The Gallery XIX


Salutiamo il nostro affezionato pubblico e i nuovi visitatori con lo stesso calore, gentilmente offerto dalle temperature equatoriali di questi giorni. Ma prima che “The Gallery” si trasformi in un luogo dove parlare del tempo (che caldo signora mia, si figuri che dormiamo nel frigorifero io e mio marito!), andiamo ad illustrare la nuova ala che ospiterà nuovi capolavori che copiosi  giungono nelle nostre sapienti mani. Ricordiamo che la visita è sconsigliata ai minori e ai cardiopatici, agli altri…buona visita!

1. Forse il logo è inadatto, forse…

Che senso ha piazzare un logo che ricorda una ditta di distribuzione surgelati porta a porta, su una copertina così spettrale? Infatti...

è una roba da sgranare gli occhi!

2. I pugni nelle mani

"Knock You down"... co'quelle facce fotoscioppose morbidose...ma annateve a fa' n'giro va. Molto belli i componenti del gruppo affogati in un mare di inutile rosso, mentre il virile uomo al centro spacca un listello di balsa senza il minimo sforzo.

3.L’infante equivoca

A parte che ha in bocca un ciuccio e avrà più o meno l'età di Noemi Letizia, ma cos'è quella roba BIANCA che fuoriesce dalle crepe dietro di lei?

4.Il barbaro di cioccolato contro la bestia di pelouche

Un barbaro tutto d'un pezzo(letteralmente) e dall'abbronzatura da centro estetico per tamarri, affronta un pericolosissimo orso bianco. L'orso è chiaramente di pelouche.

5. Controlliamo la lastra…

Chiamare la propria band "Femur" e piazzare in copertina la radiografia del femore rotto della nonna non mi sembra tutto 'sto gran concept. Magari mi sbaglio...ma la nonna ha dovuto saltare l'appuntamento con l'ortopedico a causa di questo furto.

6. Giovane dentro, fotoscioppato fuori

Una testa malamente impiantata e riccamente ringiovanita su un corpo snello, anch'esso malamente fotoscioppato. Una copertina che molti dodicenni alle prime armi avrebbero realizzato meglio.

Ebbene, per oggi ci fermiamo qui perchè le altre sale sono in allestimento. Ricordo ai gentili visitatori che la prossima settimana sarà la ventesima edizione della “Gallery”, ricca di nuove opere e offrirà allo stesso prezzo una visita lunga il doppio del normale, si prega di non mancare.

Per ammirare le opere già in catalogo cliccate la voce “The Gallery” nel box a sinistra metodicamente intitolato “Le Rubriche del Metallo”.

Ultima cosa: cliccare sul “mipiace” della nostra pagina Facebook, cliccare sul +1 o altri metodi di condivisione e apprezzamento illustrati qui, porta bene e lascia con un senso di appagamento incredibile. Provare per credere…diceva uno che è fallito miseramente. Arriveduàr!!!

Seb Bach in una posa da cane bastonato ci rivela:"da quando ho scoperto fotoscioppe sono ringiovanito di almeno vent'anni. Altro che crema alle foglie di Gargnè!!"

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...