The Gallery XLIII


Il ritorno dai ghiacci e dalle nevi che ti hanno afflitto riparte dalla Gallery, approfitti per raccontare velocemente che sei rimasto senza energia elettrica, senza acqua corrente, senza linea telefonica e di conseguenza no Internet, e per completare il tutto niente cellulare per tre giorni circa. La neve ti ha riportato indietro  di cinquanta anni e più, da oggi non guarderai più le cose allo stesso modo. Perchè leggere a lume di candela stanca parecchio…

Signore e signori benvenuti nel nostro caldo e confortevole complesso museale. I rigidissimi rigori invernali hanno debilitato le forze di tutti, ma non hanno fermato la vostra voglia di risat…di Arte pura ed incontaminata. Andiamo dunque a congelare…pardon, cominciare. Non alitate sulle opere esposte, grazie.

1.L’agonia oftalmica

Il nome del gruppo ben si sposa con questo aborto realizzato dal solito fotoscioppatore alle prime armi. Bellissima la nebbia color "sfrullinata di laterizi"

 

2.Rimestare la merda del mondo

La poco abusata mascotte incravattata e scheletricamente zombesca, desta il caos nel mondo rimestando il terreno con un lecca lecca gigante. Bellissima la poltiglia e gli esseri vagamente umani in fuga. Segnalata dall'indomito "Fandorin". Tenchiù!

3.Il Principe Adam aveva un gran culo

...oppure non si capisce come avesse azzecato esattamente tutte le parole dell'incantesimo per diventare He-man. Ricordo ancora l'inizio del cartone in cui Adam spiegava fiero:"Salve a tutti sono il principe Adam. Scoprii di avere certi poteri il giorno in cui alzai la mia spada al cielo ed esclamai...PER IL POTERE DI GREYSKULLLL LA FORZA E' CON MEEEEEEEE". Cosa c'entra tutto ciò con la copertina di cui sopra? Ma la vedo solo io la somiglianza di quella struttura al centro con il castello di Greyskull, o il tizio a sinistra come il ritratto sputato di quello stronzo di Orko? Fate finte che la cosa appollaiata sul cartello non ci sia, per voi lo dico.

4. Testa di Casco

Non particolarmente felice la scelta da "popoloviola" e l'estrema simmetria di queste catene. Ah il cubo di Rubik in testa è d'antologia.

5. Il Lupo prende il pelo, ma fa sempre cagare

Il lupo che si merita il solito disegno scrauso non fa quasi più notizia, tanto ne è piena la Gallery de 'sta roba. Ma come fare a trascurare questo ardito gioco di colori e quel mantello attorcigliato alla Kelley Jones dei poveri?

6. Era meglio Mathew Broderick(ma anche no…)

Un'illustrazione che farebbe felice qualche retrogamer che si ricorda quei picchiaduro a scorrimento, con immagini simili a questa nello stile, che millantavano di raccontare una trama nel gioco. La bruttezza di questi disegni è tale che qualche retrogamer ci sta tempestando di insulti per il coinvolgimento.

Ci salutiamo anche quest’oggi corroborati visitatori della Gallery. Oggi vi abbiamo trattato con i guanti e illustrato opere uniche, una devozione che il gelo non farà crollare facilmente. Riapriamo i battenti mercoledì prossimo, parlate con tutti di quanto avete visto, e se volete rivedere i precedenti ampliamenti della Gallery cliccate sull’immagine in testa al post oppure in quella  identica a lato.

 

Arriveduàr…

 

p.s. mentre postavo la corrente è saltata altre due volte. Per dire…

Annunci

8 commenti su “The Gallery XLIII

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...