Le migliori cinque cantanti Metal Olandesi (Quando estestica e bravura vanno d’accordo- 2)


Una simpatica chiave di ricerca strampalata (di cui potete ammirare uno screenshot qui, anzi già che ci siete cliccate “mi piace”),  ha scatenato un asciutto scambio di battute con un paio di amici e tra le chiacchiere si notava che un’altra chiave di ricerca, immortalata nello stesso screenshot,  non affatto male era: “gruppi olandesi con cantante donna”.  Visto che ce ne sono un nutrito numero, perchè non scrivere una topfaiv con le cinque migliori cantanti? In attesa di un secondo post con le “Dieci Migliori Metallare” che tanto piace, gustatevi le cinque voci femminili dei gruppi olandesi.

5. Charlotte Wessels

Charlotte presta servizio nei Delain, la band fondata dall’ex-tastierista dei Within Temptation Martijn Westerholt, la sua voce morbidosa e suadente si presta all’innocuo ma piacevole Metal sinfonico del gruppo olandese. Tecnicamente dotata, non teme il confronto con le voci più conosciute dell’intera scena. Neanche dal punto di vista estetico…

Le indubbie qualità di Charlotte fanno capolino anche in foto.

4.Sharon Den Adel

La notissima Sharon è in forza ai Within Temptation, autori lo scorso anno di un disco davvero valido, che non ho recensito ma ho preso ed apprezzato. Sharon ha una voce potente ed estremamente versatile, capace di toccare picchi emozionali ragguardevoli. Nessuna sorpresa se i WT hanno un successo planetario…sarà anche grazie al fascino tipicamente “MILFICO” di Sharon?

I vestiti di Sharon sono sempre molto belli e particolari, ma a noi interessa sempre di più la parte senza stoffa.

3.Floor Jansen

Ho un debole per la voce stentorea di Floor, come si evince in altri post,  la cavallona olandese è dotata anche di una bella presenza. Prima negli After Forever, ora nei ReVamp Floor distrugge ogni resistenza tramite passaggi melodici, operistici, urla da sirena  e chi più ne ha più ne metta. E non pensate male…

La bellezza di Floor è direttamente proporzionale alla sua gigantitudine. Si può dire "gigantitudine"?

2.Anneke Van Giersbergen

Oggi la timbrica particolare di Anneke può essere ascoltata su molte ospitate e collaborazioni, segnalando quella davvero eccellente con Devin Townsend su “Addicted” e nel suo progetto solista chiamato Agua De Annique. Melodica, leggera ed assai emozionale, Anneke può vantare un’ottima estensione e una clamorosa espressività vocale che ai tempi dei The Gathering fece la fortuna della band, aprendo la strada ai gruppi “female-fronted”. Visetto dolce e provocante, con un aspetto da pin up non sempre “sfruttato” a dovere.

Che le vai a dire?

1.Simone Simons

La cantante degli Epica è la reginetta ideale di questa classifica grazie alla micidiale combinazione tra bravura e beltà. Il timbro operistico di Simone è incantevole e la testa della classifica è meritatissima, gli occhi azzurri ed il fisico perfetto sono solo una piacevole aggiunta.

I magnifici occhi azzurri di Simone. Se li vedete rosa, non avete problemi di vista ma siete facilmente distraibili.

Outsider: Manda Ophuis (Nemesea)

Fuori concorso si segnala la bella Manda, leader dei Nemesea, brava e gradevole alla vista. Ma lontana dalle altre cinque…

Fotoscioppe pesa parecchio, ma è sempre un bel visino.

Ben tre cantanti su cinque hanno l’anello al naso, un vezzo tipicamente olandese?

I link per apprezzare le doti vocali, visto che finora abbiamo fatto finta.

Charlotte Wessels: Delain- See me in Shadows

Sharon Den Adel: Within Temptation- Stand my Ground

Floor Jansen: After Forever- Energize Me

Anneke Van Giersbergen: The Gathering- Leaves

Simone Simons: Epica- Unleashed

Floor e Simone diveggiano, mentre Joost Van de Broek e l'altro tizio a sinistra di cui non ricordo il nome, possono solo fare delle impenitenti RX alle due.

24 commenti su “Le migliori cinque cantanti Metal Olandesi (Quando estestica e bravura vanno d’accordo- 2)

    • Pensa che nonostante la sua notevole altezza non rinuncia mai ai tacchi alti! Grande voce, non dimentichiamo…dai un’ascoltata.

  1. No, che avessi ascoltato era scontato. Da qui l’ innamoramento. Perché anche le altre son gran belle figliole, però lei è proprio la mia preferita anche dal punto di vista vocale 😀

  2. Altro che tulipani e formaggi odorosi, queste sono le vere grazie dell’Olanda! Tra queste delizie “baciate dal fuoco” conosco solo la carissima Anneke, apprezzata moltissimo in album come Mandyllion, If_Then_Else e How to measure a planet. Le altre purtroppo non le conosco, ma si può sempre approfondire, sia utilizzando YouTube che utilizzando Google Immagini (famose a capì…)

    Grazie per il post!

    • Anneke è sempre Anneke, ma butta l’orecchio (e l’occhio) anche alle altre. Se stanno in una top five ci sarà un motivo… 😀

      E..prego!

  3. Pingback: Altre Dieci Metallare: quando estetica e bravura vanno d’accordo-3. « Rude Awake Metal

  4. Guardando Charlotte Wessels non so se essere contento di essere uomo e quindi poter apprezzare la sua bellezza, oppure dannarmi perché sono uomo e quindi rosicare per la sua bellezza che apprezzo (in quanto uomo) ma non posso avere.
    Lei non è di questo mondo!

  5. Pingback: Cinque Metallare brave che proprio belle non sono… « Rude Awake Metal

  6. Pingback: Dieci Metallare: quando estetica e bravura vanno d’accordo, e tre! | Rude Awake Metal

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...