare e scatole di scarpe con ruote

Segnalata dall’ormai espertissimo ed affidabile Fandorin, che ringraziamo con ampi inchini, questa copertina stupisce per la ferocia degli orsi bianchi. Minacciosissimi, soprattutto Trudy, quello affamato sullo sfondo. A detta di Fandorin, l’automobile è chiaramene una Simca.

Agevoliamo la foto donataci dallo stesso Fandorin:

Non è una bella idea pubblicizzare un’auto così paragonandola ad una carrozza a cavalli. Esce con le ossa rotte dal confronto…soprattutto se i tizi stanno elargendo una cospicua mancia per farsi scarrozzare non degnando l’auto neanche di uno sguardo.

11. Copertina in saldo

Un tizio che con un cannelo sta aprendo una lastra di ghisa? Certo, molto Metal peccto per l’effetto “fuochi d’artifico da festa del patrono”, ma ci facci il piacere ci facci.

12. Un vero capo non maltratta i propri “capi”

Dopo il lavaggio a 100°, i lupi si sono infeltriti ed il cavallo si è ristretto. Certo che Odino il bucato lo fa proprio  dimmerda…e ha le mani come un pupazzino della Lego.

13. Ceppe suadenti

Questa è francamente indigeribile, ‘sti enormi cefali antropomorfi linguacciuti fanno schifissimo , tra l’altro assomigliano a Sallusti, il direttore del Giornale. E il Cristo, l’ho riconosciuto dalla barba,  sembra una porchetta di Ariccia. E adesso non facciamo battute scontate sui suini e le divinità…

14. Strumpallazza la palla pazza che rimbalza

Un uovo alla coque stritolato da delle mani volanti con tre dita? Certo che ‘sta peperonata ormai miete più vittime dell’alcol…

15. Una crosta infinita

Bellissimo l’effetto specchio che si ripete all’infinito? Perchè non avete visto che cavolo sta dipingendo quel mentecatto…

Vi salutiamo certi di aver omaggiato a dovere il nostro pubblico con questa gargantuesca Gallery.

“Ho sempre sognato di scrivere in un post la parola ‘gargantuesca’ , beato te che ci sei riuscito” ci fa sapere Elle Driver. Elle come L come cinquanta…

Vi salutiamo quindi ricordandovi di segnalare altre opere perchè dopo il cinquanta c’è sempre un cinquantuno, e la nostra sete d’Arte non si placa. Per recuperare i precedenti 49 ampliamenti potete agilmente cliccare sull’immagine in testa al post o se amate le cose difficili, in quella identica qui a lato.

Ringraziandovi con enorme modestia, vi preghiamo di farci conoscere il vostro parere e di portare altra gente a vedere la Gallery, perchè l’Arte va diffusa ed incentivata. Siete d’accordo?

Viva voi e viva The Gallery!!!

(grazie davvero!!)

Arriveduàr…

Annunci

7 commenti su “The Gallery L

  1. Clap clap!!In questa ti sei superato!!!Veramente un numeroda collezione…Sto ancora piegato in due per:
    a)gli occhiali de plastica
    b)il braccio farlocco!!
    c)il menarca spaziale!
    d)il cerberobassotto!
    e)l’aborto dalle braccia corte e la pelle squamata!

    dulcis in fundo Odino col braccino e il pony…
    Fantastiche! Continua cosi’!!

  2. Ahahahah tutte “stupende”, complimenti!! Complimenti anche per il traguardo raggiunto ;). A proposito di copertine terribili, via con le segnalazioni: Simoniacal degli MX è orrenda, Last One On Earth degli Asphyx (Michael Jackson appena uscito dalla tomba??), Metal Crossfire degli Axevyper (mi pare che ci fosse già ma per sicurezza), e e la migliore di tutte GATE OF DEATH dei GROUND ZERO. Non ho nemmeno parole per commentarla…Poi ci sarebbero bellezze come Molesting The Decapitated dei Devourment, ma in effetti è sleale far concorrere anche copertine brutal/goregrind/porngrind/schifezze-grind. Una delle poche copertine di metal estremo che mi piaccia è quella di World Downfall dei Terrorizer

    • Grazie per i complimenti e per le clamorose segnalazioni!!! MEtal Crossfire degli AxeVyper manca, ancora per poco! Quella degli Asphyx (miticherrimi recensione dell’ultimo in arrivo oggi) non è orripilante, ma sicuramente ha il suo perchè. 😉
      Il porn schif grind è fuori categoria, perchè indubbiamente il genere è fornito di copertine brutte a livelli imbarazzanti, ma è anche difficile guardarle per più di cinque secondi senza vomitare. So’delicato che ci vuoi fare… 😀

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...