Cinque Cantanti incastrati nel loro passato senza speranza.


5.Gaahl

Più che incastrato ha cercato di incastrare chi era rimasto nei Gorgoroth cercando di soffiare il nome ad Infernus il fondatore della band. Non si hanno molte notizie di lui dopo la cacciata, a parte una comparsata come attore contestatissimo per un musical black metal in Norvegia. Che solo l'accostamento di "Musical" con "Black" e "Metal" scatena reazioni allergiche fuori scala...

4.Tim Ripper Owens

Non mi fraintendete, io per Ripper ho una passione insana e ho acquistato quasi tutto il materiale a cui ha prestato la voce. E' indubbio però che dopo l'esordio sui grandi palchi con i Priest, il buon Tim ha collezionato una serie imbarazzante di collaborazioni, side-project e gruppi di cover manco fosse un ardimentoso diciottenne che non conosce nessuno. Tim meriterebbe un presente migliore e un gruppo all'altezza del suo talento.

3.Messiah Marcolin

Se vedi un gigante vestito da monaco con dei capelli improbabili non ti puoi confondere, è il cantante dei Candlemass Messiah Marcolin, anzi da qualche anno ex-cantante. Negli anni in cui il gruppo di Leif Edling era "fuori servizio", il gigante dalla voce profonda ha militato senza troppo clamore in molti gruppi, ma il nome Candlemass è rimasto un'ombra costante e pesante, tant'è che alla reunion del 2001 non ci ha pensato due volte prima di accettare di rientrare nel gruppo. Ha resistito fino al 2006 poi è sparito senza lasciare traccia (almeno come musicista). La sua pagina Facebook ufficiale riporta solo foto del passato in compagnia di altri musicisti e poco altro, niente di nuovo all'orizzonte.

2.Axl Rose

I Guns ormai sono una specie di zombi tenuto in vita dal roscio Axl, perduti tra i gorghi di un nome troppo ingombrante e un disco troppo scarso come "Chinese Democracy". Axl ha mantenuto il nome frutta-dollarozzi ma il passato ormai è perso ed irragiungibile.

1. Paul DiAnno

Era facile piazzare il buon Paul in testa a questa classifica. In trenta anni di carriera avrà cantato "WrathChild" millemila volte, contornato spesso e volentieri da musicisti non all'altezza o con pochissima personalità. Una carriera bruciata e rimpianta fino ad oggi, senza aver mai trovato una nuova dimensione artistica che potesse permettere al cantante inglese di scrollarsi di dosso la pesantissima eredità della Vergine di Ferro. Sono circa trent'anni che i suoi manifesti cominciano con "L'ex-cantante degli Iron Maiden".

 

Sicuramente ce ne sono altri…rinfrescatemi la memoria nei commenti.

8 commenti su “Cinque Cantanti incastrati nel loro passato senza speranza.

    • Ricordo la storia, è andato in tour nonostante avesse dichiarato l’invalidità al fisco inglese che a differenza di quello italiano, persegue chi evade. 😉

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...