Crystal Viper – Legends


“Legends” è il nuovissimo disco della band polacca capitanata dall’affascinante nonché carismatica singer Marta Gabriel alias Leather Wych. I Viper ci avevano lasciato tre anni fa con un ottimo “Metal Nation” che faceva ben sperare per ulteriori dischi futuri. La critica e i fan di questa band attendevano con ansia l’evolversi di questi ragazzi, un colpo d’ala , un salto di qualità necessario per far parlare di loro nel panorama metal: ebbene signori “Legends” è proprio quello che aspettavamo. Un  heavy classico d’impronta Epic ,  una perfezione smisurata, un’opera d’arte assoluta che lo portano a scalare posizioni per quel che concerne l’olimpo metallaro.  La caratteristica principale dell’album è senza ombra di dubbio la potente e spigliata voce della Gabriel, un’autentica trascinatrice, il valore aggiunto della band.  Chiari ed evidenti poi i riferimenti ai primi Manowar, ai Wotan, agli Iron Maiden, senza però abusare in alcun modo, risultando convincenti e originali nonostante il genere.  Tra le tracks da menzionare per qualità di espressione, di sound e verve spicca su tutte  “ Secrets of the Black Water”, un capolavoro Epic epocale -gioco di parole a parte-, seguita da “ Sydonia Bork”: una ballad orgasmicamente strepitosa.  Unica nota stonata la scelta della bonus track, chiaramente fuori contesto.

Che altro aggiungere? Una vera e propria  prepotente uscita, quella del quartetto di Katowice, una  dimostrazione di grande personalità nonostante la loro giovane età discografica.

Due semplici aggettivi per descriverli: Accattivanti quanto basta,  ambiziosi come è giusto che sia. Quaranta minuti di puro godimento da ascoltare tutti d’un fiato.  Disco da comprare assolutamente.

Artwork decisamente bella.  Rappresenta in maniera esplicita e veritiera le tematiche del disco: fantasy e horror. Scelta azzecatissima.

Tracklist:

1. The Truth (intro)
2. The Ghost Ship
3. Blood Of The Heroes
4. Greed Is Blind
5. Sydonia Bork
6. Goddess Of Death
7. Night Of The Sin
8. Secret Of The Black Water
9.
A Man Of Stone
10. Black Leviathan
11. TV War – Accept Cover

Voto:

Il consueto assaggio:

Hai capito 'sta nanetta...

4 commenti su “Crystal Viper – Legends

  1. Ti sono proprio piaciuti eh? Effettivamente è un buonissimo disco di MEtallo classico, anche se a me non fa gridae al miracolo apprezzo moltissimo la loro musica, soprattutto la voce femminile di Marta, lontana dai vocalizzi da soprano che vanno per la maggiore oggi. Ottima recensione ed una sola domanda: come mai la bonus track la reputi fuori contesto? In che senso?

  2. Vedi Max, come ho scirtto nella recensione questo disco è un mix sublime tra Heavy classico e Epic, con prelavente impronta su quest’ultimo. Ho goduto come un riccio all’ascolto dell’album ma ti giuro quando sono arrivato alla bonus track sono rimasto di sasso: bella canzone (gli Accept ssono gli Accept) , ben cantata e suonata dalla band ma musicalmente non adatta al genere. Il disco ha una precisa impronta, un sound derivato ma allo stesso tempo originale, gli Accept ci stonano. Personalmente avrei preferito fare un omaggio ai Wotan, ai Nightwish o magari ai primi Manowar o Maiden….Indubbiamente però sono punti di vista. Ti ringrazio per i complimenti alla recensione.

  3. @Lupo: beh meno male che i Nightwish li hanno lasciati da parte, le cover comunque se son ben riuscite possono essere pure di artisti insospettabili, tipo “Diamonds and Rust” ti dice niente?
    Sono davvero bravi, se osassero qualcosina in più in futuro non mi dispiacerebbe…

Commenti intelligenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...