I Dieci Luoghi comuni sui Metallari da sfatare.


Nel corso degli anni ne hai sentite di cotte di crude sparate a caso sul Metallo e sui Metallari, ma gira gira sono sempre le stesse puttanate.  I più beceri spara-sentenze sono accomunati dalla condivisione degli stessi preconcetti e nella poverissima argomentazione degli stessi, discorso che tradotto in parole più semplici suona così: se non capite un cazzo di Metallo fareste meglio a tacere piuttosto che continuare a spalare merda. Ma tu sei un Metallaro che ama il dibattito pacato, quindi ad uso e consumo di chi come te preferisce liquidare la stupidità altrui a parole, ti appunti due o tre cose che si possono condividere per contrastare questi fastidiosi individui e i loro usurati ed usuranti luoghi comuni.

10.I Metallari sono ignoranti

La comune affermazione che il Metallaro sia un ignorante analfabeta buzzurro è facilmente smontabile tramite sagaci riferimenti al proprio livello di istruzione e quello  di  qualche musicista. Non dimenticate di spruzzare il vostro discorso di riferimenti a testi ispirati alle opere letterarie e film di un certo spessore. Non è disprezzabile citare dischi che pur senza essere chiaramente ispirati da opere altrui, possono essere definiti “colti”, tipo “Individual Thought Patterns” dei Death o “Fighting the World” dei Manowar (certo come no…).

Un esponente altissimo della cultura letteraria nel Metal:Bruce Dickinson in una foto d'annata con un classico della letteratura moderna.

9.I Metallari puzzano

Fate odorare le vostre ascelle, non c’è altro sistema…

Ralph Santolla, il testimonial ideale per la Dove.

8.I Gruppi Metallari non sanno suonare e fanno solo casino

A questo stereotipo non si può rispondere che con una riflessione pacata piuttosto che con l’ascolto diretto di un brano iper-tecnico dei Nile, aggravereste la stolta convinzione di chi ha rivolto tale critica. La riflessione può battere dei lidi sicuri come l’insulto all’intelligenza dell’interlocutore o se si vuole mantenere un basso profilo e le conoscenze lo permettono, ci si può avventurare nella spiegazione delle complesse dinamiche musicali che sono proprie del Metal ben suonato.

Lemmy:" a me piace far casino...e allora?"

7.I Metallari sono misogini

Se questa affermazione ve la sta rivolgendo una donna, lasciate subito stare e non insistete. Avrà sicuramente i suoi buoni motivi per affermarlo e comunque non la convincerete mai del contrario. Se invece fosse un uomo a rivolgere questa critica, potete candidamente affermare che è un difetto che negli anni ’80 era piuttosto accentuato in ALCUNI individui, ma a ben vedere i Metallari le donne le adorano, soprattutto se nude. Oddio ma è una frase misogina? Boh…

Un tipico esempio di Metallaro non misogino.

6.Il Metallaro è di destra

Convinzione radicata soprattutto a causa della forte affermazione di personalità che il Metal propone.La realtà politica nel Metal è come nelle altre “parti”, un pò sì, un pò no, molti ” ‘sti cazzi”. In alternativa, potete seguire questo semplice tutorial.

5.I Metallari sono degli ubriaconi.

Si fa sempre più difficile controbattere, magari spostate l’attenzione sul fatto che divertirsi ad un concerto è normale e di solito l’alcol è un ingrediente, non uno scopo finale. Per essere più caustici si può sempre affermare che alla fine di un concerto il Metallaro non si spalma sull’autostrada a 300 km/h imbottito di pasticche ed alcol solo perchè deve fare il figo.

Provate a ripeterlo qui che siamo ubriaconi...ad alta voce mi raccomando.

4.I Metallari sono dei malati mentali che amano le frattaglie/squartamenti/orrori a scelta

L’orrore piace a molti Metallari e sarebbe sciocco affermare che non è vero, ma affermare che siano dei malati di mente o dei tipi bizzarri è il passo successivo a cui ogni tipo poco informato arriva in pochissimo tempo. Controbattere con indicazioni forbitissime riferendosi all’insana passione che ogni essere umano mostra per la paura e per gli eventi violenti, citando il sempreverde riferimento al morboso interesse con cui si guarda un incidente occorso ad altri. Combattete il luogo comune con un altro…

Alex Webster, a cui è risaputo fanno schifo i film horror e le copertine truculente.

3.I Metallari adorano la Morte

E’ vero, soprattutto quella dei tipi che affermano le idiozie di cui sopra. Se volete approfondire senza offendere chi vi sta parlando, argomentate sulla varietà di temi che il Metal affronta e soffermatevi sulla generica affermazione che di solito i Metallari adorano il Metal e poco altro…

Abbath agevola le espressioni feroci di chi adora la Morte.

2.I gruppi Metal sono tutti nazisti

Pochi idioti purtroppo lo sono davvero, ma di sicuro non sono nè tutti, nè in grande numero. Come per il sesto luogo comune, l’iconografia “maschia” e in molti casi nichilista rende facile confondere per nazista anche chi non lo è, se poi si spinge sull’equivoco e sulla provocazione iconografica e su testi al limite, ecco qua che tutto è facilmente ascrivibile, da chi è prevenuto e poco informato, al nazismo. Per riferimenti consultare il già citato punto sei.

Non la pensiamo tutti come 'sto coglione...

1.Il Metal è la musica del Diavolo e i Metallari sono tutti satanisti.

Luogo comune principe, anzi il Re di tutti i luoghi comuni. A tutti voi sarà capitato di sentire questa immensa stronzata e averci riso di gusto. Il problema è che questa affermazione ha una lunga storia, nata ben prima della nascita del R&R ma da quando nella società qualsiasi elemento poteva risultare destabilizzante e fastidioso agli occhi dei tranquilli benpensanti. Il sesso libero, o le pippe, a seconda delle proprie fortune con le donne,  la musica classica, il teatro, e senza continuare la lunga lista che nel corso dei secoli è stata definita opera del Diavolo, si può candidamente affermare che questo è un preconcetto inattaccabile e senza via di scampo. Nessuno vi aiuterà a convincere chi pensa una minchiata del genere che il Metallo non è una costola della Chiesa di Satana, potete provare a citare le differenze del pensiero di Crowley da quelle di La Vey, oppure se non siete ferrati nell’argomento, affermare semplicemente che come per la politica, ognuno nel Metal la pensa come vuole: i Metallari sono atei, cattolici ma soprattutto sono liberi, in barba ai luoghi comuni.

King Diamond ci mostra cosa significhi essere un satanista.

p.s. di alcuni luoghi comuni ne hai parlato in maniera meno canzonatoria qui.

Advertisements

26 commenti su “I Dieci Luoghi comuni sui Metallari da sfatare.

  1. il satanismo è il più grande fottuto e maledetto stereotipo che perseguita non solo il metal,ma anche il rock da sempre…ovviamente è solo una puttanata!

  2. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /55: Il Metallaro Intellettuale, pericolo o minaccia? « Rude Awake Metal

  3. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /65:Giudizi Tossici « Rude Awake Metal

  4. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /73:L’Inspiegabile voglia di Paura « Rude Awake Metal

  5. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /84: Sei Metallaro? Allora suoni!! | Rude Awake Metal

  6. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /122: Cos’è un Metallaro? | Rude Awake Metal

  7. Pingback: Quel Rude Venerdì Metallico /122: Essere un Metallaro | Rude Awake Metal

  8. siete delle persone che non capiscono una saga di musica se condividete ciò che scrivono in questo articolo.
    non ci sono altre parole per commentare l’idiozia di molta gente ottusa che continua a insultare il black e il satanismo, prima di parlare fatevi una cultura musicale e non solo.

    • Ma hai letto l’articolo o hai guardato solo le figure? Non si capisce bene con chi te la stai prendendo, abbi pazienza.

  9. Diglielo in faccia a Vikernes che è un coglione, facile giudicarlo senza neppure conoscere la sua storia… Avete il cervello spento e atrofizzato, andatevi ad informare su di Lui, fate giudizi sulla gente in base a ciò che raccontano i mass media e poi voi sareste metallari? metallari lo si è senza neanche dirlo se lo si è veramente, senza fare post stupidi come questo… Varg Vikernes, un genio, una persona con le palle che non ha paura di dire ciò che pensa esprimendosi in modo più che eccezionale con la sua musica, che non è solo musica ma pura arte.
    Sciacquatevi la bocca, con 100 saponette allo zolfo, prima di parlare di Lui.

    • Ti risponderò in maniera educata, al contrario di te. La storia di Vikernes la conosco benissimo, so che idee ha e come si è comportato finora. Io non credo sia un uomo che merita stima, in quanto portatore di idee odiose e assolutamente contrarie ad ogni logica. Ti può piacere la sua musica, che egli stesso rinnegò durante un periodo della sua vita, ma non venirmi a dire che bisogna portare rispetto ad un becero razzista per giunta omicida.
      Il cervello atrofizzato e spento è una prerogativa per persone come te che giudicano e sputano da dietro una tastiera, quindi ti sarei grato di voler argomentare in maniera meno offensiva le tue idee, per quanto sciocche. Altrimenti c’è tanto posto in Rete per farlo, ma non qui.

  10. ieri forse mi sono espresso male, quello che intendevo dire è che non sono d’accordo su alcuni punti dell’articolo. “l’idiozia di molta gente” era riferito alle persone che hanno commentato prima di me sopratutto a roberto.
    concludo dicendo che sono d’accordo con ciò che ha scritto peppapig.

    • L’articolo è una scherzosa diesamina dei luoghi comuni sui Metallari, non ho capito cosa non ti va a genio (o forse sì) ma almeno hai mantenuto un tono consono ad una discussione civile.

  11. Purtroppo di gente ignorante c’è ne troppa e non riusciremo mai a far capire a queste menti inquinate dall’ipocrisia che il Metal non è niente di diabolico, ma uno stile di vita anticonformista. A tutti i metallari è capitato di sentire queste becere critiche e anche a me è toccato. A volte mi veniva una rabbia incontenibile, ma il comportamento giusto è fare il superiore, perché grazie agli insegnamenti che ho appreso dal Metal, sono diventato libero dall’ignoranza.
    Ovviamente ci sono anche sedicenti metallari che stoltamente creano siti dove vengono elencati i gusti dei metallari, quando ogni metallaro è diverso. Ci sono quelli che amano la birra, quelli astemi, quelli atei, quelli cristiani, quelli con i capelli lunghi, quelli con i capelli corti ecc. Non si può credere che tutti i metallari siano uguali o che per essere un metallaro è necessario avere i capelli lunghi.
    Ci accusano di essere adoratori di Satana, io non credo in nessuna religione, poi ci sono metallari satanisti, ma sono affari loro.

  12. Nella nostra società corrotta e ipocrita, tutti coloro che cercano di pensare con la propria testa vengono bollati come pazzi, non vi sembra familiare questa cosa riguardo a noi metallari?
    Posso dire sinceramente che sono stato fortunato a scoprire il Metal, se non lo avessi fatto sicuramente sarei diventato un pecorone conformista come gli altri, assetati dall’esibizionismo più estremo e dalla mancanza totale di passione verso la conoscenza.

  13. I luoghi comuni sono per la gente comune .. nella realtà ognuno di noi ha le proprie caratteristiche, metallaro o non metallaro, bisogna sempre avere rispetto per le altre persone ( sempre, ma solo se anche loro vi rispettano ! altrimenti vanno prese a calci nel c ..lo ! ) .. ascolto, e suono, solo metal anni 80 ( quei vecchi gruppi difettosi, agli occhi di molti metallari moderni .. e non solo ai loro occhi .. ), non bevo, non fumo, e non mi drogo .. sono metallaro da quando ero in fasce .. quando qualche rincoglionito mi guarda male perchè ho i capelli folti e lunghi fino al fondo schiena, o ancora peggio, si mette a ridere, e mi da del capellone, gli rispondo subito :”ma che c..zo vuoi pelatone di m..da !” Molti sono invidiosi, perchè sono dei pelati ! la cosa incredibile è che al giorno d’oggi, persino molte donne hanno 3 capelli unti in croce, e sono quasi pelate .. sarà colpa dell’inquinamento acustico dovuto a quella musica pop orribile che fanno sentire via radio, e dell’inquinamento atmosferico in generale .. in futuro gli Italiani e le Italiane saranno tutti dei pelati, si, oltre che calvi, pelati pure nel portafoglio ….. negli anni 80 – 90 si stava bene ragazzi !! potessi tornare indietro …

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...