The Gallery XLI- Narita e le altre, Riot Special /parte uno


Il cammino dell’Arte spesso si lega a delle menti così particolari e brillanti che non è proprio possibile immaginare come mai simili opere siano state trascurate, svilite nel corso degli anni. Il caso dei sottovalutati e misconosciuti Riot rasenta la perfezione: una carriera pluritrentennale costellata da artwork ineccepibili, di livello superiore. Per fortuna il tremendo e spietato mondo artistico a volte però riscopre queste gemme. Anche questa volta The Gallery è qui per supportare la vera Arte e al costo di un normale biglietto potrete visitare la personale dedicata ai Riot e alle loro copertine così particolari. Entrate, la prima sala è già visitabile…

1. Foca e fiamme

Una foca antropomorfa ha appena ucciso uno dei Simpson che lavorava alla centrale nucleare di Burns, appena esplosa. L'esordio dell' "Uomo foca" sul primo disco dei Riot parte subito con una bella composizione cromatica e scelte azzeccate.

2.Evergreen

Narita è già presente nella Gallery già dai primi tempi, eppure non si poteva non citare di nuovo questo autentico capolavoro. Sono passati un paio d'anni e la foca ha messo su troppi chili, roba che l'ascia la usa come sostegno per reggersi in piedi. Tutto molto bello, e poi ci si meraviglia se questa band non è riuscita ad imporsi nonostante le ottime qualità. A difesa dei Riot si può dire che "Narita" suona comunque meglio di "Ciampino".

3. Foca e fiamme 2

Primissimo piano agghiacciante e il ritorno ad un colorito e ad un peso forma accettabili. Dove passa questo mostro si palesano fiamme ed incidenti a profusione...portassi un po'sfiga maledetto Uomo Foca?

4.Era meglio il viso a batuffoli

Forse consci dell'indubbia ridicolaggine dell' Uomo Foca, oppure no ma legati dal titolo dell'album, i Riot provano a decretare il cambiamento trasformando l'uomo foca in un deputato del PDL, con tanto di spilletta da licenza elementare in bella vista.

5.Doppiamente ridicolo

Il ritorno dell'Uomo Foca, stavolta con il cuggggino e affetti entrambi da anemia. Fanno la guardia ad una bandiera ameregana, manco fossero davanti ad un'ambasciata. La sintesi grafica è degna di un negozio "Tutto a 1 €".

 6. L’uomo “Duna Bianca”

Le foche si sono estinte e un temibile "Uomo-Fiat Duna" che in compagnia di una "cyborg battona", si diverte a sforacchiare una piccola cittadina di provincia, già deserta prima del loro arrivo. Sì sa che la Duna non era una macchina veloce...

Per i più giovani, l'automobile con cui è stato incrociato il tizio, una bellisima Duna, qui in versione "week end" (di merda).

7.Che danno stasera?

A parte qualche sgorbio qua e là, forse la prima cover decente per i Riot. Peccato il concept sbagliato. Il potere televisivo che logora e ottenebra mi sta bene, ma chi potrebbe mai dire di essere un uomo potente solo possedendo televisioni? Nessuno no?

8.Alternative scadenti

La mania di mescolare elementi diversi da vita all'ennesimo mostro: bandiera giapponese+uomo foca= divieto di transito? Lavaggio in lavatrice a 90°?

La cover alternativa è ancora più agghiacciante, con un sinistro modello "autunno-inverno" e il solito cyborg da quattro soldi, assemblato con gli avanzi dell'"uomo-duna". Se l'avesse visto la Image negli anni 90 sarebbe stato un loro personaggio di sicuro.(battuta da nerd fumettosi)

Per ora è tutto, la seconda sala aprirà la prossima settimana quindi sapete che dovrete tornare. Gentilmente adesso accomodatevi all’uscita che dobbiamo ripulire i danni fatti dal solito debole di stomaco.

Ricordiamo di condividere quanto avete visto con i vostri amici, parenti e anche persone che non sopportate.

Per i precedenti ampliamenti di “The Gallery, basta cliccare sull’immagine in testa al post o su quella identica qui a lato.

Arriveduàr!!

p.s. Mark Reale, il fondatore della band, è in coma da quasi due settimane a causa del morbo di Crohn, una malattia incurabile che lo perseguita fin dalla nascita. Questa Gallery la dedico a lui…

Annunci

9 commenti su “The Gallery XLI- Narita e le altre, Riot Special /parte uno

  1. Pingback: The Gallery XLII- Narita e le altre, Riot special /parte due « Rude Awake Metal

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...