Quel rude Venerdì Metallico /35:Per Tutti i Santorum!!


Fresco di ritorno,  dopo due settimane saltate a causa dei disagi causati dalla neve, non si può non commentare la sparata di Mustaine e i soliti isterismi e distorsioni che ha causato.

Prima di tutto un saluto a chi cade dal pero: Mustaine è da sempre un Repubblicano, con idee piuttosto destrorse. Non ve n’eravate mai accorti? Molti continuano a citare la minchiata che è stato reporter nel ’92 per MTV alla convention dei democratici. E quindi? Anche Santoro ha lavorato per Mediaset…ma fermiamoci un attimo.

Mustaine ha chiaramente affermato: “I’m just hoping whatever is in the White House next year is a Republican.” (Spero solo che chiunque vada alla Casa Bianca il prossimo anno sia un Repubblicano) ma non ha esplicitamente dato l’appoggio al candidato uber-cattolico e con un nome appropriato come Santorum. Infatti ieri ha dichiarato:“Contrary to how some people have interpreted my words, I have not endorsed any presidential candidate. What I did say was that I hope to see a Republican in the White House. I’ve seen good qualities in all the candidates but by no means have made my choice yet. I respect the fact that Santorum took time off from his campaign to be with his sick daughter, but I never used the word ‘endorse.” (contrariamente a quanti hanno interpretato le mie parole io non ho supportato nessun candidato. Quello che ho detto è che spero di vedere un Repubblicano alla Casa Bianca. Vedo buone qualità in tutti i candidati, ma non significa che abbia già fatto una scelta. Rispetto il fatto che Santorum abbia interrotto la sua campagna elettorale per stare vicino all sua figlia malata, ma non ho mai usato la parola “supporto”).

Il tremendo lavorio dei media ha poi portato il nostro roscio preferito a diventare il paladino di uno dei più conservatori candidati Repubblicani alla Presidenza degli Stati Uniti, tra cui alcuni divertenti articoli italici da parte dei soliti esperti dell’ultim’ora.

Ma anche se Mustaine non è un sostenitore dichiarato di Santorum, è sicuramente un conservatore da lungo tempo e oggi ritrovato cattolico fervente. Non è più il tempo di essere il primo a percorrere nuove strade  ma non si può negare che in passato, nonostante tutto, Mustaine abbia scritto canzoni con testi condivisibili ed illuminati, quando invece oggi si fatica a trovare quella scintilla di ribellione sincera e trascinante nei vuoti  slogan che infestano le ultime produzioni. L’età gioca a sfavore di anarchici ardimenti a petto scoperto, non cito nemmeno Blackie Lawless o il pard di sempre Dave Ellefson che addirittura vuol farsi “pastore”,  ma quando si cambia così è assai difficile continuare ad essere “credibili”. A me non interessa chi vota Mustaine, anzi non mi interessa che lo dichiari in maniera più o meno diretta, tanto quello che pensa si capiva e si capisce dalle liriche che scrive. A cosa serve dunque tutto ciò?

Come diceva qualcuno, “le controversie creano denaro”…

Fate buon week-end…

Annunci

4 commenti su “Quel rude Venerdì Metallico /35:Per Tutti i Santorum!!

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...